13°

20°

Arte-Cultura

Le donne che hanno fatto grande Parma

Le donne che hanno fatto grande Parma
Ricevi gratis le news
0

Storie di vita, di donne; vicende umane che hanno scritto intere pagine della memoria di Parma e a cui oggi, finalmente, viene riconosciuto il giusto valore. E’ con questo spirito che la Provincia di Parma, con il contributo della Fondazione Cariparma, ha voluto realizzare il «Dizionario biografico delle Parmigiane»: un’enciclopedia dedicata a tutte quelle donne che hanno lasciato un segno tangibile nella storia della città.
 Dalla Duchessa Maria Luigia a Mirka Polizzi, da Beata Maria Adorni a Renata Tebaldi. Ma anche donne comuni, contadine, infermiere, maestre, levatrici, sportive che hanno lasciato tracce significative del loro passaggio nella politica, nel sociale, nell’economia, nella cultura del nostro territorio. La curatrice dell’opera è Fabrizia Dalcò, che per quasi due anni ha svolto un accurato e paziente lavoro di ricerca, tra dizionari e fonti d’archivio, coinvolgendo tutto il territorio: non solo enti ed istituzioni, ma anche figli, nipoti e conoscenti di quelle parmigiane, più o meno famose a cui dobbiamo un pezzo di storia della città. «Il dizionario - spiega Dalcò - nasce dalla consapevolezza che, da qualche decennio, la storia è diventata più ricca ed è accaduto perché si è cominciato ad indagare, ritrovare e a dare memoria del ruolo avuto dalle donne: ci si è resi conto che anche le donne fanno la storia (insieme agli uomini) e ne sono protagoniste di pari dignità».
 Il volume - che sarà presentato mercoledì 9 gennaio alle 16.30 all’Auditorium del Carmine - racconta la vita di 1530 donne, nate a Parma, o nel Parmense o comunque vissute qui per lungo tempo, dal periodo imperiale romano - attorno al I secolo dopo Cristo - fino ai giorni nostri. Non un semplice elenco di biografie, come sottolinea il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli nella nota introduttiva al testo, «Ma la registrazione di tante storie di vita. Un dialogo ideale con fatti e persone che hanno contribuito a dare identità alla città e al territorio, con quella differenza di genere che assegna alle donne una speciale capacità nel riconoscere e raccogliere il senso del vivere, capacità che finalmente si comincia a condividere come un elemento che migliora la società». Una ricerca storica preziosa che va a colmare una lacuna della bibliografia territoriale, in cui i dizionari sono prevalentemente declinati al maschile.
Grazie alla collaborazione della Casa della Musica, del Museo Glauco Lombardi, della Galleria Nazionale, del Comune di Fontanellato e delle tante famiglie coinvolte, il volume è arricchito poi da un’ampia sezione fotografica.
«Troverete la Regina di Spagna - anticipa l’assessore provinciale Marcella Saccani -, Barbara Sanseverino, le meravigliose cuoche della Bassa, la cestaia della Ghiaia, le bustaie dello sciopero del 1907, le partigiane, le sarte. Farete la scoperta di storie ricche ed emblematiche di laiche e religiose che ci ricordano, con la loro vita, come si può fare la storia». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

gossip

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 negli scatti di Fabrizio Effedueotto

fotografia

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 Foto

Sabato latino al New York: ecco chi c'era - Foto

GAZZAREPORTER

Sabato latino al New York: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero: evitare le doppie imposizioni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: evitare le doppie imposizioni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

Furto

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

CASO CONQUIBUS

Aversa è ai domiciliari, ma alcuni colleghi vorrebbero una sua consulenza

Coldiretti

Morto Ettore Picchi, il «paladino» degli agricoltori

Lutto a Ozzano

Muore il giorno dopo il compleanno

SISSA

Tentano la truffa dell'incidente, lei non ci casca

FONTANELLATO

Addio ad Afan de Rivera Costaguti

Si ribalta con l'auto: ferita gravemente una 29enne

CALCIO E TIFO

D'Aversa ha un suo Parma club

colpo

Furto in un bar di Sanguinaro, il ladro striscia (Guarda il video) ma l'allarme suona lo stesso

3commenti

anteprima gazzetta

I ladri non si fermano davanti a nulla: furti "importanti" in città e provincia

2commenti

FIDENZA

Maxi furto all'ospedale di Vaio: rubati macchinari per 300mila euro Video

3commenti

incidente probatorio

Caso Pesci, la giovane che ha denunciato gli abusi sarà interrogata lunedì Video

il caso

Comune, no alla sala civica per Fiore. Forza Nuova: "Abbiamo pagato, faremo l'incontro"

2commenti

ECONOMIA

Piano 2020: il Gruppo Custom cresce e investe a Parma Videointervista

PARMA

Mascherati su un'auto al Barilla Center: la polizia intercetta 4 giovani. "Era uno scherzo"

Si tratta di un gruppo di ventenni che volevano fare uno scherzo. I giovani sono stati redarguiti dagli agenti

gazzareporter

E in viale Vittoria "spunta anche" la siringa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'esempio di Ilaria Cucchi Donna ostinata sorella di tutti

di Filiberto Molossi

4commenti

HI-TECH

Escursioni in montagna: Cairn, un aiuto dalla tecnologia

di Riccardo Anselmi

ITALIA/MONDO

napoli

Si candida (alleandosi) con Salvini: calciatrice fuori squadra

2commenti

frontiera "calda"

Migranti scaricati al confine italiano da un furgone della gendarmerie francese

1commento

SPORT

TIFOSI

Inaugurato il Parma Club "Roberto D'Aversa" in via Mantova

mondiali pallavolo

Decima vittoria consecutiva per le azzurre: battuto il Giappone, Italia in semifinale

SOCIETA'

MUSICA

I Foo Fighters fanno salire il piccolo fan sul palco. Lui suona i Metallica e stupisce tutti

LONDRA

Meghan e Harry aspettano un figlio. Nome già quotato dai bookmaker: Diana in testa

1commento

MOTORI

MOTO

Comparativa maxi enduro 21″ – Honda Africa Twin

GLAMOUR

Lapo Elkann firma Renault Captur Tokyo Edition