14°

27°

Arte-Cultura

Il Fai lancia le Primarie della Cultura: anche Verdi fra i "testimonial"

Il Fai lancia le Primarie della Cultura: anche Verdi fra i "testimonial"
Ricevi gratis le news
1

Ventuno giorni per votare online le priorità per cultura, paesaggio, ambiente da indicare a chi si candida a guidare il prossimo governo. I testimonial sono Giotto, Dante, Leonardo da Vinci, Giuseppe Verdi e Federico Fellini.
Il Fai - Fondo Ambiente italiano scende in campo a modo suo e lancia le "Primarie della cultura", per definire i temi prioritari in questo settore, con una particolare attenzione agli ambiti di diretto interesse dell'associazione: cultura, paesaggio, ambiente. Alla fine della consultazione sul sito creato dal Fai, i risultati saranno presentati ai partiti, che - se vorranno - potranno impegnarsi pubblicamente a sostegno della classifica.
Si vota dal 7 al 28 gennaio, con 15 temi in gara, da più soldi pubblici per la cultura al sostegno per la formazione. I dettagli su www.primariedellacultura.it.  

MANUELA GHIZZONI (DEPUTATA DEL PD): "I RISULTATI NELL'AGENDA DEL PD".  «Se non ora, quando sarà il momento giusto per rimettere la cultura nell’agenda politica italiana? - se lo chiede la deputata del Pd Manuela Ghizzoni, presidente della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera dei Deputati, il giorno dell’apertura delle «primarie per la cultura» lanciate dal Fai.  L'impegno del Partito Democratico, che ha sempre lavorato e per rilanciare quello che in Italia dovrebbe a pieno titolo essere considerata un’industria culturale e della creatività, è di recepire anche le indicazioni che giungeranno dalle «primarie per la cultura».
Perché non bastano due righe di compiacimento per il nostro patrimonio culturale a rendere accettabili programmi che non prevedono investimenti né in termini economici, né di valorizzazione delle risorse professionali. È inquietante che la strada per la crescita prevista da Monti non contempli la cultura: se veramente vuole continuare a guardare all’Europa dovrebbe acquisirne anche le strategie per lo sviluppo, che prevedono un potenziamento del lavoro nei settori della cultura e delle professioni creative. Dopo anni di governo Berlusconi, in cui la cultura non solo era considerata il fanalino di coda dell’economia, ma era un vero e proprio peso, Monti e il suo ministro competente si sono limitati a cancellarla dalle priorità, proseguendo con la politica dei tagli. È arrivato il momento - conclude Ghizzoni - di mandare al governo chi si è impegnato per far ripartire un comparto strategico del nostro Paese che, con gli adeguati investimenti e la giusta attenzione, può arrivare al 5% del pil nazionale e portare a raddoppiare l'occupazione del settore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo Frasson

    07 Gennaio @ 19.45

    Ottima iniziativa, ma e' necessario insistere

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

serie b

La doppietta di Barillà riporta il Parma al secondo posto Foto

I crociati in 10 per infortunio nel finale del secondo tempo

1commento

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

2commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

parma

Lotta alla zanzara tigre: si parte (con obblighi anche per i privati)

tg parma

Talking teens: quando le statue di Parma prendono voce Video

cosa cambia

Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

stranieri

Giovane pakistana uccisa da padre e fratello in patria. Voleva sposare un italiano

il caso

Testa di maiale nella sede di associazione islamica del Reggiano

1commento

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

impresa

Scialpinismo: record italiano alla Patrouille des glaciers

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia