19°

30°

Arte-Cultura

La ragazza dal golfino rosso

Ricevi gratis le news
0

Gianni Croci

Cinzia non l'aveva mai davvero dimenticata. Anche se il ricordo non era soltanto la sollecita memoria di un momento della giovinezza, della speranza di trovarsi con la ragazza dal golfino rosso, Cinzia, per la quale aveva perduto la testa, e il cuore, ogni volta che uscivano insieme volava talmente in alto che lui, Elio, non era più in grado di seguirne e ascoltarne i battiti, ma solo i brividi degli occhi, della pelle e del sangue, che gli trasmettevano qualcosa della vita che ancora non conosceva e che presto, molto presto, avrebbe imparato a conoscere.
 Cinzia rappresentava il sogno, esserne respinto l’illusione. Elio era poco più di un ragazzo e la sconfitta di quel primo amore gli bruciava. Sentirsi respinto da quell’organismo a cui voleva affidare l’emancipazione della sua vita, il controllo dei suoi sogni, lo sviluppo elle sue ambizioni, lo faceva sentire battuto in quello scontro: ma in cuor suo meritava una sana rivincita senza porsi un tempo o una data. Provava il naturale odio che fa parte dell’amore.
Cinzia non era la ragazza per Elio, gli aveva detto un giorno il padre che lo aveva fermato per la strada. Come giovane uomo aveva certo le sue ambizioni, nessuno lo metteva in dubbio tanto meno lui che prima di essere padre era uomo e marito. Lui, invece, Elio abbandonato gli studi e il lavoro, la fatica con le mani era ancora da venire. Viveva ancora di promesse, di parole, di chiacchiere da bar all’ora dell’aperitivo o del caffè dopo aver pranzato, far muovere la digestione prima di infilarsi in un cinemino della periferia e sbaciucchiarsi fino alla fine del film quando si accendevano le luci. Lui, Mario Scaltriti, cavaliere del lavoro desiderava qualcosa di più e di meglio del giovane Elio Merli per sua figlia. E Cinzia era d’accordo col padre.
Intanto Elio trasferitosi a Torino aveva sposato Marta. Il tempo trascorso gli aveva dato ragione e con molto lavoro e un po’ di fortuna aveva sfondato. Adesso era ricco e il suo nome di Direttore commerciale della Gandusio Dolciumi viaggiava alto trattenuto dalle sponde di un successo che non accennava ad arrestarsi. Non aveva dimenticato Cinzia, il suo aspro negarsi, quel continuo rifiuto intessuto di piacere sapendo quanto dolore gli procurava. Cinzia, poi, non l’aveva più vista, ma il dente batteva ancora lì. Tutto quell’amore disprezzato ora si era cementato in qualcosa di duro, una posizione in attesa di una liberazione dopo la lunga attesa e una dolorosa espiazione. Il perdono, per Elio, non era la miglior vendetta.
Elio era al corrente delle disgrazie accadute a Cinzia. La perdita del padre, un paio di investimenti finanziari sballati, l’ipoteca sulla casa riscattata dalla banca che l’aveva cacciata senza mezzi termini per il recupero delle somme dovute. Elio e Marta si trovavano per lavoro in una città di antiche vestigia e mura millenarie, Pinacoteca e Galleria Nazionale, monumenti, chiese medioevali, ma Marta aveva espresso il desiderio di fare una passeggiata al Luna Park. A Marta piaceva la gente, il chiasso, la musica ad alto volume, le macchinine dell’autoscontro, le montagne russe, il calcinculo, le giostre con i cavallini dalla criniera dorata, il tiro a segno, il rutilante mondo di luci sgraziate e un po’ volgari dei giostrai di professione.
-Ciao Cinzia. Non sei cambiata, porti sempre i golfini rossi. Lei è Marta, mia moglie. Siamo qui per un seminario di lavoro di cui sono il presidente. Poi ci sarà la cena all’albergo Excelsior-.
 
Elio aveva parlato senza emozione, senza vergogna e senza stupore per averla trovata lì, Cinzia, a caricare le carabine e sostituire i bersagli sforacchiati: era stato come quando leggeva una relazione al Consiglio di Amministrazione della sua azienda.
Cinzia gli aveva caricato il fucile e preparato il dischetto per la fotografia ricordo. Elio sparò centrando il bersaglio, il lampo al magnesio illuminò i volti di Elio e Marta felici di aver trascorso un pomeriggio al tirassegno.
Oggi la foto, dalla quale Elio non si separa mai, è nell’ufficio sul suo tavolo di lavoro. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Filippo Magnini e Giorgia Palmas: «Ci sposiamo, il matrimonio sarà sulla spiaggia in Sardegna»

gossip

Filippo Magnini e Giorgia Palmas si sposano: «Cerimonia in spiaggia in Sardegna»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Turismo gastronomico: domani lo speciale

NOSTRE INIZIATIVE

Turismo gastronomico: oggi lo speciale con la Gazzetta

Lealtrenotizie

Parma, "tentato illecito". Serie A a rischio

CALCIO

Parma: "tentato illecito", serie A a rischio. La società: "Accusa sconcertante"

Si riaprono le porte della massima serie al Palermo? - Il Parma Calcio 1913 sottolinea di non aver ricevuto comunicazioni e rassicura i tifosi

23commenti

PARMA

Incidente in via Burla: muore un motociclista 49enne

La vittima dell'incidente è Paolo Superchi

ANIMALI

Nella riserva Lipu di Torrile è stato osservato il rarissimo Falaropo beccolargo

L’eccezionale evento, registrato nei giorni scorsi, conferma ancora una volta l’importanza di questa zona umida nella nostra Bassa

12 tg parma

Maturità a Parma, primo scritto fra tensione e scaramanzia: parlano i ragazzi Video

VOLANTI

Spaventa e minaccia i passanti con un bastone chiodato: denunciato 21enne nigeriano

L'africano è accusato anche di ricettazione: aveva due carte di credito rubate a una donna di Bologna

6commenti

PARMA

Auto esce di strada e prende fuoco: un ferito grave in tangenziale

ECONOMIA

Bonatti, commessa di oltre mezzo miliardo per un gasdotto in Canada

Incarico ottenuto da TransCanada Corporation per la costruzione di una parte della pipeline Coastal Gaslink

PARMA

Zone 30 e interventi per la sicurezza: le novità nei quartieri Pablo e San Leonardo Foto Video

TRAVERSETOLO

«Nitro» e il suo fiuto infallibile: ritrovata la pistola della rapina in villa

MEDESANO

Moto contro capriolo: grave 50enne nocetano

PARMA

Da Borgotaro al concorso al Palacassa con il bimbo da allattare

Sotheby's

All'asta i gioielli dei Borbone Parma

1° LUGLIO

Bomba inesplosa a Borgotaro: tutto pronto per l'evacuazione del paese

ROCCABIANCA

Sventata la truffa del falso resto. Coppia allontanata

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

8commenti

Regioni

Carlotta Marù eletta difensore civico Emilia-Romagna

Passa la candidata del centrodestra. M5s attacca, non ha requisiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dazi, i pericoli di una guerra commerciale globale

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

BERGAMO

Professoressa delle medie fa sesso con un alunno: 40enne arrestata

1commento

SALUTE

Il ministero della Salute ritira un lotto contaminato di una nota acqua minerale

1commento

SPORT

MONDIALI

All'Egitto non basta Salah: la Russia vince e vola

lutto

E' morto Sergio Gonella, arbitrò la finale mondiale del '78

SOCIETA'

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

SOS ANIMALI

Gattini in cerca di casa Foto

MOTORI

IL TEST

Guida autonoma? Non proprio, per ora è meglio Nissan ProPilot

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti