16°

28°

Arte-Cultura

Il racconto della domenica - Pippetto il Diavoletto

Ricevi gratis le news
1

 Maria Denis Guidotti

La prima volta in cui Chiappetto incontrò Pippetto fu durante un temporale fragoroso.
Chiappetto era andato a letto presto e, di sottecchi, guardava i lampi che illuminavano la notte buia, seguiti da assordanti boati. 
Aveva paura, ma non lo avrebbe confessato a nessuno, in quanto lui si sentiva già un ometto. Ad un tratto un fumo azzurrognolo invase la sua stanza e, dopo poco, tra starnuti e puzza di bruciato, ecco apparire un piccolo diavoletto. 
Non era rosso come la mamma gli aveva sempre raccontato ma, di un verde accesso che quasi faceva luce nella notte.
Oh… Puzzoloso destino… Dove sono finito?
Chiappetto se ne stava zitto zitto, con il cuore che batteva all’impazzata…
C’è qualcuno? Ehi… Chi si muove lì?
Vattene via di qui!... Sei solo un brutto sogno… Sparisci!!!
Bè!... Proprio no! Non sono un’allucinazione… Il mio nome è Pippetto  e tu chi sei?
Sono un bambino che vorrebbe dormire e non vagheggiare con diavoletti impertinenti.
Ti ho già detto che sono in carne ed ossa e, a causa di un incidente in carrozza con mio padre, mi sono ritrovato qui.
Carrozza? Incidente? Cosa vai dicendo?
Già! Lo stavo seguendo nel sedile posteriore per il giro di addestramento nella creazione dei tuoni quando, all’improvviso, per schivare un fulmine impazzito, papà ha sterzato bruscamente ed io sono caduto qui…
Ehi, il mio nome è Chiappetto. Se prometti di non farmi del male posso ospitarti nel letto per la notte sino a quando smetterà il temporale, così poi potrai ritornare a casa.
Non hai paura di me?
Sì, moltissimo… Ma anche tu non mi sembri proprio a tuo agio!
Fu così che Chiappetto fece posto tra le lenzuola allo sventurato diavoletto e scoprì che aveva la pelle fredda come il ghiaccio. Con dolcezza il bambino gli si strinse vicino cercando di infondere un poco di calore allo scalognato compagno di quella strana notte. 
Pippetto, anche se diverso da Chiappetto, apprezzò quel gesto e il fatto che il bambino avesse accantonato ogni pregiudizio sul suo essere. 
Da allora, durante i temporali, Pippetto il diavoletto passava, in carrozza, accanto alla finestra di Chiappetto senza creare fragorosi tuoni che lo avrebbero spaventato a ricordo di quella sventurata notte… che proprio sciagurata non fu, in quanto tra i due nacque un profondo rispetto per la loro diversità ed unicità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Barbara

    11 Febbraio @ 17.15

    Racconto interessante e costruttivo. Ti insegna ad affrontare le paure e combatterle ed accettare le diversità senza partire subito con i pregiudizi gratuiti. Penso che dalle diversità si può trarre qualcosa di buono dove impari e dove nascono legami indistruttibili.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

8commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse