14°

26°

Arte-Cultura

Letti per voi: Modernità e classicità

Letti per voi: Modernità e classicità
Ricevi gratis le news
0

di Camillo Bacchini

 Dopo il rumore delle avanguardie d’inizio Novecento, in Italia e in Francia, ma anche negli altri paesi europei in alterna misura, si diffonde nell’arte un clima diverso, che placa gli affanni, cheta il gracchiare dei manifesti e promuove dapprima un richiamo e poi un vero e proprio «Ritorno all’ordine». Elena Pontiggia in «Modernità e classicità» (Bruno Mondadori), ci racconta quegli anni - dal primo dopoguerra ai Trenta - in cui il tumulto del fermento innovativo che tutto sovverte e ripensa si placa alla ricerca di volume e composizione, forma e soggetto, guardando al passato. Formula ambigua, peraltro, il passato tout court: come non si stanca mai di affermare D. Marcheschi e come dice l’autrice, troppo semplicistico sarebbe considerare il passato come una tradizione da prendere o lasciare così, ovvero compatta e bell'e pronta. Non esiste una tradizione, ma una pluralità di tradizioni.

La Pontiggia è dunque attenta a chiarire col consueto rigore a quali tradizioni guardano di volta in volta gli artisti del Ritorno all’ordine, soppesando dal punto di vista geografico e storico i percorsi carsici che alimentano le varie reminiscenze, e che riportano in vita le categorie costruttive - formali e tematiche - che strutturano le nuove opere. Così, non un solo ritorno all’ordine, ma tanti, ognuno con i propri perché e percome: sarebbe lungo elencare gli artisti che vi aderirono, ciascuno con la propria voce, con la propria flessione: da Picasso, che cavalca il secolo come una luce potente e vivificante, a Braque, Légere, Gris; da Carrà a Campigli, Marini, Morandi, De Chirico, Savinio, Sironi. C'è anche Matisse, con espressioni solari e mediterranee del tutto originali. Una nuova dimensione del tempo e dello spazio, dell’uomo e della mitologia. Un ritorno al disegno; e al mestiere, con le sue regole eterne. La Pontiggia, attenta al dibattito di quegli anni, smonta luoghi comuni, come l’identificazione semplicistica di queste esperienze con le tendenze politiche di quel tempo. Si trattò d’involuzione? No, nessun ritorno all’accademismo, infatti. Si trattò d’una «rischiosa scelta intellettuale», che interpretò la classicità senza negare le conquiste raggiunte fino a quel momento.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Lealtrenotizie

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

carabinieri

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

nel pomeriggio

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

anteprima gazzetta

Il mistero dei cartelli contro i clienti dei pusher di viale Vittoria scomparsi nella notte Video

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

REGGIO EMILIA

80mila euro di coca arrivano via posta, i Nas di Parma arrestano un trafficante

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

14commenti

BLITZ

Confiscati beni per oltre 2 milioni a un imprenditore a Gela

L'uomo aveva trasferito l'attività a Parma

L'evento dell'anno

Ennio Morricone incanta Parma e la Cittadella Gallery - Video

2commenti

12 tg parma

Amministrative: a Salsomaggiore si sceglie fra Fritelli e Volpicelli Video

L'INTERVISTA

Malmesi: «Faremo la A»

3commenti

bufera

Caso whatsapp-Parma, lo Spezia: "La nostra condotta ispirata a rigore e rispetto"

Il presidente Upi

Annalisa Sassi: «Legame col territorio sempre più forte» - Videointevista

NOCETO

Matilde, la youtuber che insegna ad amare i libri

METEO

Maltempo: forti temporali (e calo delle temperature) in arrivo al Nord

TIZZANO

Restituito al proprietario il Ciao rubato 31 anni fa

1commento

Dramma

Superchi, il dolore dell'amico medico: «Se n'è andato un combattente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

ROMA

Incidente, morti lo chef stellato Narducci e la sua assistente

correggio

Prima prega poi ruba il messale della chiesa: filmato e denunciato 70enne del paese

SPORT

12 tv parma

Domani alle 17 al Tardini in campo le leggende del calcio Video

RUSSIA 2018

La Nigeria stende l'Islanda e torna in corsa

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa