13°

23°

Arte-Cultura

Futurismo, Parma in prima linea

Futurismo, Parma in prima linea
Ricevi gratis le news
0

 di Giancarlo Baroni

FuturPRismi» è l’incisivo titolo e «Rifrazioni futuriste di centro e di periferia a cent’anni dal Manifesto di Marinetti» l’esplicativo sottotitolo del libro pubblicato da UNI.NOVA nella collana «cartemoderne» (presentazione mercoledì alle 10,30 nell'Aula Ferrari dell'Università, in via D'Azeglio 85); collana che ha al suo attivo volumi dedicati per esempio a Caproni, Scotellaro, Jahier, Bacchini. Il libro (curato da Paolo e Andrea Briganti) raccoglie, con alcune varianti, gli Atti del convegno che il 20 febbraio 2009, a cent’anni esatti dalla pubblicazione su «Le Figaro» di Parigi del «Manifesto Futurista» di Filippo Tommaso Marinetti, si è svolto nel plesso letterario dell’Università di Parma in via D’Azeglio e nell’Oratorio Novo della Biblioteca Civica. In «FuturPRismi» (calembour che ironicamente accosta Futurismo e Parma e che forse allude all’aspetto prismatico e multiforme del fenomeno futurista) si confrontano, dialogano e interagiscono voci, esperienze, punti di vista differenti i quali, partendo ognuno dal proprio ambito specifico e dalla propria peculiare angolazione, contribuiscono a creare un quadro d’insieme tanto variegato quanto coerente. I testi dei diversi autori si impegnano inoltre a individuare ed evidenziare nessi, legami, collegamenti fra centro e periferia, Italia e Parma, macro e micro, altrove e qui, nazionale e locale, in una dialettica virtuosa capace di creare rifrazioni, rimandi, echi, onde, influssi e scambi reciproci. Giovanni Ronchini, nel saggio «Per un’osservazione in prospettiva del Futurismo a Parma» che serve da postfazione al convegno e da problematica sintesi del libro, scrive: «Se da un lato... a Parma, non diversamente da quanto stava avvenendo in tutto il resto d’Italia, tra il 1900 e il 1924 il forte vento di cambiamento produce sperimentazioni incessanti, avanguardie, audaci e a volte ingenue e velleitarie spinte in avanti sia nel campo dell’arte sia in quello della politica, da un altro lato nella città emiliana si verificano condizioni così uniche e singolari da renderla particolarmente sensibile alle sollecitazioni di quell’epoca inquieta». Marco Capra approfondisce «Aspetti e vicende del Futurismo in musica» con particolare riferimento ai due Manifesti di Francesco Balilla Pratella e soprattutto a «L’arte dei rumori» di Luigi Russolo, arte «che di fatto anticipò esperienze che nei decenni successivi avrebbero avuto grande successo e sviluppo in campo internazionale»; Russolo e Pratella erano presenti al Teatro Reinach di Parma durante la serata futurista del 21 giugno 1911. Vania Strukel riesce a cogliere e captare i non fragorosi «Echi futuristi nella cultura figurativa a Parma». Fiorenzo Sicuri, alla ricerca dei «Segni di futurismo a Parma fra anarchia, comunismo e fascismo (1911 – 1931)», ci offre una moltitudine di informazioni storiche, notizie culturali, indizi, nomi e avvenimenti. Alla versatile figura del parmigiano Piero Illari (militante socialista e comunista, sindacalista, insegnante, giornalista, agente pubblicitario e promotore culturale) sono dedicati tre saggi. Paolo Briganti esamina alcuni testi esemplari della sua «azione creativa», scelti «perché sono effettivamente rappresentativi dell’ampia gamma... di generi futuristi, sperimentati dal Nostro». Della scrittrice May Lorenzo Alcalà viene riportata una concisa relazione che riguarda la vita di Illari in Argentina, dove visse stabilmente dal ’27 al ’77. Andrea Briganti (co-autore assieme a quest’ultima del volume «Piero Illari: un futurista tra due mondi») aggiunge alla sua documentatissima ricerca alcune «tessere» utili a ricostruire con maggiore precisione la personalità poliedrica dell’uomo e dell’artista Illari. «FuturPRismi» è introdotto da due saggi critici («Quale futurismo?» di Giorgio Baroni e «A cent’anni dal futurismo: un attraversamento» di Umberto Carpi) che inquadrano l’argomento in modo complessivo e globale; si avvale di un ricco apparato di note, immagini, allegati e appendici; contiene infine una briosa, originale intervista a Pier Luigi Bacchini. 
FuturPRismi - UNI.NOVA, pag. 246, 18,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno