18°

30°

Arte-Cultura

Le radici affondate nella terra

Ricevi gratis le news
0

 Annamaria Dadomo

In attesa dell’autobus si girò verso    l’antica villa che sorgeva alla fine del viale dei carpini: parte della facciata, di un giallo scolorito, e le  imposte verdi di alcune finestre si scorgevano appena attraverso la fitta vegetazione che l’accerchiava. Anche l’orto era stato inghiottito ormai del tutto dalle piante selvatiche. Quando, per uscire, gli era passata vicino a stento ne aveva ritrovato il  perimetro: le reti che lo delimitavano erano piegate, i paletti divelti o spezzati, l’interno  abbandonato alla velocità dei germogli, dei rovi, dei rampicanti. Si ricordò di quanto  le piacesse  andare nell’orto. Di come spesso, pur di visitarlo, si inventasse il bisogno di un mazzetto di prezzemolo, di un porro, di un cespo di lattuga. Spinta la  fragile porta di legno le si apriva davanti  un luogo magico, incantato. 
Anche quando il contadino che lo curava ne era diventato geloso, e per tenerla lontana si era  inventato la storia  di una lunga biscia che si nascondeva in mezzo alla verdura, lei non si era fatta intimidire. Non appena lo vedeva allontanarsi in bicicletta lungo lo stradello ci entrava di soppiatto, e anche se il più delle volte non prendeva niente, se non  una foglia di basilico da fiutare mentre tornava in casa, provava un piacere indefinibile a camminare tra i riquadri ben ordinati incantata ad ogni passo dal trionfo degli ortaggi. Poi, morto il contadino e di lì a poco anche  la  proprietaria della villa e del podere, tutto era caduto in abbandono. Ogni cosa, casa giardino orto vigneto parco, era divenuta preda delle piante, della loro spontanea, incontrollata vitalità vegetale. Solo pochi giorni prima era andata per i campi incolti. Camminava a fatica affondando nel terreno umido di pioggia. Il fango si appiccicava agli stivali quasi a volerla trattenere. Si respirava un buon odore di umidità, di terra, di foglie secche che marcivano, di erba  che cresceva tra trionfi di cardi alti e pungenti. Il vento che  arrivava giù dagli abeti del parco a  ondate fresche e odorose e l’investiva, le strappava un sorriso. Quando corvi o gazze,  gracchiando  in volo sopra la sua testa,  planavano in quella desolazione e si sottraevano alla  vista , nasceva in lei, subitaneo e contraddittorio, un sentire doloroso e felice insieme da finis terrae che la paralizzava. Si fermava. Oltre quelle siepi irregolari, quel folto d’erba che riempiva i canali, quei pioppi lunghi lunghi che in lontananza delimitavano il podere non poteva andare. Non voleva andare. Che andassero le nuvole, che andassero loro oltre i filari inselvatichiti dell’uva fragola, oltre la barriera delle gaggie, oltre i noci imbastarditi, i platani scomposti. Quello che c’era al di là, città, mari, oceani, isole incantate, non la riguardava. Non le interessava più. Quel posto, il posto dove abitava, era magnifico. Era un piacere senza pari abitare quella casa, vivere quel  giardino senza giardiniere. Lì aveva tutto di cui avesse bisogno. Di più. Le sue radici affondavano in quella terra, si abbeveravano alla sorgente di quell’acqua sotterranea. Il suo sangue era vegetale. La sua pelle era vegetale. Succo di erbe la sua saliva. Come potevano non accorgersi di questo le persone intorno a lei ? Da lì,  non se ne sarebbe mai andata. Neanche da morta. Che il figlio spargesse  le sue ceneri  dietro le magnolie , dove,  da sempre,  si seppellivano i cani e i gatti di casa che morivano. Quello era il suo posto. Quando l’autobus arrivò lei non si mosse, lo sguardo fisso al cancello della villa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

3commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

Youtube

Nubifragio su Mondello: l'impressionante video in time lapse

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"