17°

28°

Arte-Cultura

I novant'anni di Artoni, "giovane" poeta

I novant'anni di Artoni, "giovane" poeta
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli
E' un caldo applauso a dare il via alla «riunione» di compleanno di Gian Carlo Artoni. Ieri pomeriggio, alla biblioteca Guanda, i novant’anni del poeta che fu tra i protagonisti dell’Officina parmigiana, sono stati celebrati in compagnia di numerosi amici con un omaggio sotto forma di parole: un dono speciale per un uomo che di versi si è nutrito una vita intera.  A rompere il ghiaccio ci hanno pensato proprio le poesie dello stesso Artoni, recitate da Paolo Briganti e Mirella Cenni di Argante Studio: un componimento dopo l’altro, in un avvicendamento emotivo in grado di incantare la platea e di strappare al festeggiato un ragionevole e ironico commento: «Sono quasi belle» sfuma la sua voce giocosa nel microfono.
 Giancarlo Gonizzi, presidente dell’Istituzione Biblioteche del Comune, ha dato il benvenuto ai presenti, mentre il critico letterario Giuseppe Marchetti ha moderato l’incontro: «Nelle poesie di Artoni c’è la voglia di raccontare fatti del tutto normali, che immessi nella straordinaria capacità della parola poetica divengono meravigliosi  -  ha introdotto Marchetti -: dal rimpianto della giovinezza alla morte, topoi classici della poesia, fino ad argomenti più strettamente “suoi”, come la città, le stagioni, gli amici, l’affetto di famiglia che i poeti avvertivano l’uno con l’altro».
La professoressa Isa Guastalla ha poi ricordato la figura di Mario Colombi Guidotti, grande amico scomparso troppo presto al quale Artoni dedicò un premio (a vincere la prima edizione fu un ancora sconosciuto Pasolini): «Erano giovani con la forza di mettersi in gioco: Gian Carlo ha proseguito sulla strada della poesia, mentre Mario ha intrapreso quella della prosa».
Nel leggere le liriche «scappa» qualche emozione: il più bello dei regali, viene da pensare. Emilio Zucchi, poeta e responsabile della pagina culturale  della Gazzetta di Parma, ha condiviso con il pubblico la propria analisi dell’opera del festeggiato: «In lui ritroviamo una classicità stoica molto interessante, che ha riguardato pochi autori e che deriva da Machado, attraverso la lezione di Macrì. Per quanto concerne la tradizione italiana forse la ritroviamo anche in Carducci e nel Leopardi più eroico, nel Quasimodo della parte  civile e in Pasolini».
Paolo Briganti, docente di Letteratura contemporanea del nostro ateneo, ha voluto dedicare ad Artoni non solo voce, ma anche pensieri: «Nei suoi versi, concettosi più che coloristici, c’è una lotta continua tra la tensione sintattica e la misura metrica».
E infine lui, il protagonista, che si è detto indegno delle tante lodi riservate, ha «spento le candeline» della festa con poche parole, ambasciatrici di un messaggio prezioso: «Io ho sempre avuto una sola regola nella vita  -  ha concluso la festa -. Oscar Wilde diceva che l’importante era cedere alle tentazioni, e io ho ceduto a tutte le tentazioni: mi sono concesso alla letteratura, sono diventato presidente dell’ordine degli avvocati, ho partecipato a gare di sci e nuoto. Ho fatto tutto e ho ancora voglia di fare tanto, perché senza rimpianti si invecchia meglio». Si invecchia giovani, insomma. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design