12°

26°

Arte-Cultura

Appennino e civiltà contadina nel romanzo di Campani "La terra nera"

Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Marchetti 

C on il romanzo «La terra nera», edito da Rizzoli, Sandro Campani torna appunto alla terra, alla sua terra d'Emilia. E lo fa con quella scarna semplicità che hanno spesso gli scrittori di questa regione quando vogliono parlare delle loro radici senza ricorrere ai luoghi comuni del rimpianto e della commozione. Insomma, come lo faceva Guido  Cavani. Al suo terzo libro, Campani abbandona, infatti, consapevolmente il filone già così frequentato dei nostri narratori che non hanno altri soggetti da descrivere tranne quelli della violenza e del sangue, e ricostruisce in  solitudine un romanzo di solitaria avventura, un rientro come si dice tra le mura di una tradizione illustre - vedi  Silvio D'Arzo, ad esempio, e Luigi Malerba - che s'affida alla notazione del diario perfino per riempire la curiosità di una vita fatta di poco o nulla, ma tuttavia affascinante come lo sono i boschi, i sentieri, le case e i ricordi di una vita che pareva sfumata via e che invece è soltanto annidata tra i segmenti segreti dell'inquietudine e del mistero. Corrado, Adelmo e Mario sono i fratelli protagonisti di questa storia che non ha nulla di eroico e di eccezionale: e che, tuttavia, è una storia dentro la quale circola un humus di verità e di umanità fortissimo e resistente, un carattere individualisticamente ben preciso che si manifesta nel desiderio di rimettere in ordine la vecchia casa, ma anche - e soprattutto - in quel coraggio delle  idee di una volta lungo e dentro le quali è passata la storia di una civiltà contadina indimenticabile, quella che Campani descrive con felice concisione tra Reggio Emilia, Scandiano, Sassuolo e i paesi più piccoli, le frazioni e le case isolate dell'Appennino. «La terra nera» è dunque una terra ad un tempo amica e nemica, è la terra dell'Anna e della Tedesca, è come un vecchio letto dove da bambini tutti noi abbiamo passato notti infinite di sonno, di sogni e di paure. Ma è anche la terra del Sasso Tignoso e del Lago Vecchio, è la terra del torrente e dei detriti, la terra che distrugge e si distrugge, la terra di rovina e di devastazione: una terra, però, che alla fine apre una nuova strada di speranza e un invito al ritorno. 
La terra nera - Rizzoli ed., pag. 226, 18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Previsioni del tempo e soluzione Cubo di Rubik

FLORIDA

Aggiorna il meteo mentre risolve il cubo di Rubik in diretta tv

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club"

PARMA CALCIO

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club" Video

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

2commenti

PARMA

Spaccio in Oltretorrente, i residenti: "Chiediamo l'identificazione dei clienti" Video

6commenti

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

2commenti

GAZZAREPORTER

"Anche per gli strajè è San Giovanni": foto dalla Germania

"Le tradizioni sono dure a morire", commenta il lettore Valerio

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

2commenti

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli, colonna del volontariato

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

1commento

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

1commento

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

PARMA

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

AUTOSTRADA

Traffico intenso fino al primo pomeriggio in A1 e in Autocisa

In A15 si sono registrati fino a 7 km di coda tra Aulla e l'A12

REGIONE

Manutenzione dei torrenti: oltre un milione di euro per 14 interventi nel Parmense

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

2commenti

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

ROMA

La morte dello chef Narducci e dell'assistente: automobilista indagato per omicidio stradale

INCIDENTE

Auto con quattro ragazzi fa un volo di 21 metri a Napoli

SPORT

motori

F1, Gp Francia: Hamilton in pole, terza la Ferrari di Vettel

calcio

Mondiali: Belgio-Tunisia 5-2

SOCIETA'

Piacenza

Capriolo incastrato fra le sbarre: lo liberano i vigili del fuoco Video

IL DISCO

I Rockets “on the road”

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse