16°

29°

Arte-Cultura

Il racconto della domenica - La danza dei moretti (dall'Aida di Verdi)

Ricevi gratis le news
0

 Anna Maria Dadomo

Cosa c’entrava  «La danza dei moretti» con quello che stava facendo ? Perché quel ricordo emergeva alla sua coscienza da un passato che più remoto non si poteva mentre stava pulendo una fetta di zucca? 
Non doveva avere  più di tredici anni quando eseguiva questo componimento  al pianoforte. Ma per quanto si allenasse, la qualità dell’esecuzione, all’orecchio dell’insegnante di musica,  risultava sempre imperfetta. O la suonava troppo forte o troppo piano, o troppo in fretta o troppo lentamente. Insomma: il metronomo non lo seguiva, la musica non la leggeva, la postura non era corretta, l’attenzione era distratta. Soprattutto, concludeva irritata alzandosi dalla cattedra e affrettandosi a  chiudere la finestra attribuendo la sua poca concentrazione alle  voci allegre delle compagne che  salivano dal cortile dove era in corso la ricreazione, mancava di naturalezza ritmica. E per meglio sorvegliarla, quindi correggerla,   le si sedeva a fianco con  l’esplicita  minaccia che sarebbero state lì tutta la mattina (avrebbe pensato lei a giustificare la sua assenza presso gli altri insegnanti) a provare e riprovare fino a che non avesse penetrato la comprensione del carattere del pezzo e, di conseguenza, il suo livello tecnico, che al momento mostrava mille falle, non fosse migliorato. Solo allora avrebbe avuto il permesso di alzarsi. Dipendeva solo da lei. Forza. No. Non così. E’ troppo lenta. Ci vuole più brio. Colore ci vuole. È una danza allegra. Fiammeggiante. Non è un funerale. Un’altra volta. Da capo. Ripetere. Ma per quanto impegno ci  mettesse, progressi non ne faceva. Del resto, nessuno meglio di lei sapeva che mai  sarebbe riuscita  a suonare come si conveniva «La danza dei moretti». Perché ogni volta che ci provava, l’immagine della fanciulla, ritratta sulla copertina dell’ultimo romanzo che teneva nel cassetto della scrivania, vestita d’azzurro, i capelli biondi sciolti sulle spalle, seduta al pianoforte prendeva corpo in tutta la sua sfolgorante bellezza. E la musica che la giovane suonava  -  su questo lei non nutriva nessun dubbio -  faceva presagire  l’esistenza  di un giovane uomo, altrettanto avvenente, che di lì a poco sarebbe comparso, e che alla fine di quella sonata così romantica eseguita in maniera impeccabile, l’avrebbe stretta tra le braccia ,ancora commosso, senza una parola.
Ecco: lei voleva suonare una musica così. Non «La danza dei moretti». Ignorando del tutto la loro identità di schiavi nel contesto dell’Aida -  una delle opere più famose di Giuseppe Verdi - perché niente al riguardo le era stato detto dall’insegnante - quel pezzo le suggeriva una visione completamente falsa. A imporsi, come nei fumetti, era l’immagine di  una pentola colma d’acqua bollente, fumante sopra i tizzoni ardenti, con dentro l’esploratore bianco catturato e con i moretti, appunto, che danzavano allegri  tutt’intorno in attesa che lo sventurato cuocesse a puntino per mangiarselo di gusto. Il motivo per cui quella benedetta danza non entrava sotto le sue dita era così semplice! Ma come dirlo all’insegnante? Come metterla a parte di quelle ragioni così personali, così intime? Grazie a dio, non ce n’era stato bisogno perché una mattina l’insegnante, esasperata dalla sua imperizia, l’aveva esclusa, con sollievo di entrambe, dal saggio di fine anno. 
 Tatatata ta ta ta…intonò a bassa voce  mentre finiva di tagliare a dadini la zucca. Di nuovo la gatta, strusciandosi contro le sue gambe, emise un miagolìo stridulo, stonato. E lei si domandò, mentre si piegava  ad accarezzarla, se non fosse stato proprio quel miagolìo senza grazia a ricordarle la goffaggine di allora. Tatatata ta ta ta …    
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Ciclismo

Mondiali, i convocati di Cassani

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street