13°

20°

Arte-Cultura

I sapori segreti delle favole

I sapori segreti delle favole
Ricevi gratis le news
0

 Stefania Provinciali

 
Una corte, tante favole. Le favole sono quelle più note ed amate, da Cappuccetto Rosso ad Alice nel Paese delle Meraviglie. La corte è quella di Luciano e Massimo Spigaroli, l’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense che fino al 28 luglio (tutti i giorni dalle 10 alle 19 e durante gli eventi programmati) ospita i dipinti di Antonio Saliola, nell’anno del Bicentenario Verdiano. Una quindicina le opere ad acrilico su tela esposte, principalmente di grandi dimensioni, arredo ideale per le stanze ed i muri della corte; opere in cui la favola, nel senso più ampio, si configura quale elemento portante di una pittura che induce «alla ricerca del tempo perduto», fino a delinearlo con dovizia di particolari, fino a fare entrare lo spettatore dentro quel mondo che pur non è finzione. Le sue sono tele di smaglianti colori ed atmosfere in cui l’antica cucina de «Il trionfo di Babette» o «L’ospite indesiderato» sembrano prender forma e il ricamo di una tovaglia si fa tangibile mentre il cesto di verdure fa pensare ai sapori reali della cucina dove lo chef stellato Massimo Spigaroli attende i suoi ospiti. Così passato e presente si incontrano fino alla Galleria delle Botti. Qui Alice guida in un mondo di scoperte e il sogno incontra la vita mentre lo spettatore ignaro si lascia trasportare nel dipinto e vive con tutta la passione il momento narrato, là dove le lucciole illuminano la notte e Babette prepara la cena.Si fa strada allora il desiderio di un’infanzia mai perduta, ricordo e allusione felice, un tempo prescelto che il pittore ha fatto proprio nell’idillio con i giardini, negli interni trasognati e nelle vecchie misteriose biblioteche dove le pagine si sono per l’occasione aperte sulla fascinosa rielaborazione della fiaba.Difficile dunque se non impossibile allontanare Antonio Saliola dalle sue storie e relegarlo in una scelta formale, di stile, perché la sua è pittura, immediata e veloce, figlia dell’attimo ma anche di citazione, richiami, riletture, di una cultura letteraria, artistica, cinematografica con qualche guizzo di immaginario gioco. Così si presenta l’incontro ormai lontano nel tempo, in cui l’artista fa visita al Maestro Giuseppe Verdi. Tanto si potrebbe aggiungere, quadro, per quadro, storia per storia, ma questa mostra è dedicata essenzialmente alla favola con il compito di farci sognare o meglio di «trasportarci in luoghi sicuri nei quali è possibile tornare a piacimento certi di ritrovarvi la medesima emozione» come scrive nel 1982 Pupi Avati per raccontare una pittura rimasta nel tempo immutata.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

gossip

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 negli scatti di Fabrizio Effedueotto

fotografia

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 Foto

Sabato latino al New York: ecco chi c'era - Foto

GAZZAREPORTER

Sabato latino al New York: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero: evitare le doppie imposizioni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: evitare le doppie imposizioni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Furto in un bar di Sanguinaro, il colpo ripreso dalle videocamere

colpo

Furto in un bar di Sanguinaro, il ladro striscia (Guarda il video) ma l'allarme suona lo stesso

3commenti

anteprima gazzetta

I ladri non si fermano davanti a nulla: furti "importanti" in città e provincia

2commenti

FIDENZA

Maxi furto all'ospedale di Vaio: rubati macchinari per 300mila euro Video

3commenti

incidente probatorio

Caso Pesci, la giovane che ha denunciato gli abusi sarà interrogata lunedì Video

il caso

Comune, no alla sala civica per Fiore. Forza Nuova: "Abbiamo pagato, faremo l'incontro"

2commenti

ECONOMIA

Piano 2020: il Gruppo Custom cresce e investe a Parma Videointervista

PARMA

Mascherati su un'auto al Barilla Center: la polizia intercetta 4 giovani. "Era uno scherzo"

Si tratta di un gruppo di ventenni che volevano fare uno scherzo. I giovani sono stati redarguiti dagli agenti

gazzareporter

E in viale Vittoria "spunta anche" la siringa

Gazzareporter

Auto si "gira" in Tangenziale Sud nel primo pomeriggio: incidente o contromano?

Via Spezia

La storica Salumeria Zannoni ha chiuso: ha preparato pacchi natalizi per tutto il mondo

7commenti

parma

Dimarco, operazione riuscita: "Tornerò più forte di prima"

PARMA

Da oggi si può accendere il riscaldamento. Smog: pm10 sempre alte Video

5commenti

MASSESE

Dopo lo schianto più controlli per chi guida e ha bevuto, ma l'emergenza resta

2commenti

Fidenza

Addio a Claudia Servini, elegante «stilista» borghigiana

sport

I 5mila della Parma Marathon: sorrisi, sudore e sfida attraversano la città Foto 1- 2

2commenti

giornate Fai

Che successo!Tutti in (lunga) coda per ammirare la Certosa Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'esempio di Ilaria Cucchi Donna ostinata sorella di tutti

di Filiberto Molossi

4commenti

HI-TECH

Escursioni in montagna: Cairn, un aiuto dalla tecnologia

di Riccardo Anselmi

ITALIA/MONDO

napoli

Si candida (alleandosi) con Salvini: calciatrice fuori squadra

2commenti

frontiera "calda"

Migranti scaricati al confine italiano da un furgone della gendarmerie francese

1commento

SPORT

TIFOSI

Inaugurato il Parma Club "Roberto D'Aversa" in via Mantova

mondiali pallavolo

Decima vittoria consecutiva per le azzurre: battuto il Giappone, Italia in semifinale

SOCIETA'

MUSICA

I Foo Fighters fanno salire il piccolo fan sul palco. Lui suona i Metallica e stupisce tutti

LONDRA

Meghan e Harry aspettano un figlio. Nome già quotato dai bookmaker: Diana in testa

1commento

MOTORI

MOTO

Comparativa maxi enduro 21″ – Honda Africa Twin

GLAMOUR

Lapo Elkann firma Renault Captur Tokyo Edition