20°

Arte-Cultura

Parma, il quartiere dei ribelli

Parma, il quartiere dei ribelli
Ricevi gratis le news
0

Laura Orfini

Deve averlo scritto dentro, l’Oltretorrente: nel Dna. Il ribellismo, l’indole barricadiera, la tendenza a non abbassare la testa ma anzi a sollevarla d’impeto e a dire la propria, Capo di Ponte (questo l’antico nome del quartiere) deve averli dentro. Perché a ben vedere gli episodi sono stati tanti. Ci son state le Barricate del 1922, certo, evento-simbolo di rilevanza nazionale, ma c’è stato anche molto altro, in una storia puntellata dalle rivolte. Se ne occupa in un bel saggio uscito da DeriveApprodi Margherita Becchetti, parmigiana d’adozione, che la storia e il presente dell’Oltretorrente li conosce bene e che del quartiere ha voluto provare a raccontare rivolte e conflitti sociali a cavallo tra Otto e Novecento. In «Fuochi oltre il ponte» la studiosa (dottore di ricerca in Storia all’Università di Parma e ricercatrice del Centro studi movimenti) analizza il periodo compreso fra il 1868 e il 1915: grosso modo dall’unità d’Italia alla Grande guerra, una cinquantina d’anni di sviluppo e di trasformazioni nei quali progressivamente si concretizza l’effettivo passaggio alla società industriale, e nei quali anche le forme delle proteste cambiano. Il volume sarà presentato domani alle 17 in piazzale Inzani (in caso di maltempo al Circolo Aquila Longhi in vicolo Santa Maria). Oltre all’autrice interverranno Antonio Parisella e Massimo Giuffredi. Nel corso dell’incontro Giancarlo Ilari leggerà brani dal libro.
«Studiare le rivolte – si legge nell’introduzione - mi è sembrato un buon modo per respirare passione. E, tra Ottocento e Novecento, le classi popolari di questa città ne hanno messe in scena parecchie, conquistandosi la fama di popolo ribelle e sovversivo». Questo popolo, e il quartiere che l’ospitava, Margherita Becchetti – da sempre attenta a guardare la Storia dal basso, nelle storie di donne e uomini - lo scandaglia con cura meticolosa, in un lavoro che diventa indirettamente anche un tributo.
Prima una puntuale contestualizzazione storico-sociale, un ritratto a tutto tondo di Capo di Ponte con abitanti, lavoro, vita quotidiana e molto altro, e poi la focalizzazione specifica sulle rivolte, con l’inizio del secolo a fare da spartiacque: si va dai movimenti contro la tassa sul macinato (1868-69) a quelli per il pane nel 1898, dallo sciopero agrario del 1908 alle proteste contro la guerra di Libia e alla «settimana rossa», in un’analisi capillare che sa ricostruire l’anima oltretorrentina ma anche dar conto dei processi in atto nei cinquant’anni presi in esame.
Molto interessante, ad esempio, la riflessione sui cambiamenti delle forme stesse della protesta, dalle ribellioni preindustriali alle mobilitazioni politiche e sindacali, ai cortei, con il passaggio al nuovo secolo a costituire anche in questo caso una sorta di cesura. Ne esce un ritratto composito e ben fatto, oltre che di piacevole lettura. Un ritratto che è anche, si diceva, un tributo, un omaggio. Un saggio storico con tutti i crismi, sì, ma anche un atto d’amore: per la passione forte e vera dell’Oltretorrente, quella cui anche oggi l’autrice guarda (e invita a guardare) non con nostalgia ma con slancio vitale.

Fuochi oltre il ponte
   DeriveApprodi, pag. 302, € 20,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel