11°

ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Sport

Mancini, Italia d'attacco per battere il Portogallo
Calcio

Mancini, Italia d'attacco per battere il Portogallo

 
ideo intervista al flanker Maxime Mbandà
rugby

Maxime Mbandà: "Mi sento un vulcano, scendo in campo contro Munster" Video

 
Coni: Malago', ho mandato per trattare con il Governo
Sport

Coni: Malago', ho mandato per trattare con il Governo

 
"Un campione per caregiver", Rossi e Chechi testimonial
Sport

"Un campione per caregiver", Rossi e Chechi testimonial

 
Serie A: saltano altre due panchine, Chievo e Udinese
Calcio

Serie A: saltano altre due panchine, Chievo e Udinese

 
La moglie di Schumacher: "E' un combattente, non si arrende"
formula 1

La moglie di Schumacher: "E' un combattente, non si arrende"

 
Allegri vince Panchina d'Oro 2018
Calcio

Allegri vince Panchina d'Oro 2018

 

Cus Parma premia i suoi campioni

Galà Cus Parma 2014

Galà Cus Parma 2014
0

Con una formale ma comunque famigliare cerimonia, il CUS Parma ha ufficialmente concluso un’impegnativa stagione sportiva.
Lunedì sera il Presidente Michele Ventura insieme al Delegato del Rettore Nelson Marmiroli e il Socio Onorario il Vescovo Monsignor Solmi ha premiato gli studenti universitari e tesserati CUS Parma al Centro S. Elisabetta.
Dopo aver celebrato le medaglie d’Oro dei recenti CNU di Milano, ovvero le squadre di calcio, rugby a 7, di Judo maschile e agli individuali Caterina Toscani, Ferrante Grasselli, Martina Epifani, Marco Rech, Stefano Ferrini e Nadia Severgnini, è stata poi la volta dei festeggiamenti degli atleti CUS Parma vincitori di titoli italiani o convocati in nazionale. La sfilata ha visto quindi i migliori talenti del CUS, da Dario Chitti a Tobia Bocchi, da Ayomide Folorunso a Lisa Adorni, per arrivare al master Fabio Terzoni e al giovanissimo Leonardo Valeriani, neo campione italiano di Judo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0