10°

ULTIME NOTIZIE DA NON PERDERE!

Sport

Niki Lauda sta meglio: dimesso dall'ospedale di Vienna
AUSTRIA

Niki Lauda sta meglio: dimesso dall'ospedale di Vienna

 
La Juventus vince la Supercoppa, decide Cristiano Ronaldo
Calcio

La Juventus vince la Supercoppa, decide Cristiano Ronaldo

 
Il senegalese Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»
CALCIO

Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

 
1-0 al Milan, la Juventus vince la Supercoppa italiana
CALCIO

1-0 al Milan, la Juventus vince la Supercoppa italiana

 
Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?
FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

 
Follia nel calcio Juniores: insulti razzisti e rissa sugli spalti
JUNIORES

Insulti razzisti e rissa sugli spalti: 75 euro di multa per Marzolara e Fontanellato e fino a 6 turni di squalifica

 
Supercoppa, stasera finale Juve-Milan a Gedda
Calcio

Supercoppa, stasera finale Juve-Milan a Gedda

 
Equitazione
basilea

Lo spettacolo (di coppa del mondo) dell'equitazione Video

 
Parma candidata alle qualificazioni olimpioniche
sport

Parma si candida ufficialmente alle qualificazioni olimpiche di baseball

 

Cus Parma premia i suoi campioni

Galà Cus Parma 2014

Galà Cus Parma 2014
0

Con una formale ma comunque famigliare cerimonia, il CUS Parma ha ufficialmente concluso un’impegnativa stagione sportiva.
Lunedì sera il Presidente Michele Ventura insieme al Delegato del Rettore Nelson Marmiroli e il Socio Onorario il Vescovo Monsignor Solmi ha premiato gli studenti universitari e tesserati CUS Parma al Centro S. Elisabetta.
Dopo aver celebrato le medaglie d’Oro dei recenti CNU di Milano, ovvero le squadre di calcio, rugby a 7, di Judo maschile e agli individuali Caterina Toscani, Ferrante Grasselli, Martina Epifani, Marco Rech, Stefano Ferrini e Nadia Severgnini, è stata poi la volta dei festeggiamenti degli atleti CUS Parma vincitori di titoli italiani o convocati in nazionale. La sfilata ha visto quindi i migliori talenti del CUS, da Dario Chitti a Tobia Bocchi, da Ayomide Folorunso a Lisa Adorni, per arrivare al master Fabio Terzoni e al giovanissimo Leonardo Valeriani, neo campione italiano di Judo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 0