17°

28°

dialetto e modi di dire

Quando c'era Parma bell'arma

Modi di dire a Parma
Ricevi gratis le news
5

Negli anni '60 e inizio '70, ad accompagnare i parmigiani al Natale c'era una strenna attesissima, intitolata "Parma bell'arma". Un numero unico natalizio, coordinato da giornalisti della Gazzetta (in particolare Aldo Curti), ma che chiamava all'appello i tanti fuoriclasse "strajè" del giornalismo parmigiano, che dopo gli esordi in provincia (e quasi sempre in Gazzetta) avevano poi lasciato Parma per farsi strada sui principali quotidiani nazionali. "Parma bell'arma" usciva quindi con le firme dei vari Corradi, Torelli, Goldoni, Bevilacqua....e tutti facevano in modo di non mancare all'appello.

Una strenna, dunque, di altissimo livello, che non mancava inoltre di dedicare spazio al sorriso e alle tradizioni, compreso ovviamente il dialetto. Quello che segue è un elenco di modi di dire parmigiani firmati da Bruno Lanfranchi: una serie di battute che, così come le barzellette in vernacolo, finivano spesso anche sui dischi 45 giri (allora vendutissimi).

Ecco allora, da "Parma bell'arma" del 1964, i modi di dire parmigiani di Lanfranchi: alcuni potranno apparire un po' datati, ma altri conservano per intero la fulminante ironia del nostro vernacolo. 

(La grafìa è quella originale della rivista, così come l'illustrazione)

1) L'era 'n om tant magher che s'als' meteva un pigiama a righi a se vdeva na riga soltant.

2) L'era 'n om tant alt che par me-tress al capel bisognava ch'al s' cucciss.

3) L'era 'n om tant grass che par bottonares al zachett, bisognava ch'al fiss un pass a l'indré.

4) L'era 'n om tant sord ch'al ne sentiva gnanca s'al s'ciamava da lù.

5) L'era 'n om tant picén che par nen pérdres al s'tgneva par man.

6) L'era 'n om tant debol e tant de-perì, che da la paura ad cascar al portava semper l'arloj scaregh.

7) L'era l'om pu alt dal mond, tant alt che quand al s'cucceva al la doveva far a ripresi pr'abituar al corp ai cambiament ad tempe-ratura.

8) L'era imbariegh marz; tant pien 'd ven ch'jemma dovù mettrel in fresch pr'evitar che par la pres-sion a gh'saltiss via la testa cme 'n stopaj.

9) Al gh'ava na testa tanta grossa, che ogni tant, pr'arposeress il gambi, bisognava ch'l'andiss a la turca.

10) L'era tant timid e impressionabil ch'agh gneva mal soltant a veder un binari mort!

11) L'era 'na camra tanta fredda che anca la dintera ch'l'era int al cas-set dal sifon, la batteva i dent.

12) L'era 'na donna ch'a ciciarava tant a l'infuria che il paroli i gneven fora incavaladi!

13) L'era un can tant piccinen, che ogni volta ch'al fava: Bau! Baffi pr'al spostament d'aria, l'arculava cme n'gamber.

14) L'era na donna tanta grassa che quand l'incrosava i brass la pa-reva in palch!

15) L'era tant tiré che s'at ghe dman-dal; l'orari al te dzeva dez minud ad meno.

16) Al ghava na testa ad cavì tant fiss e ingarbuié che quand al peten al la vdeva al sarava la bocca.

17) L'era tant sporch, tant pien 'd rud che quand l'é andé dent'r int al bagn, al savon al s'è fat al sign d'la croza!

18) L'era 'n om tant piccen mo tant piccen che sa l's'metteva i'iocciaj al pareva in bicicleta!

19) Al ghava il gambi tanti curti che al sò sartor ín t'il braghi, al post dal caval l'ha dovù mettregh n' asen!

20) Al ghava al fià tant cativ ca ne s'resisteva gnanca a parleregh par telefono!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Elbano Bagnoli

    29 Novembre @ 09.02

    MI sono sempre chiesto cosa significa il motto "Parma bell'arma". Di quale arma si parla? Lo stemma araldico? Grazie anticipatamente a chi mi saprà dare qualche spiegazione in più.

    Rispondi

    • RENZ

      29 Novembre @ 11.02

      R E N Z

      secondo me significa: "Trovate un'altra parola che faccia rima con Parma..." "...tarma?" e allora teniamo "bell'arma" quale che ne sia il significato. Scherzi a parte, esiste un altro appellativo affascinnte quanto misterioso, associato a Parma: "Crisopoli"... ormai sono appellativi inutilizzati. Oggi il nome di Parma si coniuga più con "Retail" o con "Gestione entrate"... che con "bell'Arma".

      Rispondi

  • RENZ

    27 Novembre @ 20.05

    R E N Z

    AH, per il nuovo sentiment del "senza rimpianti"... ci dimostrate che ci sono anche delle cose da NON rimpiangere nella cara vecchia Parma che fu...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design