-1°

ECONOMIA

L’export dell'Emilia Romagna continua a crescere, bene anche il primo semestre 2018

L’export dell'Emilia Romagna cresce nel 2017 per l'ottavo anno consecutivo  e l'andamento viene confermato anche nei primi mesi del 2018
Ricevi gratis le news
0

L’export dell'Emilia Romagna cresce nel 2017 per l'ottavo anno consecutivo e l'andamento viene confermato anche nei primi mesi del 2018. 
Dal Rapporto annuale “L’Italia nell’economia internazionale 2017-2018” dell’Ice emerge che le esportazioni di merci del nostro Paese sono cresciute nel 2017 ad un ritmo molto sostenuto (7,4%).

In questo contesto, le esportazioni dell’Emilia-Romagna, che nel 2017 raggiungono quasi i 60 miliardi di euro, hanno continuato a crescere (+6,7%) per l’ottavo anno consecutivo, poco al di sotto della media nazionale (+7,4%). La quota sul totale delle esportazioni nazionali si è pertanto ridotta leggermente nell’ultimo anno, passando dal 13,6% del 2016 al 13,5% del 2017. Dal lato delle importazioni, la regione ha invece registrato un aumento sostenuto rispetto al 2016 (+15,3%), più ampio rispetto alla media nazionale (+9,0%).

Con riferimento ai principali mercati di sbocco, le esportazioni dell’Emilia-Romagna nel 2017 hanno sperimentato andamenti piuttosto eterogenei. I flussi verso l’UE sono cresciuti del 7,8%, registrando i maggiori incrementi nel Regno Unito (11,1%) e nei Paesi Bassi (10,0%). Fra i paesi extra-UE, le esportazioni verso gli Stati Uniti (primo mercato di sbocco della regione) hanno segnato una crescita del 5,4%, seguite da quelle verso la Cina (secondo mercato), che hanno registrato un aumento più contenuto (2,8%), mentre è proseguito il calo delle vendite verso la Russia (terzo mercato), dello 0,5% rispetto al 2016.

A livello settoriale, la meccanica, cui afferisce circa un terzo delle esportazioni della regione, ha visto crescere le proprie esportazioni nel 2017 (+7,1%). Anche i mezzi di trasporto, secondi per importanza, hanno conosciuto una buona performance (+6,3%), seguiti dal sistema moda, terzo settore della regione per esportazioni, che consolida la sua crescita rispetto all’anno precedente (+4,9%). Un settore particolarmente dinamico in questi ultimi anni è stato quello dell’elettronica, con un aumento del 14,7% rispetto al 2016.

L’Emilia Romagna ha visto crescere l’esportazione dei propri servizi del 12,8% nel 2017, con un valore attestatosi intorno ai 4,6 miliardi, pari al 5,7% del totale nazionale.

Per quanto attiene al numero di esportatori della regione, nel 2017 essi sono stati pari a 22.347 unità, la regione ha il più elevato valore medio esportato per operatore, pari a 2,65 milioni di euro.

Nel 2017, le province che incidono di più sul valore delle esportazioni risultano essere sempre Bologna (22,8%), Modena (21,1%) e Reggio Emilia (17,2%). La crescita maggiore dei flussi di esportazioni è invece stata trainata dalle province di Ravenna (11,6%), Ferrara (9,4%) e Rimini (9,0%).

Nel primo trimestre del 2018, le esportazioni risultano in aumento del 4,6% rispetto all’anno precedente: oltre all’impennata registrata dal tabacco (182,8%), i settori più dinamici sono stati i mobili (14,5%) e il legno (13,2%).

I DATI NAZIONALI. La crescita dell'export italiano è stata più forte nei paesi extra UE (8,2%), trainati dalle Americhe e dall’Asia centrale e orientale, che nel mercato comunitario europeo (6,7%). La quota delle esportazioni italiane sul totale mondiale si è mantenuta costante al 2,9%. Parallelamente, è stata vivace anche la crescita delle importazioni (+9,0%). Nei primi tre mesi del 2018, inoltre, si è registrato un aumento (3,3%) delle esportazioni, rispetto allo stesso periodo del 2017, trainato dai flussi verso i paesi UE (5,5%) e dalle variazioni positive in America centro-meridionale (5,1%) e Oceania (12,4%). L’andamento sul mercato europeo extra-UE e in America settentrionale è rimasto stabile (+0,5%). Nello stesso periodo, anche le importazioni sono aumentate, ma ad un tasso lievemente minore (2,6%).

Nel 2017 i conti con l’estero dell’Italia sono migliorati per il settimo anno consecutivo. Il surplus corrente della bilancia dei pagamenti ha registrato un nuovo ampliamento, raggiungendo il 2,8% del PIL. Il numero degli esportatori italiani ha continuato a crescere, raggiungendo un nuovo massimo pari a quasi 221mila operatori. È salito anche il valore medio delle esportazioni per impresa.

Export Emilia-Romagna: dati (scarica gli allegati in formato pdf)

I principali partner del 2017

Interscambio per settore nei primi tre mesi 2018

Interscambio per settore nel 2017

Interscambio in serie storica

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Animali Fantastici 2 subito al top

Locandina di "Animali fantastici 2"

SPETTACOLI

Cinema: Animali Fantastici 2 (I crimini di Grindenwald) subito al top degli incassi

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

3commenti

Lealtrenotizie

Attesa per questa notte un'imbiancata sulla città

PRIMI FIOCCHI

Attesa per questa notte un'imbiancata sulla città

VIA SIGNORELLI

I ladri in casa: «Mi hanno rubato perfino le scarpe»

STALKER

Picchia e minaccia la ex: «Ti sgozzo»

POLIZIA

Ubriaco molesta le donne in strada: denunciato 33enne, sequestrato un coltello

E' successo in via Collegio dei Nobili

medesano

Assessore attacca il decreto Salvini: "Mia moglie è qui da 10 anni e paga i contributi ma la cittadinanza slitta"

Post su Facebook di Alessandro Barbieri, assessore ai Lavori pubblici del paese

STRADONE

Addio agli storici ippocastani

Il caso

Lizhang all'attacco: "Pronto a vie legali per riprendermi il Parma". Nuovo Inizio: "Socio non adeguato, riacquisto legittimo"

7commenti

PARMA

Incidente in via Torelli: coinvolti un bus e un'auto

GASTRONOMIA

Tenzone del Panettone, la grande bontà

GAZZAREPORTER

Zibello: un simpatico gattino a November Porc

VIGATTO

Gli Hawks in concerto dopo trent'anni

Parma calcio

Sondaggio - La coppia-gol che ci ha fatto sognare di più? Ça va sans dire Chiesa-Crespo. I risultati

UNIVERSITA'

Mobilità elettrica: il 22 convegno di EMS al Campus

"Mobilità elettrica, il futuro è oggi!": gli esperti radunati dall'associazione studentesca a confronto per sciogliere tutti i dubbi sulla mobilità a zero emissioni

furti

Ladri e furbetti della cassa in azione in due supermercati Esselunga Video

Indagine Italia Oggi

Qualità della vita, Bolzano sempre al top. Parma sale un gradino ed è sesta

1commento

Medesano

Incendio alla ex fornace di Felegara, quella dell'allarme "eternit sulle coperture"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché è giusto ricordare la guerra dei nostri nonni

di Michele Brambilla

2commenti

L'ESPERTO

Le agevolazioni per l'acquisto della prima casa

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Nissan-Renault: arrestato il presidente Ghosn

GRANDE DISTRIBUZIONE

Conad: Francesco Avanzini è il nuovo direttore generale

SPORT

Intervista

L'ex Gazzola lancia la sfida al Sassuolo

F3

Pauroso incidente al Gp di Macao: frattura vertebrale per la tedesca Floersch

1commento

SOCIETA'

NAPOLI

Leda e il cigno: scoperto un affresco "a luci rosse" a Pompei Video

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

MOTORI

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta

ANTEPRIMA

Aston Martin DBX, il primo Suv non sarà elettrico