15°

campus

Il Parmigiano Reggiano del futuro? A forma quadrata

Il Parmigiano Reggiano del futuro? A forma quadrata
Ricevi gratis le news
0

Forme di Parmigiano Reggiano quadrate, prosciutti con percentuali bassissime di sale, vini biologici a impatto zero sull’ambiente.
In futuro i nostri prodotti Dop e Igp potrebbero cambiare il loro volto alla luce delle mutate richieste di mercato, delle nuove tecnologie disponibili e dei cambiamenti climatici. Per ora si tratta soltanto di una provocazione, di un’ipotesi lontana per riflettere su come potrebbero evolvere le regole che stabiliscono i criteri di produzione dei prodotti tipici.
Della questione si è discusso nel corso del XV congresso dell’Associazione europea degli economisti agrari, conclusosi ieri al Campus.
«Bisogna considerare i prodotti Dop e Igp come degli organismi viventi che si evolvono nel tempo - ha spiegato Giovanni Belletti, economista agrario dell’Università di Firenze -. Il nodo della questione è trovare il giusto equilibrio tra il rispetto della tradizione e l’innovazione. Questo percorso è regolato dall’Europa e richiede la partecipazione degli attori locali, dei consumatori e, più in generale, da tutti coloro che sono portatori di interessi dei prodotti di origine».
Il tema interessa le produzioni italiane ma anche quelle di altri Paesi dell’Ue.
«I prodotti Dop e Igp - prosegue Belletti - sono il risultato di una evoluzione continua nel tempo. In passato gli stessi prodotti era molto diversi da quelli di oggi. E’ importante quindi che questi prodotti non siano considerati come una testimonianza archeologica, ma come qualcosa che evolve costantemente conciliando innovazione e tradizione».
Difficile garantire una coerenza tra questi due fattori. Gli esempi virtuosi però non mancano.
«In Francia, ad esempio, i produttori di alcuni formaggi tipici - sottolinea Belletti - hanno deciso di rafforzare il legame col territorio restringendo il numero di razze da cui ottenere il latte o decidendo di proibire l’utilizzo di mangime Ogm, per garantire maggiormente il consumatore e rafforzare il collegamento col territorio».
Esistono anche delle strategie opposte, legate alla riduzione dei costi di produzione e all’introduzione di nuove tecnologie. «Potremmo chiederci se produrre un’altra forma il Parmigiano Reggiano se l’industria lo richiedesse quadrato per tagliarlo meglio - osserva Belletti - Si tratta soltanto di una provocazione, ma è innegabile che sia necessario valutare i possibili cambiamenti sul prodotto mantenendo l’interesse collettivo». In altri casi, infatti, il cambio di forma è già avvenuto. «Il pecorino toscano - continua Belletti - può già essere prodotto in forma non tradizionale solamente per utilizzi industriali». r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era Foto

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

America's Got Talent COURTNEY HADWIN

MUSICA

Courtney, una voce pazzesca per il un video da record

Notiziepiùlette

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Colorno, addio al libraio: la voce di Alberto Panciroli risuona nella "sua" Reggia

FUNERALE

Colorno, addio al libraio: la voce di Alberto Panciroli risuona nella "sua" Reggia Video

SOTHEBY'S

Lettere inedite di Giuseppe Verdi all'asta a New York in dicembre

Andrà all'asta una collezione che include anche lettere e scritti di Oscar Wilde, Charles Darwin, Beethoven, Brahms, Puccini e altri

FATTO DEL GIORNO

Il 10,5% delle auto a Parma è Euro3: presto problemi per migliaia di persone

1commento

GAZZAREPORTER

Malore in taxi: ambulanza in piazza Garibaldi Foto

furti

Salgono dal balcone e fanno razzia di gioielli. E in via Farini svaligiato un negozio

1commento

Sospettato bracconiere

Auto colpita da un proiettile vagante

1commento

il caso

Ponte sul Po di Colorno–Casalmaggiore: c’è un ricorso. I tempi si allungheranno

5commenti

GAZZAREPORTER

Via Torelli: "Con l'arrivo dei lampioni a led, marciapiede e ciclabile al buio"

3commenti

mezzani

Auto finisce ruote all'aria: conducente "miracolato"

Fidenza

Un infarto stronca Bruno Bernardo, 44 anni

Giovani

A Parma 19 «eremiti sociali» rifiutano di andare a scuola

economia

Barilla conferma: "Interessati a un ramo d’azienda di Pasta Zara"

PARMA

Online l’archivio storico della Barilla: digitalizzati oltre 35mila tra oggetti, foto, video e pubblicità

Il sito contiene la memoria di 141 anni del gruppo di Pedrignano

RIESAME

Il pm: «Censi deve andare in carcere: ha violato i divieti e può commettere nuovi reati»

1commento

COLLECCHIO

Mariano Scauri, l'emozione di una voce contro la disabilità

polizia

Spaccio, furti, violenza: cinque espulsioni in pochi giorni a Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Libia, la sfida della tregua dopo il summit di Palermo

di Domenico Cacopardo

WORLD CAT

Ecco la classifica settimanale. Mandate le foto dei vostri gatti

ITALIA/MONDO

il caso

Fascismo, maglietta choc: indagata l'attivista di Forza Nuova

1commento

rimini

Condannato per botte alla fidanzata: scarcerato, la picchia

1commento

SPORT

SPORT

Agnieszka Radwanska dice addio al tennis Foto

parma calcio

Biabiany: "Dopo l'infortunio ho recuperato e sto bene. Pensiamo alla salvezza" Video

1commento

SOCIETA'

ZIBELLO

November porc: con lo stand alla festa la Gazzetta torna in mezzo alla gente

aste

Storica asta dei gioielli di Maria Antonietta (venduti dai Borbone Parma) Foto

MOTORI

PRIMO TEST

Nuova BMW X5: gli highlights  fotogallery

MODEL YEAR 2019

Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman