PARMA

In 50mila a Mercanteinfiera: appuntamento all'edizione di settembre

Dazzi: “cambiano i gusti e le esigenze abitative ma il Salone di Fiere di Parma continua a rappresentare un riferimento per il mondo del collezionismo”

In 50 mila a Mercanteinfiera, nonostante la neve
Ricevi gratis le news
0

“Mercanteinfiera continua a rappresentare uno dei teatri più validi dove fare affari ”. A testimoniarlo i numeri.
La rassegna di antiquariato, modernariato e collezionismo vintage più antica d’Europa si è chiusa domenica a Fiere di Parma riconfermando sostanzialmente le 50mila presenze della precedente edizione nonostante i disagi dovuti al maltempo. 

Mille anni di storia raccontati da stili diversi. Accanto alla scultura polimorfa di un capitello del 1100 si poteva ammirare un monetiere in ebano e tartaruga realizzato cinque secoli più tardi e valutato trentamila euro, oppure una coppia di piatti di Robbia Tadino (valore 4mila euro) ancor più recenti, datati tardo Ottocento. Per arrivare a un cantarano in ulivo con intarsi in avorio di fine Settecento (in vendita a 20 mila euro) o ad un dipinto, decisamente più recente, di Cesare Viazzi del 1901 (quotato circa 200 mila euro). Poi l’Art Nouveau, l’Art Decò, una miscellanea di stili cui si affianca il potere seduttivo della storia che ciascun pezzo può raccontare.

“Al netto del gusto personale o del desiderio di possedere l'oggetto individuato - afferma Ilaria Dazzi, brand manager di Mercanteinfiera - si è registrata una sensibile crescita della consapevolezza di cosa si acquista sia in termini di valore economico sia in termini di storia che il singolo pezzo racconta. Le giornate operatori hanno registrato l'aumento delle vendite, anche all'estero, di beni con quotazioni elevate. Sono autentici esempi di collezionismo di livello, che non possono essere semplicemente riconducibili al gusto o alla fascinazione del momento”.

Un potere magnetico, quello del salone di Parma che ha richiamato 5000 buyer provenienti da Usa, UK, Turchia, Francia, Germania, Austria, Spagna, Russia Danimarca, Belgio, Svizzera, Cina e Giappone, segnale di un settore in fermento.

I russi vogliono i pezzi più importanti del nostro antiquariato, gli americani - continua Ilaria Dazzi - cercano il modernariato e il design italiano. Il dato per noi positivo è il fatto che molti buyer tornano di edizione in edizione”. Segno che la formula di Mercanteinfiera, miscellanea e composita, è entrata definitivamente nelle agende deL collezionismo mondiale.

Non sono mancate le mostre collaterali che come sempre ripercorrono un pezzo del "costume" del Paese: “ E i teleromanzi stanno a guardare” dedicata ad Anton Giulio Majano, regista e sceneggiatore che proprio a Parma girò “Quell’antico amore”, storia della passione clandestina di Carlo III di Borbone.

Curata da Mario Gerosa studioso di cinema, la mostra ha riacceso i fari, e per molti visitatori una antica memoria, sull’inventore di un genere, il teleromanzo, da cui sono poi derivate le moderne serie TV.

A richiamare l’attenzione di fashion blogger è stata invece la collaterale sul jeans “Blu di Genova. Il Jeans è una storia italiana”. Se gli americani furono i padri storici di questo capo di vestiario, spetta alla creatività italiana aver dato ai jeans i connotati attuali di modernità, glamour, taglio ed eleganza ma soprattutto a Genova il merito di averli inventati.
La mostra è stata curata da Serena Bertolucci, direttrice di Palazzo Reale di Genova e da Paolo Aquilini direttore del Museo Didattico della Seta di Como.

Apprezzata soprattutto dal pubblico dei giovanissimi la sperimentazione proposta da l’Illustratore, lo spazio espositivo curato da Alessandro Canu e Jamais Vu e dedicato all’ illustrazione indipendente.

Mentre gli organizzatori stanno già pensando all’edizione autunnale (29 settembre - 7 ottobre), il popolo social (Facebook 85.202 followers, Instagram 4.912 followers) ancora commenta a colpi di post e di tweet l’edizione appena conclusa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

robbie williams vs jimmy page

vicini-nemici

La lite Williams-Page continua con i decibel dei Black Sabbath (Per dispetto)

Parsons Dance: 16 e 17 febbraio 2019

spettacoli

Parsons Dance, la magia della danza atletica sbarca al Regio

Wanda Nara

Wanda Nara

"STRISCIA"

Tapiro d'oro a Wanda Nara: "Icardi? Rinnova..."

Notiziepiùlette

"Nonostante, libera" di Bruna Orlandi

La copertina del libro

LIBRI

"Il Bugiardino" di Marilù Oliva - "Nonostante, libera" di Bruna Orlandi

Lealtrenotizie

Il Parma incomincia benissimo anche il girone di ritorno: decidono i gemelli del gol crociati: 2-1 a Udine La classifica

SERIE A

Il Parma incomincia benissimo anche il girone di ritorno: decidono i gemelli del gol crociati: 2-1 a Udine La classifica

Udine

"Parma, vittoria meritata, anche se Sepe è stato determinante" Videocommento di Paolo Grossi

san leonardo

Auto in fiamme in via Milano La spaventosa sequenza video

OLTRETORRENTE

Via Musini, quel via vai da una casa che ha insospettito i residenti: pusher arrestato Video

3commenti

incidente

Scontro in centro paese a Corcagnano: una delle auto si ribalta Video

8commenti

fontevivo

2,6 milioni di euro per 42 comuni del Parmense Video

METEO

Appennino, si rivede la neve

gazzareporter

Strada Imbriani: giallo sul paletto, vandali o "auto pirata"?

1commento

rugby

Zebre sconfitte in casa dal La Rochelle 22-10

borgo retto

Sorpresi dai vicini mentre scassinano le porte di alcune abitazioni: arrestati Video

Prevenzione

Via Trento, bar chiuso per ordine del questore

BERCETO

Montagna 2000, i lavoratori contro Lucchi: "A rischio 42 posti in un territorio difficile"

2commenti

climber

Folla di fans per Adam Ondra: "Ecco cosa mi ha dato l'arrampicata" Video Foto

WEEKEND

Un sabato d'inverno tra sci, teatro e... festa del gelato: l'agenda

FIDENZA

Muore all'improvviso l'appuntato Biagio Vetrugno

QUATTRO CASTELLA

Bianello: il fantasma «parmigiano» entra nel percorso turistico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il pasticciaccio del reddito di cittadinanza

di Domenico Cacopardo

1commento

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

Bergamo

Donna carbonizzata: indagata l'ex amante del marito

san polo d'enza

Intestano smartphone ad una persona morta da tempo: tre denunce

SPORT

a porte chiuse

Inter-Sassuolo, un Buu contro il razismo. E solo bambini sugli spalti Le foto

20a giornata

La Roma batte il Toro 3-2 - La classifica

SOCIETA'

Lutto

E' morto "Bort", il vignettista che creò "Le ultime parole famose"

società

Lunedì arriva il blue monday, il giorno più triste dell'anno

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai