18°

28°

vertenza

Banca Monte, sindacati durissimi: "Ricatto irricevibile"

Assemblea alla Sala Righi

Palazzo Sanvitale

Palazzo Sanvitale

Ricevi gratis le news
0

Si è consumato ieri un gravissimo atto da parte di Intesa Sanpaolo/Banca Monte Parma. Un fatto senza precedenti. Gravissimo per le lavoratrici e per i lavoratori, per il territorio, per tutto il settore. Fatto che, se non contrastato adeguatamente, costituirebbe una pesante ipoteca imposta da ABI sul rinnovo del CCNL.

Nella giornata di ieri, mercoledì 5 febbraio, si è svolto il primo incontro tra sindacati di categoria FABI, FIBA CISL, FISAC CGIL, UILCA e delegazione aziendale (il Gruppo ISP), sulla procedura aperta in Banca Monte Parma con lettera del 24 gennaio scorso, sulla base dell’art. 20 CCNL (per ristrutturazione e riorganizzazione con tensioni occupazionali).

Il Gruppo ISP, senza peraltro fornire nessun progetto di “riorganizzazione e ristrutturazione”, ha formulato una proposta irricevibile: o i licenziamenti, attraverso l’utilizzo della cosiddetta “Sezione Emergenziale” del Fondo di settore (due anni di ammortizzatore sociale e poi perdita del lavoro), per almeno 50 persone che, a loro dire, sarebbero in esubero; oppure una serie di tagli inammissibili, quali: la riduzione delle tabelle retributive nazionali del CCNL; il demansionamento professionale, con la corrispettiva riduzione dei trattamenti economici legati agli inquadramenti; la sospensione dell’attività lavorativa, senza copertura del Fondo di Solidarietà e senza versamento della contribuzione previdenziale; la cancellazione definitiva delle voci individuali di stipendio relative ai trattamenti aziendali; l’accorpamento del “Fondo Pensioni” dei lavoratori nel Fondo Pensioni di Gruppo.

Questa posizione non solo è inaccettabile - in quanto Banca Monte Parma fa parte, a tutti gli effetti, del gruppo ISP - ma è anche del tutto irricevibile, in quanto si tratta di un vero e proprio ricatto, da rifiutare e respingere subito al mittente.

E tutto ciò, dopo i sacrifici e i disagi che i lavoratori hanno sopportato con grande senso di responsabilità, a fronte di impegni che, oggi, la controparte ISP, gettando la maschera, non vuole più onorare, mettendo in campo solo arroganza e nessuna capacità progettuale.

Appare evidente che si vogliono colpire i lavoratori e i loro diritti fondamentali e che, nello stesso tempo, considerato che ISP è il più importante gruppo bancario italiano che esprime il Presidente del Comitato Sindacale e del Lavoro di ABI (responsabile delle trattative di ABI) e che siamo nella fase di rinnovo del CCNL, si rischia di creare un “precedente” che può pesare sul rinnovo del CCNL e condizionare eventuali altri accordi.

È per questo che le lavoratrici e i lavoratori di Banca Monte Parma, intendono dare subito una risposta forte e prepararsi a contrastare, con ogni mezzo, questa intollerabile iniziativa di ISP, anche con il coinvolgimento di tutte le strutture sindacali, nazionali e di gruppo.

È fondamentale che la dirigenza capisca immediatamente che non accetteranno di subire alcun ricatto e che difenderanno, in ogni modo, la propria dignità e i propri diritti. L’appuntamento per discuterne è per il pomeriggio di oggi, giovedì 6 febbraio, all’assemblea che si svolgerà intorno alle ore 15 nella Sala Righi della Tep.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design