18°

Verso il 2015

Cultura e gastronomia: Parma testerà le iniziative per "agganciare" l'Expo e i visitatori

Incontro in Comune con i rappresentanti delle categorie. L'assessore Ferraris: "Serve un degno Festival Verdi ma ora non ci sono risorse"

Cultura e gastronomia: Parma testerà le iniziative per "agganciare" l'Expo e i visitatori

Expo 2015

Ricevi gratis le news
1

Comunicato stampa del Comune 

 

L’occasione è di quelle da non perdere. I 110 chilometri che ci separano dall’ Expo Milano 2015 sono poca cosa per la prevista invasione di turisti e operatori.
Così, per iniziativa del Comune di Parma, è stato attivato già da tempo, ed è proseguito oggi in Municipio un tavolo (letteralmente tale quello della Sala Giunta) con un gruppo di lavoro incaricato di mettere a punto tutte le iniziative possibili per portare “Parma a Milano” e per portare “a Parma da Milano” un buon numero di visitatori dell’Expo. Quanti? Tutto dipenderà da quello che la città ducale e il suo territorio riusciranno a mettere in campo per valorizzare il meglio delle loro tradizioni, a cominciare, ovviamente, dall’agro-alimentare e dalla gastronomia, abbinandoli alla cultura e al nome di Giuseppe Verdi, che in quel di Parma ci è nato e che ha concluso a Milano il suo lungo fecondo cammino terreno.
Con la regia del Comune - rappresentato dagli assessori al Turismo Cristiano Casa e alla Cultura Laura Maria Ferraris - le istituzioni che hanno accolto l’invito stanno già attivamente lavorando, consapevoli che è necessario partire subito per non arrivare lunghi all’appuntamento del prossimo anno. L’obiettivo – come ha chiarito Casa – è costruire un programma entro l’estate.
Ma intanto già il 2014 sarà denso di eventi e manifestazioni preparatorie per cogliere l’occasione dell’esposizione.
L’Università di Parma, ad esempio, è al lavoro per portare il suo contributo, tanto che nei prossimi giorni presenterà gli eventi promozionali, illustrati da Erasmo Neviani (docente di Scienze gastronomiche): si comincerà ai primi di maggio con un incontro sul tema “L’università per la città”, per proseguire poi con altre conferenze in occasione di Cibus in maggio e di Cibus Tech in ottobre.
E’ stato in questa occasione presentato il progetto di candidatura di Federalimentare per Expo con due padiglioni dedicati all’agro – alimentare, in cui la food valley parmigiana potrà avere uno spazio privilegiato, sia per le aziende di punta che per le istituzioni, quindi un ruolo centrale per la promozione turistica della nostra città e del suo territorio. L’Amministratore delegato di Fiere di Parma, Antonio Cellie ha illustrato gli eventi previsti nell’ambito di “Cibusland 2014”, che funzionerà da volano promozionale durante la prossima edizione di Cibus, portando ospiti e operatori nel cuore della città.
Piena collaborazione hanno assicurato anche Enzo Malanca (Alma, scuola di cucina internazionale), Alessandra Foppiano (Parma Alimentare), Claudio Leporati (Consorzio del Prosciutto di Parma), Cristiana Chierici (Consorzio Parmigiano Reggiano), Maurizio Dodi (Consorzio dei vini di Parma) e Tito Tortini (Consorzio Culatello di Zibello).
Saranno della partita anche l’Archivio di Stato, rappresentato da Graziano Tonelli, che metterà “le carte in tavola” con la storia dell’alimentazione, e la Soprintendenza (era presente Grazia Di Libero), che curerà l’aspetto espositivo.
All’insegna del realismo l’intervento dell’assessore Laura Maria Ferraris: “L’Expo – ha detto – funzionerà tendenzialmente come sistema autonomo e Milano si presenterà con proposte di altissimo livello. Pertanto – ha constatato Ferraris – la nostra presenza potrà avere un significato se saremo capaci di valorizzare i nostri prodotti, di costruire eventi originali (ad esempio con la collaborazione del CSAC) e di realizzare un Festival Verdi degno di questo nome. Ma per farlo
servono risorse che al momento non ci sono, quindi ci vorrà il coinvolgimento di tutti gli attori interessati”.

In chiusura dell’incontro è intervenuto l’assessore Cristiano Casa: “Lavoreremo – ha detto – per promuovere il territorio cogliendo l’occasione della grande esposizione milanese. Expo 2015 non deve essere l’obiettivo, ma lo strumento e l’occasione per creare quelle sinergie fra tutte le parti interessate che sono necessarie per promuovere Parma, il suo territorio ed i suoi prodotti. Come Comune stiamo lavorando ad un progetto di sviluppo turistico che si fonda sulle nostre eccellenze artistiche, culturali ed eno-gastronomiche. Durante il 2014 - conclude Casa – daremo vita a delle “edizioni zero” di manifestazioni che dovranno essere poi strutturate in via definitiva per il periodo di Expo”. 

Ad inizio aprile ci sarà un nuovo incontro del “tavolo di concertazione” per dare un volto e un sistema all’Expo vissuto da Parma.


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    01 Marzo @ 06.48

    R E N Z

    Propongo una bella apparecchiata di bancarelle in Piazza Garibaldi: pasta di mandorle industriale, salame calabrese, cioccolata pseudo artigianale, micconi di pane d'epoca... e siamo a posto. Mi raccomando, quei bei gazebo bianchi!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

Notiziepiùlette

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

2commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

2commenti

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

6commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel