-2°

libri

Il diario di bordo di Roberto Allodi il sognatore che sapeva volare

Il diario di bordo di Roberto Allodi il sognatore che sapeva volare
Ricevi gratis le news
0
 

È stato imprenditore con la curiosità e l’inventiva dell’esploratore, sportivo multiforme e uomo equilibrato (ma sognatore quanto basta). Racchiudere una vita in poche righe non è mai impresa da poco, ma per tracciare il ritratto di Roberto Allodi ci sono volute 224 pagine. Ieri, a palazzo Soragna, è andata in scena la presentazione del libro «Diario di bordo di un imprenditore» (Grafiche Step Editrice, 12 euro) a 15 anni dalla scomparsa di un protagonista del nostro tessuto imprenditoriale -pioniere nel campo dell’edilizia, della pubblicità, della televisione e dei software.

«Allodi amava volare, ma aveva anche la passione per la vela e quindi l’idea sulla quale abbiamo sviluppato il libro è stata quella di suddividerlo in tappe – ha introdotto l’autore, il giornalista Fabrizio Marcheselli, che ha scritto il libro avvalendosi della collaborazione del collega Matteo Billi -: otto capitoli per altrettanti luoghi, da Marzolara, dove era nato, fino alla Corsica, suo ultimo viaggio in barca. Passando per Nisida, dove aveva fatto l’Accademia Aeronautica, Tizzano, dove aveva conosciuto la moglie Rosy, e Parma, città in cui ha passato la sua vita lavorativa. Il minimo comune denominatore di tutte queste esperienze è stata l’etica, aspetto della sua figura che maggiormente mi ha colpito». L’idea del libro nato su iniziativa delle figlie di Allodi, è stata realizzata grazie al contributo delle tante testimonianze di chi lo ha conosciuto. «A muovere il progetto, la volontà di rendere omaggio e testimonianza d’affetto a nostro padre, e di far conoscere ai nostri figli il nonno – ha spiegatola figlia Michela Allodi -. Allo stesso tempo abbiamo inteso trasmettere i valori e l’etica del papà, e condividere tutto questo con la grande “famiglia” di persone che l’hanno conosciuto e apprezzato». Daniela, figlia minore, ha confermato: «Durante la progettazione del libro ci siamo resi conto che quello che stavamo raccogliendo era lo spaccato di una società, il ritratto di un esempio di imprenditore di quell’epoca, più che di un singolo uomo». A condividere con la sala gremita il suo ricordo di Allodi è stato anche Cesare Azzali, direttore dell’Upi. «Il racconto della sua vita è un dipinto leggero, ma non per questo meno ricco di significati – ha concluso Azzali, che firma una delle due prefazioni del libro (l’altra è di Gianfilippo Traversa, presidente dello Yacht Club Parma-. Roberto era una persona dal tratto elegante, che ci ha dimostrato come si può realizzare sé stessi con misura senza rinunciare ai propri sogni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flashdance,  il sogno anni '80 contagia tutti

Teatro Regio

Flashdance, il sogno anni '80 contagia tutti Ecco chi c'era

Queen: "We will rock you", nuova data a Parma l'11 aprile

Foto d'archivio

Teatro Regio

"We will rock you": nuova data a Parma giovedì 11 aprile

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Notiziepiùlette

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy

C'ERA UNA VOLTA

Maggiolino il culto dell'utilitaria hippy Video

Lealtrenotizie

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

Ospedale

Bimbo di due anni ingoia un tagliaunghie: salvato

PARMENSE

Dopo la neve nella notte, a Parma torna il sereno: disagi limitati alla circolazione Foto Video

Sono state sparse circa 70 tonnellate di sale in città

COLLECCHIO

«Facciamo il controllo di vicinato». Ma è una truffa

PARMA

Auto ribaltata a Panocchia: un ferito

DIOCESI

Preti stabili e vocazioni in crescita: è la prima volta da decenni

CANOSSA

Scende per aprire il cancello, l'auto si muove e la schiaccia: 55enne grave al Maggiore

L'incidente è avvenuto a Monchio delle Olle, frazione di Canossa

Via Verdi

Ladro di bici finisce nei guai

VIA TORELLI

In arrivo una «gabbia» per filtrare i tifosi in curva Sud

ISTITUTO FERRARI

La merenda solidale che finanzia la ricerca contro i tumori

MOLESTIE

Tentò di baciare una 14enne sul bus: condannato

A Solignano

Due ladri incastrati dalle telecamere

pallamano

Azeta, obiettivo play-off: arriva l'argentino Pagano

PARMA

Scuola: sabato apertura straordinaria dello sportello dedicato all'iscrizione a FedERa

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

GAZZAREPORTER

"Notturno al Borgo": neve a Borgotaro, la foto del lettore Roberto

12tgparma

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il ritorno di Berlusconi. La sua sfida più difficile

di Luca Tentoni

1commento

ECONOMIA

Dove investire nel 2019? I suggerimenti di Amundi

ITALIA/MONDO

Delitto

Orrore nel cuneese, donna uccisa a colpi di roncola

malattie

Influenza, mezzo milione di casi in una settimana: siamo vicini al picco

SPORT

Baseball

Marc Andrè Habeck è un giocatore del Parma Clima

CALCIO

Salvini: Milan-Napoli, si giocherà senza limitazioni

1commento

SOCIETA'

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi» Foto

SOS ANIMALI

Cani da adottare a Parma Foto

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

MOTO

Kawasaki W800, il ritorno al Motor Bike Expo