-1°

Economia

Arquati, presentata la nuova proprietà

Arquati, presentata la nuova proprietà
Ricevi gratis le news
2

Comunicato stampa

Si è chiuso positivamente dopo un lavoro istruttorio iniziato nell’ambito del Tavolo istituzionale costituito in Provincia più di un anno fa in stretto raccordo con il Comune di Sala Baganza, l’iter procedurale che ha accompagnato la soluzione della crisi aziendale Arquati. Nella conferenza stampa convocata oggi in Comune dal sindaco di Sala Baganza Cristina Merusi, alla presenza del vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, del rappresentante della nuova proprietà Stefano Calza, del sindacato nelle sue tre sigle Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil, dell’Unione Parmense Industriali, e di Vincenzo Simonazzi dello Studio Simonazzi, si è sancita la positiva chiusura del processo di cessione di tutti gli assets aziendali all’imprenditore locale Stefano Calza, che è stata ratificata dal Tribunale lo scorso venerdì 30 luglio.
“Questa vicenda ha avuto molte tappe, da quel primo grido d’allarme che il sindacato ci rappresentò nel luglio 2009 - ha ricordato il sindaco Merusi - con l'improvvisa messa in liquidazione della società  La nostra prima preoccupazione fu quella di assistere alla disgregazione di  un’azienda storica del nostro territorio, con una cessione separata di marchio e unità produttiva, cosa che avrebbe condannato inesorabilmente l’azienda a morte sicura con tutte le conseguenze del caso sull’occupazione dei lavoratori coinvolti - continua -, quella che festeggiamo oggi è, crediamo, la definitiva messa in sicurezza dell’azienda, che viene affidata ad un imprenditore locale che ha già dimostrato sul campo la sua affidabilità e la sua voglia di investire per un ulteriore sviluppo della società, apportando significativi miglioramenti organizzativi e strutturali all’azienda fin dal primo momento della sua entrata in campo, quando ancora non si sapeva come si sarebbe conclusa la vendita. Il nostro impegno ora sarà rivolto a mantenere l’azienda a Sala Baganza”.
“Devo dire che mai come in questo caso tutte le parti al Tavolo, Sindacati e Unione Industriali in testa, sono state al fianco delle Istituzioni con grande senso di responsabilità e spirito di collaborazione – ha aggiunto il vice presidente della Provincia di Parma Pier Luigi Ferrari -, nel perseguimento del comune obiettivo di mantenere integrità aziendale e posti di lavoro. Grande collaborazione, ovviamente nel rispetto di ruoli e regole, è venuta anche dalle varie figure che la procedura di liquidazione ha messo in campo, e voglio qui ricordare i dottori  Ermes Sani e Giovanni Massera, il dr. Vincenzo Simonazzi dell’omonimo Studio per l’importante contributo fornito oltre che naturalmente l’ assuntore ed oggi proprietario Stefano Calza,  che ha scommesso sul futuro di questa impresa pur in assenza di certezza sull’esito finale della procedura di cessione ed ha contribuito in maniera determinante, fin dalla ripresa dopo le ferie estive dello scorso anno, al risanamento dell’impresa”.

Tutte le parti al Tavolo hanno espresso soddisfazione per i risultati raggiunti, frutto di un impegno corale, che non ha mai abbassato la guardia anche nei diversi momenti di difficoltà che si sono succeduti in questo complesso anno di trattative, dove non sono mancati atti e chiacchiere inutili, che non hanno certo giovato ad un sereno svolgersi della procedura. In ogni caso si festeggia oggi un’azienda salva, e quindi un caso felice tra i numerosi  tavoli di crisi oggi aperti in provincia di Parma.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sara

    06 Agosto @ 15.41

    grazie a Stefano Calza, grazie di cuore.

    Rispondi

  • Geronimo

    05 Agosto @ 16.12

    Vorrei vedere adesso cos'ha da dire il sempre coerente LUIGI GIUSEPPE VILLANI, che tanto odia la Merusi per aver organizzato la festa antiproibizionista, festa che ricordiamo è stata organizzata anche dal comune di parma, ma da villani nessun commento. Cos'avrà da dire ora che la merusi ha sbagliato insieme ai sindacati e alla provincia perchè forse l'azienda doveva chiudere lasciando a casa tutti? Visto che il politico LUIGI GIUSEPPE VILLANI leggerà questo potrebbe anche rispondere qualche volta. o forse non sa cosa dire

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma.

Cinema

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

MALTRATTAMENTI

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

SPACCIO

Due anni e mezzo allo studente che teneva in casa quasi 2 chili di marijuana

incidente

Eia, tamponamento nella notte: due feriti

Romagnosi

«La mia civetta? Un simbolo dell'antica Grecia»

BALI LAWAL

Da top model a mediatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi»

Borgotaro

È morto Marco Terroni, il prof cercatore di funghi

BERCETO

Addio al consigliere comunale Roberto Ablondi

LUTTO

Maria Gorreri, stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

Teatro Due

RezzaMastrella, l'adrenalina in scena

immigrazione

"Caso Cara", Pizzarotti: "Pagina nera del governo"

bedonia

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese Video

Parma

Minacce, insulti e tensione alla biglietteria della stazione: denunciata una 25enne

legambiente

Brescia, Lodi e Monza le città più inquinate. Parma seconda in Emilia: "Si respira smog un giorno su tre"

2commenti

sentenza

Tecnici rapiti in Libia: condannati 3 manager della Bonatti, "Pronti all'appello"

La società: «Pur non condividendo l’esito del giudizio, siamo vicini alle famiglie dei dipendenti deceduti nei tragici fatti».

Udinese-Parma

Parma-San Daniele, dal campo alla tavola lo sfottò è...affettato Video

La storia

Linda Vukaj, dalla fuga in barcone ai viaggi da fotografa senza confini-Gli scatti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Da Cagliari è salpato il partito del non voto

di Vittorio Testa

2commenti

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sindacato

Cgil, Landini segretario generale. Lo sfidante Colla è il vice

Mantova

Lo chef stellato Tamani rapinato e sequestrato per 1 ora nel suo ristorante

SPORT

calciomercato

E' fatta, Piatek va al Milan (per 40 milioni)

arbitri

Nicchi: "Var, i tifosi tranne pochi scemi sono meglio di addetti ai lavori"

SOCIETA'

WASHINGTON

Le cascate del Niagara ghiacciate Video

ristoranti stellati

Chef italiano festeggia la terza stella Michelin in Francia

MOTORI

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»