20°

32°

ECONOMIA

Patuelli a Parma: "Non tutte le colpe sono dell'Europa. Preoccupa lo spread"

Antonio Patuelli

Antonio Patuelli

Ricevi gratis le news
0

«Questo spread che sta crescendo è preoccupante per la Repubblica italiana perchè in precedenza viaggiava in una direzione di maggiore benessere per tutti e lo spread è una tassa che l’Italia paga sui mercati internazionali». Lo afferma il presidente Abi Antonio Patuelli al convegno Acri secondo cui «più lo spread cresce più si impoverisce l’Italia e più cresce li spread e più si complica la vita alle banche» con riflessi sui loro indicatori patrimoniali..

Non tutte colpe sono dell'Europa, con lira tassi alti - «Più debole è la moneta più alti sono i tassi, non dobbiamo cullarci che tutte le colpe siano dell’Europa», ha continuato Patuelli ricordando come l’Italia non vanti «una storia virtuosa» su debito e deficit e che «nonostante i rialzi di questi giorni i tassi sono infimi» grazie all’appartenenza all’euro. «I tassi con la lira agli inizi degli anni '80 erano al 19,5%, era una moneta debole» ha aggiunto.

Qe non eterno, a Draghi non si può chiedere più - «Lo spread deve fare riflettere tutti noi italiani, il Qe di Draghi è stata una benedizione per l'Italia che ha pagati tassi infimi sulle emissioni di debito pubblico per famiglie e imprese che hanno potuto pagare tassi bassissimi su investimenti ma non può durare in eterno». Lo afferma il presidente Abi secondo cui «in questi anni di tassi bassi il debito pubblico in assoluto invece che calare è continuato a crescere da oltre 40 anni, qualsiasi sia la legislatura. E’ un’occasione che gli italiani si pentiranno di aver perso». Patuelli ha quindi ricordato che «c'è una forte correlazione fra debito tassi e monete».

Rossi, non c'e' demoniaca speculazione di pochi - L’aumento dello spread non è causato «da una demoniaca e misteriosa» manovra da parte «di pochissimi speculatori» ma dall’aumento del «rischio percepito dai gestori dei risparmi degli italiani» che uno dei «paesi come l’Italia possa uscire dall’euro». Lo afferma il dg di Banca d’Italia Salvatore Rossi al convegno dell’Acri, «è tema che non dobbiamo cessare di spiegare all’opinione pubblica» sottolineando come i gestori «a cui sono affidati i nostri risparmi, di fronte a questo rischio, si coprono vendendo i titoli». La speculazione «esiste ma si accoda a questo movimento».

Patuelli, spero presto norme Ue su Npl uguali a tutti - L’Abi auspica come «nelle prossime settimane il Parlamento Ue discuta e migliori il testo della Commissione Ue sugli Npl» in modo che il trilogo (Parlamento, Consiglio e Commissione ndr) possa poi nei prossimi mesi approvarlo e «stabilizzare una volta per tutte le norme europee in modo che siano uguali e possiamo competere». Lo afferma il presidente Abi Antonio Patuelli al congresso Acri. «Sugli Npl siamo critici verso l’Europa» per il fatto che non «siamo ancora nell’incertezza del diritto» ha rilevato Patuelli ribadendo come sia necessario arrivare a un testo comune a tutti gli istituti europei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Jori Delli
MISS SELFIE 2018

Jori Delli

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Tragico schianto a Martorano: muore una donna

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una 28enne

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

1commento

domenica

Parma-Udinese: ecco le modifiche alla viabilità per il via al campionato

eurosia

Ruba, si barrica nel bagno del fast food e poi prova a picchiare i vigilantes

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

3commenti

WEEKEND

Trota e torta fritta, castelli e cavalli: è l'agenda della domenica

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

animali

Il piccolo della coppia di Aquila reale di Riana soccorso in un cortile: le foto

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

Corniglio

La chiesa di Graiana riaperta dopo 10 anni

Intervista

Maxx Rivara: «Gli Emotu a Deejay on stage»

IL PERSONAGGIO

Mazzadi, l'Indiana Jones della Valtaro

genova

Trovato il corpo di Mirko: originario di Monchio era l'ultimo disperso. Muore un ferito: le vittime sono 43

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

terremoti

Scossa di 2.4 nella zona di Borgotaro: avvertita da diverse persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

3commenti

ITALIA/MONDO

paura

Scossa di magnitudo 8.2 alle isole Fiji. Indonesia: nuovo terremoto a Lombok, magnitudo 6.3

Genova

I funerali di Stato e l'applauso ai vigili del fuoco: foto. Mattarella: "Tragedia inaccettabile". L'ad di Autostrade: "Mi scuso profondamente". In 8 mesi nuovo ponte

SPORT

Serie A

Parte a rilento l'avventura di DAZN

1commento

Serie A

La Juve batte il Chievo, Ronaldo, 90 minuti senza gol

SOCIETA'

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

2commenti

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

ESTATE

capoliveri

Tartatughine fuori dal nido tra i bagnanti all'Elba

ausl

Punture di insetti, meduse, pesci, vipere: ecco cosa fare (e gli errori più gravi)