20°

32°

Economia

La parola all'esperto - L'ascensore e l'Iva al 4%

La parola all'esperto - L'ascensore e l'Iva al 4%
Ricevi gratis le news
0

Volendo installare un ascensore / piattaforma nel condominio dove abito, chiedo se possiamo ottenere fatturazione con l’Iva al 4%, tenuto conto che l’ascensore stesso, per definizione, è un’opera finalizzata all’abbattimento delle barriere architettoniche.
E. A. Parma

Dr Antonio Russo
CONSULENTE ASSOCIAZIONE PROPRIETÀ EDILIZIA DI PARMA
 Il Dpr 26 ottobre 1972, n 633 (istitutivo dell’Iva), Tabella A, parte II, prevede, al n. 41-ter, che siano assoggettate all’aliquota del 4% le «prestazioni di servizi dipendenti da contratti di appalto aventi ad oggetto la realizzazione di opere direttamente finalizzate al superamento o alla eliminazione delle barriere architettoniche». In via preliminare, sembra opportuno cercare di chiarire cosa si intenda per “barriere architettoniche”. La fonte normativa principale è costituita dalla Legge 9 gennaio 1989, n 13.
Si possono definire le “barriere architettoniche” come:
qostacoli fisici fonte di disagio per la mobilità di chiunque e, in particolare per coloro che hanno una capacità motoria ridotta o impedita, in forma permanente o temporanea;
- ostacoli che impediscono o limitano a chiunque la agevole e sicura utilizzazione di parti, attrezzature, componenti di edifici;
- la oggettiva mancanza di accorgimenti o segnalazioni che permettano l’orientamento e la riconoscibilità di possibili fonti di pericolo per chiunque e, a maggior ragione per non vedenti, ipovedenti o sordi.
Il generico riferimento fatto dalla norma citata a “chiunque” incontri ostacoli alla mobilità, a prescindere da un soggettivo stato di disabilità, rende l’agevolazione (applicazione aliquota Iva ridotta 4%) “oggettiva”, quindi applicabile indipendentemente dal soggetto committente. In pratica, l’applicazione dell’aliquota Iva ridotta opera anche se committente è un condominio (come nel caso specifico).
Si usa il termine «committente» perché, in base al citato n. 41-ter, Tabella A, parte II, Decreto Iva, oggetto di agevolazione sono le prestazioni rese in forza di «contratti di appalto»: sono quindi da ritenersi escluse da agevolazione le cessioni di beni, sia pur finalizzate al superamento delle barriere architettoniche, nonché le prestazioni di servizi in forza di contratti d’opera (ad esempio, la manutenzione ordinaria degli ascensori), assoggettate tuttavia all’aliquota Iva ridotta al 10%.
Attenzione. Perché si possa applicare la disposizione di cui al n. 41-ter, Tab A, parte II, Decreto Iva, è necessario che, nella fattispecie, l’impianto di ascensore presenti in ogni caso caratteristiche tali da poter essere utilizzabile anche da persone portatrici di handicap: è questa, a parere di chi scrive, la «ratio» della norma, l’abbattimento delle barriere architettoniche a beneficio soprattutto dei soggetti più deboli. E’ bene quindi (anzi, necessario) che già in fattura sia citata la norma agevolatrice: «Dpr 26 ottobre 1972, n 633, Tabella A, parte II, n 41-ter».
Può essere inoltre opportuno (ed è probabile che venga richiesta dalla impresa appaltatrice) rilasciare una «richiesta di applicazione dell’Iva ad aliquota ridotta» ai sensi della norma più volte citata, facendo riferimento anche alla Legge 9 gennaio 1989, n 13 in materia di individuazione delle «barriere architettoniche».
In caso contrario (installazione di un ascensore privo degli accorgimenti tali da renderlo utilizzabile anche da parte di soggetti portatori di handicap), potrebbe rendersi applicabile la norma di cui al Decreto Iva, Tabella A, parte II, n 24 che prevede la applicazione della aliquota Iva 4% per la fornitura di «beni», escluse materie prime e semilavorati, per la costruzione di fabbricati «residenziali» con le caratteristiche di cui alla Legge 2 luglio 1949, n 408 (cd Legge Tupini). Ma allora si «entrerebbe» in una fattispecie totalmente diversa da quella esaminata sopra (deve trattarsi di un edificio «residenziale», cioè con il rispetto di un certo rapporto fra unità abitative e non abitative, deve trattarsi di «costruzione» di un nuovo edificio oppure ampliamento o completamento dello stesso, ecc).
Ma sembra, dal quesito posto, che la richiesta di parere si riferisca proprio al trattamento fiscale (Iva) della installazione di un ascensore ai fini del superamento delle barriere architettoniche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giacomo e Serena: matrimonio in Comune con la "benedizione"... di Pupi Avati

PARMA

Giacomo e Serena: matrimonio in Comune con la "benedizione"... di Pupi Avati Foto

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Chiara Francini

Chiara Francini

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La VIP più bella di Parma? Conduce Benedetta Mazza

GAZZAFUN

Ecco altri VIP parmigiani: li conosci tutti? Scoprilo subito!

Lealtrenotizie

Incidente mortale in A15

Foto d'archivio dal sito di Autocisa

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

1commento

caso whatsapp

"Pippein", "cazzein" ecco i tre messaggi di Calaiò. Esperto: "accuse deboli" Video

2commenti

caso whatsapp

Ceravolo: "Accuse infamanti: il Parma non perderà la A per un pippein"

La solidarietà del sindaco Pizzarotti: "Sto con il Parma senza se e senza ma"

6commenti

ASSEMBLEA UPI

Figna: "Economia dinamica, ottimismo per il futuro". Annalisa Sassi alla presidenza

Si svolge l'assemblea degli industriali al «Paganini». Il presidente uscente ricorda Loris Borghi: "Ha dato forte impulso all'attività dell'Ateneo e alla collaborazione con le imprese".

SQUADRA MOBILE

Il market dei pusher in un appartamento di via Buffolara: due arresti, sequestrati 21mila euro Video

3commenti

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Assemblea Upi

Patuelli(Abi): "Banche e imprese chiedono regole più semplici per il sistema"

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

1commento

CALCIO

Asprilla, in campo per beneficenza, selfie (con Apolloni e Balestrazzi) per amicizia

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

1commento

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

IL CASO

Sala, piazza Gramsci non cambia nome

PARMA

Massacro di via San Leonardo: Solomon in tribunale, udienza rinviata a luglio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trump, i pianti dei bambini e il cinismo della politica

di Domenico Cacopardo

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

attacco

Saviano, duro contro Salvini: "Scortato da 11 anni, dovrei avere paura di te? Buffone" Video

il caso

Firenze, aghi per cucire nella mozzarella prodotta a Piacenza. Prodotto ritirato

SPORT

serie B

Palermo, macchè gol e tifo: la promozione (finale) potrebbe arrivare dal tribunale

CALCIO

Nainggolan è un giocatore dell'Inter: 23,5 milioni più Santon e Zaniolo

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa