14°

26°

EDITORIALE

Lettera aperta al sindaco di Parma

Lettera aperta al sindaco di Parma
Ricevi gratis le news
0
 

Egregio sindaco Pizzarotti, so che lei è in Bielorussia, e quindi difficilmente potrà leggere questo articolo: d'altra parte, lei pubblicamente ripete di non leggere la Gazzetta neppure quando è a Parma (salvo poi attaccarla su Facebook). Comunque, vorrei dirle quanto segue.

Questo giornale ha sempre dato spazio a lei e alla sua maggioranza. Quanto a noi due, ci conosciamo da ben prima che io arrivassi a Parma e abbiamo sempre avuto rapporti corretti. Da quando poi sono qui - e sono solo cinque mesi - l'ho invitata due volte a Tv Parma per altrettante interviste (e per la prima sono stato sommerso di critiche per non averla contraddetta), le ho dedicato due pagine di intervista a Capodanno, e tre settimane fa un editoriale per elogiarla sul tema della sicurezza. Noi non vi toglieremo mai la parola. Ieri due esponenti del suo gruppo consiliare hanno intimato a due nostri collaboratori di non farsi più vivi («con voi noi non parliamo più»): ma non sapevano che nello stesso preciso istante l'assessore Casa era ospite mio a Tv Parma per venticinque minuti di intervista andata in onda ieri sera.

Certo noi l'abbiamo anche criticata, signor sindaco. Fa parte del nostro ruolo e se mi permette dei nostri diritti. Ma mai lo abbiamo fatto con i toni con cui sui vostri profili social network voi vi siete rivolti nei nostri confronti.

Ieri lei, signor sindaco, ha scritto su Facebook che la Gazzetta «preferisce affossare la città, mentre tanti stanno lavorando per farla rinascere». Liberissimo di pensarlo. Non di mentire, però. Lei ha scritto infatti che, sulla vicenda delle multe annullate, noi non abbiamo dato spazio alle vostre repliche. È una falsità. Ma siccome non la considero un bugiardo, voglio credere che dalla Bielorussia sia stato male informato dai suoi collaboratori. Abbiamo dedicato, su quella vicenda, due mezze pagine alle vostre repliche, come ogni lettore può vedere oggi a pagina 5.

Ora, le offese alla Gazzetta possono anche essere affar nostro: ma i nervi a fior di pelle che sta mostrando la sua maggioranza sono affare di tutti i cittadini. A una critica sulla cannabis libera (civilissima: invito chiunque a rileggere i miei due editoriali; e lei ha potuto dire la sua con un'ampia intervista) non si risponde con i toni che ha usato lei; e tantomeno si risponde lasciando liberi di colpire gli squadristi del Web. Altro segno di nervosismo: la vicenda delle multe. Si può pensarla come si vuole, ma il fatto che il vostro capogruppo accusi una parte dei vigili di «gettare fango» sull'amministrazione è un altro segnale di nervi scoperti. Preoccupante, direi, per la città.

Ecco, questi sono i nostri toni: ogni lettore giudichi la differenza con quello che avete fatto girare su Facebook. A proposito. Non replico a quel suo consigliere che ha scritto che devo vergognarmi. È la stessa persona che, pochi giorni dopo il mio arrivo, venne a propormi di pubblicare articoli sull'attività del Comune confezionati dal gruppo del M5S; e che ieri ci ha mandato una mail nella quale dettava le condizioni per la replica sulla faccenda delle multe (testuale: «Titolo grande in prima pagina»). A questo giovane consiglio solo di informarsi su chi, qualche decennio fa, usava mandare ai giornali le veline con le istruzioni; e su qual era il colore della sua camicia.

michele.brambilla@gazzettadiparma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

tg parma

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda Video

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

1commento

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento