21°

33°

EDITORIALE

Le classifiche del Sole e il polso della città

Parma, qualità della vita. Scendiamo al 22° posto
Ricevi gratis le news
0
 

Non eravamo in paradiso vent’anni fa e non siamo all’inferno oggi. Ubaldi non era un santo e Pizzarotti non è il diavolo. Diciamolo subito: le classifiche del “Sole-24 Ore” sulla qualità della vita non sono il Vangelo. Però sono scientificamente fatte bene, approfondite e dettagliate – e unanimemente considerate autorevoli – e dunque molto attendibili. Danno uno spaccato affidabile dello Stivale: checché ne dicano politici e amministratori, sempre pronti a gioire per i buoni piazzamenti e a sminuire l’importanza del responso quando le cose vanno meno bene.

Se nel ’99 – sindaco Elvio Ubaldi, presidente della Provincia Andrea Borri – Parma ottenne lo straordinario successo di “vincere” contemporaneamente la classifica dell’anno e quella del decennio degli anni Novanta e oggi è precipitata al ventiduesimo posto, un motivo ci deve pure essere. Se l’anno scorso era tredicesima e oggi nove posizioni indietro, idem. Il motivo è che Parma è cambiata, è scivolata in una deriva che è sotto gli occhi di tutti. Se ci sono quartieri quasi vietati ai parmigiani non è colpa delle classifiche del “Sole”, e nemmeno dei cronisti che realizzano inchieste sulla criminalità. Se in San Leonardo di sera ci sono più spacciatori che parmigiani e se un poverocristo viene ucciso e abbandonato in strada, nell’indifferenza generale, non è colpa delle statistiche o dei giornali. O se c’è quasi da avere paura ad attraversare un parco a ridosso del centro storico come il Falcone e Borsellino. O se scippatori e truffatori seriali sono sempre più scatenati.

Parliamo di criminalità perché, anche quest’anno, le noti più dolenti delle classifiche riguardano proprio i reati: siamo al 97° posto per microcriminalità, all’85° per furti in casa, al 79° per rapine e al 65° per truffe e frodi. Vero è che rispetto all’anno scorso c’è stato un lieve miglioramento (eravamo al 96° posto nella classifica generale sulla sicurezza, siamo all’87°), ma questo non deve essere l’alibi dietro il quale nascondersi. Lo stesso vale per i ben noti problemi delle forze dell’ordine – pochi fondi, pochi mezzi, pochi uomini – che rendono impari la lotta ai delinquenti.

A Parma, vivaddio, si continua a vivere bene. Ma meno bene di un tempo. E’ un’osservazione perfino ovvia. Basta andare in giro per la città per rendersene conto, o leggere le lettere alla “Gazzetta”, termometro affidabilissimo degli umori del popolo pramzàn.

Non è solo colpa dei nostri amministratori (come non era solo merito loro negli anni di vacche grasse), ma i nostri amministratori non possono lamentarsi se diamo notizia di questo arretramento, magari dimenticando – o fingendo di dimenticare – che esattamente un anno fa avevamo dato uguale rilievo alla notizia del miglioramento (dal 19° al 13° posto) registrato nella stessa classifica del “Sole-24 Ore”. Un miglioramento al quale avevamo dedicato due pagine in cronaca (come oggi) con il titolo «Qualità della vita, Parma torna a salire». Quindi non siamo qui solo a dare cattive notizie. Semplicemente, diamo notizie: è il nostro mestiere.

Non è poi casuale che una parte della città abbia sentito il bisogno di scendere in campo, per colmare vuoti e lacune che, negli anni, si sono via via ingigantiti.
Per certi versi, un’iniziativa come quella di “Parma, io ci sto!” – ideata e varata da un gruppo di imprenditori e seguita da tanti parmigiani – è anche una forma di autodifesa, oltre che, in primis, un modo per dare la sveglia, per guardare al futuro, per fare qualcosa che altri non fanno.
Sarebbe bello che tutti insieme si cercasse di fare squadra e di provare a guardare lontano. Al di là delle battute che circolano sul numero di tagli del nastro che aumenta man mano che si avvicina la data del prossimo voto, è risaputo che l’antico difetto, tipicamente italiota, di non guardare oltre l’ombra del proprio naso non paga.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Balletto

social

L'evoluzione della danza di Michael Jackson...in 4 minuti Video

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

8commenti

Lealtrenotizie

Public Money: condannati Costa, Villani e Buzzi

Processo di primo grado

Public Money: condannati Costa, Villani e Buzzi

1commento

droga

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

9commenti

Parma

Derubata e...denunciata: è clandestina. Tre interventi in un giorno per le Volanti

2commenti

Anas

Mulattiera-Fraore, da martedì 24 luglio cantiere sullaTangenziale nord

incidente

Schianto tra due auto a Ramiola: feriti due giovani Foto

gusto

E a Londra "spopola" un cocktail parmigiano, il "Langhirano amarcord" Videoricetta

carabinieri

Nessuno scippo: 75enne smascherato dalle telecamere e denunciato

polizia

Rissa a bottigliate in piazza della Pace. E lite in stazione

2commenti

via Mordacci

Picchia a sangue la ex e la rapina

12 tg parma

Nuovo Ponte della Navetta, posata la prima pietra. Fine lavori a marzo Video

12 tg parma

World series baseball: gli Usa negano il visto, e Daniel (Collecchio) resta a casa Video

protezione civile

Allerta gialla: in arrivo temporali dalla mezzanotte

universitari

Trovar casa per studiare a Parma: al via la “Vetrina alloggi”

«IO STO CON TE»

La casa in cui ripartono i padri separati

2commenti

carabinieri

Ruba in un armadietto a Biologia: bloccata la "ladra in rosso"

Addio

Collecchio piange Ivana Tanzi, stilista raffinata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

5commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Ladri "con i bigodini": raid nei saloni, caccia alla banda dei parrucchieri

Politica

Contributi al Pd: decreto ingiuntivo da 82mila euro per Grasso

SPORT

ciclismo

Tour, 13ª tappa: tripletta Sagan in volata a Valence

12 tg parma

Domani terzo test amichevole con il Foggia in attesa della sentenza sms Video

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita