19°

29°

EDITORIALE

Nel Paese del Pasticciellum

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
1
 

La sentenza della Corte Costituzionale che ha (in parte) bocciato l'Italicum ha fatto dire da più parti che l'Italia è un Paese sempre più governato dalla magistratura. Lo si ripete almeno dal 1992, cioè dall'epoca dell'inchiesta cosiddetta Mani Pulite, che spazzò via i partiti della Prima Repubblica, o meglio spazzò via quelli che erano da decenni al governo - la Dc, il Psi, il Pri, il Pli e il Psdi: tutta roba ormai da archeologia politica - lasciando in vita il principale partito d'opposizione, cioè il Pci, anzi l'ex Pci, visto che la storia gli aveva già suggerito di cambiare nome.

È da quei giorni che si discute se la magistratura sia o no politicizzata, cioè se porti avanti (o insabbi) le inchieste a seconda dell'orientamento del pm che la conduce. Quel che è certo è che da allora un "uso politico delle inchieste" c'è sicuramente stato, non foss'altro per il fatto che giornali e tv hanno cominciato ad attribuire agli avvisi di garanzia, cioè alla semplice apertura di un'indagine, il valore di una sentenza definitiva. Così singole carriere, interi partiti o addirittura governi sono da allora condizionati dall'incubo di una sempre incombente mannaia giudiziaria: per una legge del contrappasso, ne sono condizionati ora (a Roma) pure i grillini, cioè coloro che sul giustizialismo e a volte sulle forche hanno non solo speculato, ma campato. Insomma c'è da discutere sul potere che anche un singolo magistrato possa avere, in un sistema come quello italiano: ormai non c'è più solo Berlusconi a parlare di "giustizia ad orologeria" perché praticamente tutti ne sono rimasti scottati. Però, però.

Però se c'è una volta in cui la politica davvero non ha attenuanti è proprio questa. Intendiamo dire questa in cui è stata la magistratura a dover dettare le regole della legge elettorale. La Corte Costituzionale è intervenuta perché legioni di parlamentari non sono mai riusciti - neppure dopo l'appello che Napolitano fece, quasi supplicando, il giorno del suo secondo insediamento - a mettere insieme una legge elettorale che sia una. In questi giorni si è tanto discusso di sistemi omogenei o meno fra Camera e Senato, di ritorno al proporzionale, di quando si andrà al voto eccetera: ma il vero tema è la vergogna di una classe politica che non ha eguali al mondo per la sua resistenza, ormai da ventidue anni, a produrre un sistema elettorale normale, o almeno decente, senza perdersi all'infinito in pasticci, espedienti, imbrogli. L'Italia si sta facendo ridere dietro a furia di Mattarellum, Italicum, Consultellum, Legalellum... Siamo riusciti perfino ad approvare un Porcellum, l'ha battezzato così il suo ideatore, e non è una barzelletta. Pensate un po' all'estero che opinione possono avere di noi: poi ci lamentiamo se in Europa ci considerano inaffidabili.

Ma perché non riusciamo a metterci d'accordo almeno sulle regole del gioco? Perché ciascuno pensa solo a portare a casa il proprio piccolo interesse di bottega, il suo meschino più uno o due per cento, e se ne frega della governabilità. Aveva ragione Montanelli quando diceva che in Italia manca il senso dello Stato, o peggio ancora dell'interesse comune. Vedremo nei prossimi mesi. «Dobbiamo sederci attorno a un tavolo», stanno promettendo ora tutti i politici. Il problema è che cosa faranno, una volta a tavola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • leoprimo

    30 Gennaio @ 15.21

    Caro Direttore, crede dire poco a dire Montanelli? Questi ha sempre tenuto la schiena diritta, pagando anche prezzi elevati sulla sua propria pelle, la nostra classe politica, tutta, salvo qualche rarissimo caso, la schiena neppure sa di averla e lei ben sa quali sono gli animali che la schiena eretta non l' hanno?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse