15°

EDITORIALE

Armi contro i ladri. I pericoli della paura

Armi contro i ladri I pericoli della paura

Una pistola (foto d'archivio)

Ricevi gratis le news
1

Saranno i giudici a dover stabilire cosa è davvero accaduto nella notte fra giovedì e venerdì a Casaletto Lodigiano. Saranno loro a dover decidere le eventuali responsabilità di Mario Cattaneo, il ristoratore che, armato di fucile, ha affrontato i ladri che stavano facendo visita al suo locale. Quell'incontro ravvicinato è finito con un morto, uno dei ladri. «Colpito alle spalle», dicono le prime verifiche. «Uno sparo partito per sbaglio durante una colluttazione», si difende il ristoratore, che intanto è indagato per omicidio volontario. Si vedrà cosa uscirà dalle indagini. Quel che è certo è che questo tragedia è il frutto di un clima di esasperazione, di paura e tensione, che ha ormai superato abbondantemente il livello di guardia. Tutto il paese lodigiano si è schierato in difesa del ristoratore. La gente, lì come altrove, ha sempre più paura. Hanno paura e lo hanno detto pubblicamente anche Adriano Celentano e Claudia Mori, come ricordava giusto una settimana fa proprio in queste colonne il direttore Brambilla.
La sequenza di notizie sui furti nelle case o nelle aziende fa impressione. Quelli che arrivano sulle pagine dei giornali sono solo una minima parte dei reati commessi. E le statistiche che parlano di oltre duecentotrentamila furti all'anno in Italia lo dimostrano. Sempre più italiani hanno in casa un’arma, che sia un semplice fucile da caccia, una rivoltella o qualcosa di più appariscente e letale. Molti la denunciano per uso sportivo. Poi in poligono ci vanno sì e no un paio di volte. Però l'arma la tengono vicino al letto per dormire un po' più tranquilli. Sia chiaro: è un sacrosanto diritto, soprattutto per coloro (e sono tanti) che non riescono più a chiudere occhio dopo essersi trovati faccia a faccia con un ladro. Però - perché c'è sempre un però - quando si tengono le armi in casa, magari non si è abituati ad usarle e di certo si è un po' agitati, gli incidenti tragici diventano una possibilità tutt'altro che remota. Come dimostra quanto accaduto a Casaletto Lodigiano con un uomo disteso sull’asfalto e un altro che probabilmente sarà costretto a vivere il resto dei suoi giorni con il rimorso per quanto accaduto.
Non basta di certo derubricarlo, come è stato fatto da qualche commentatore, a un semplice «incidente sul lavoro» (del ladro, si intende). Né basta pagare l'avvocato al ristoratore o proporre di allentare le maglie per la concessione del porto d’armi. Ma non è neanche accettabile che si continui a far finta di niente, ad allargare le braccia e cercare di giustificare tutto quello che accade ripetendo che i reati sono sempre avvenuti. E che in fondo i furti in casa non sono nella categoria dei crimini più pericolosi. Giustificazioni inaccettabili soprattutto se ad avanzarle sono rappresentanti delle istituzioni che fra i loro compiti dovrebbero avere quello di difendere i cittadini.
E’ ora che in questo malandato Paese si affronti davvero il tema sicurezza e in particolare si metta un freno al fenomeno dei furti. Non è impossibile. Con più controlli ma soprattutto con sentenze rapide e pene certe (possibilmente severe) per chi è sorpreso a commettere un reato, soprattutto se non è la prima volta che viene acciuffato. Basterà? No di certo. Ma almeno lo Stato (quello con la S maiuscola) dimostrerà di esistere non solo quando viene a chiederci di pagare le tasse.
spileri@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    13 Marzo @ 11.37

    la rivolta di atlante

    SEMBRA CHE TROVARSI UNO O PIÙ PERSONE SUL BALCONE O DENTRO CASA SIA UNA COSA NORMALE.....IO PRIMA DI ENTRARE IN CASA D'ALTRI HO SEMPRE SUONATO , BUSSATO MI SONO PRESENTATO E ASPETTATO IL PERMESSO PER AVVICINARMI..... SE MI TROVO GENTE NON GRADITA CHE MI AGGREDISCE I BENI O LE PERSONE CHE POSSO FARE ......UNA MULTA.??? SCENDETE DALLE NUVOLE IDEOLOGICHE E BUONISTE LA REALTÀ È MOLTO PIÙ CINICA. SENZA VIOLENZA DIFENSIVA NON SI PUÒ FARE NULLA DI CONCRETO....SOLO SUBIRE.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

TELEVISIONE

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare

RAI1

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare Foto

Il fascino e la voce di Paola Turci in concerto al Regio (19 novembre)

concerto

Il fascino e la voce di Paola Turci in concerto al Regio (19 novembre)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

L'ESPERTO

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

di Paolo Zani

Lealtrenotizie

Tonnellate di rifiuti non autorizzati, sequestrata area a Sorbolo

12Tg Parma

Tonnellate di rifiuti non autorizzati, sequestrata area a Sorbolo Video

2commenti

Seminario

Burioni all'Università di Parma: "Vaccinazioni, un 2018 estremamente positivo"

compiano

E' un 37enne il pedone investito e ucciso da un'auto a Sugremaro Video

CONDOMINI

Condannato l'amministratore Alberto Occhi. E spunta un altro maxi buco

5commenti

truffa

Come comportarsi quando il conto del condominio viene svuotato

Polizia stradale

"Truck and bus", (con i controlli) la sicurezza sulle strade diventa europea

traffico

Attivo definitivamente il varco ZTL2 tra borgo Giacomo Tommasini e via Nazario Sauro

1commento

Inchiesta

Lotta alla droga, che cosa fa la Polizia municipale?

13commenti

economia

Giorgia, family banker: da Compiano al set di Armando Testa

La giovane parmense, da dieci anni nella squadra di Banca Mediulanum, scelta per la nuova campagna pubblicitaria

il caso

Bollette non pagate? Pioggia di raccomandate a Berceto. Ed è scontro con Montagna 2000

Interviene Confconsumatori: "Già inviata lettera". La replica della società

ABUSO D'UFFICIO

Assunzioni nelle partecipate, Piermarioli e Vento rinviati a giudizio

gazzareporter

"Invasione o allevamento?" Il video di un lettore dal prato delle nutrie

1commento

12Tg Parma

Lucarelli: "D'Aversa sa cosa fare, dobbiamo essere ottimisti" Video

1commento

gazzareporter

Via Digione: campane di vetro o...carrozziere? - Le foto

Beduzzo

Bocconi killer, cane salvato dal padrone

IMPRESE

Laterlite acquisisce Ruregold, nuove aree di business

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

EDITORIALE

Per Salvini i Cinque stelle si dimenticano il giustizialismo

di Vittorio Testa

1commento

ITALIA/MONDO

moda

Addio al "Kaiser" della moda - Lagerfeld e le sue muse, le foto

cassino

Omicidio di Serena Mollicone, gli investigatori: "Uccisa da Mottola"

SPORT

il caso

"Frasi sessiste", le scuse non bastano: la Rai sospende Collovati

12Tg Parma

Parma, oggi la ripresa. Malmesi: "obiettivo sempre stato la salvezza" Video

SOCIETA'

astronomia

E' il giorno della Superluna più grande dell'anno: pronti a fotografare?

scuola

Maturità, online gli esempi della prima prova di italiano

MOTORI

MOTORI

Nuova Ford Focus ST

ANTEPRIMA

DS3 Crossback: il Suv di lusso si fa compatto