EDITORIALE

Olanda: la diga tiene. Ma fino a quando?

Olanda: la diga tiene. Ma fino a quando?

Mark Rutte e Jesse Klaver, il carismatico capo dei verdi olandesi

Ricevi gratis le news
0
 

Alla fine, seguendo una facile metafora, visto che parliamo d'Olanda, la diga ha tenuto e la temuta marea populista non ha tracimato, anche grazie all'aumento della partecipazione popolare che si è attestata al 77,6%, tre punti in più rispetto alle ultime politiche, quelle del 2012. A voti contati - c'è voluto un po' di tempo perché per paura degli hacker russi si è deciso per lo scrutinio manuale - gli exit poll sono stati confermati. Il partito liberale (Vvd) del premier Mark Rutte si è confermato al primo posto con il 21,2% dei voti che corrispondono a 33 seggi (ne avevano 41). I populisti del Pvv, dello sfidante Geert Wilders, figurano al secondo posto con il 13,1% e 20 seggi, solo uno di più dei democristiani del Cda (12,4%) e dei centristi riformatori del D66 (12,1), entrambi con 19 seggi.

Crollano invece i socialdemocratici del Pvda, il partito che esprime il presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem, ministro delle Finanze del governo uscente. I socialdemocratici, infatti, passano da 38 seggi a 9, una disfatta cocente che li mette dietro ai socialisti con 14 seggi (uno in meno rispetto al 2012) ai verdi sempre con 14 seggi (ne hanno guadagnati 10). I socialdemocratici probabilmente non faranno parte del nuovo governo di coalizione, visto che la scelta di collaborare con Rutte è stata bocciata dai loro elettori.

E qui cominciano le note dolenti. Infatti la coalizione tra il partito di Rutte, i democristiani (che in Olanda sono su posizioni di centrodestra) e i centristi riformatori non raggiunge la maggioranza dei seggi della camera bassa del parlamento: dovrebbero essere almeno 76 e sono invece 71. E quindi serve almeno un altro partito (o due piccoli partiti) per una coalizione a quattro o a cinque. Una novità anche per il frammentato panorama politico olandese. Un'opera di alchimia politica che potrebbe richiedere mesi di paziente lavoro diplomatico.

Insomma le elezioni di mercoledì hanno uno sconfitto vero, cioè Wilders e il suo movimento populista che non ha sfondato, nonostante sia aumentato in consensi e seggi. Wilders, secondo i sondaggi, aveva la possibilità di superare i consensi di Rutte o, in subordine, di perdere di misura e invece è rimasto a distanza siderale dai liberali del primo ministro. Però Wilders ha dettato l'agenda. Senza la propaganda anti-islam e anti-immigrati del Pvv, infatti, Rutte non avrebbe ingaggiato il braccio di ferro ad alta visibilità mediatica con la Turchia di Erdogan che, con tutta probabilità, gli ha giovato elettoralmente e anche i programmi si sono spostati a destra. Un solo esempio: nella piattaforma dei democristiani c'è la richiesta che i ragazzi della scuola dell'obbligo cantino in aula l'inno nazionale e Rutte ha diffuso una lettera aperta in cui ha chiesto agli immigrati di aderire agli ideali della democrazia olandese o andarsene. Non sono le richieste di Wilders che proponeva di mettere al bando il Corano, chiudere tutte le moschee e uscire dall'Unione europea, ma in ogni caso lo spostamento in senso nazionalista è evidente. Come c'è stata una analoga polarizzazione a sinistra dove hanno vinto le forze, come i Verdi del giovanissimo Jesse Klavier, che sono su posizioni molto progressiste. Insomma un sistema polarizzato e frantumato dal sistema elettorale proporzionale. La navigazione di Rutte si preannuncia difficile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa in ospedale per le terapie: "Non so se la chemio mi guarirà..."

La "lotta"

Nadia Toffa in ospedale per le terapie: "Non so se la chemio mi guarirà..."

E' morto il grande regista Eimuntas Nekrosius

TEATRO

Addio a Nekrosius. Dalla Lituania per la prima volta in Italia al Teatro Due di Parma Foto

YouTube come la tv, arrivano film interrotti dagli spot

Spettacolo

YouTube come la tv, arrivano film interrotti dagli spot

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la nuova classifica settimanale: scopri le new entry

WORLD CAT

Ecco la nuova classifica settimanale: scopri le new entry

Lealtrenotizie

Visite medico sportive, tempi lunghi

SANITA'

Visite medico sportive, tempi lunghi

In viale Mentana

Parrucchiera derubata due volte in un mese

LAVORI

Via Europa, sottopasso chiuso

La storia

Michele e Paula, Olanda addio: Berceto è più «green»

Lutto

È morto don Carlo Pavani, pilastro del San Benedetto

SCANDALO DEL SANGUE

Trentacinque anni fa la trasfusione infetta, ora i soldi dovuti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

FIDENZA

Causa un incidente e simula il furto della propria auto: denunciato

SALSO

Terme, il presidente Mondelli: «Nei prossimi anni 5 milioni di euro di investimenti»

METEO

Maltempo anche mercoledì, tregua giovedì poi nuova perturbazione

L'EVENTO

Via D'Azeglio invasa per l'apertura di un negozio cult per i giovani Foto

calcio

Faggiano rinnova, sarà ds del Parma fino al 2020. Pizzarotti: "Con lui massima sintonia"

1commento

via dei mercati

Tenta la rapina (con un chiodo) al supermercato: la reazione della cassiera lo fa fuggire Video

1commento

F3

Sophia Floersch dopo l'operazione: "Grazie a tutti. E che telaio la Dallara..."

anteprima gazzetta

Dopo un secolo le Terme di Salso diventano private

Una ragazzina di 11 anni

Si sporge dalla finestra e resta sospesa nel vuoto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lizhang e i tanti impegni disattesi

di Claudio Rinaldi

1commento

BACHECA

Ecco 55 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

maltempo

Spaventosa tromba d'aria nel porto di Salerno: tanta paura e danni (fortunatamente) limitati Video

USA

I messicani a Tijuana contro la carovana di migranti, "fuori" Video

SPORT

12 tg parma

Mercato, al Parma piace Ounas del Napoli Video

Gallery sport

MotoGp: è già 2019

SOCIETA'

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

3commenti

rock

Immortali e strepitosi Rolling Stones: in tour negli Usa la prossima estate Le date

MOTORI

IL TEST

Bmw X5, atto quarto: lusso senza compromessi

moto

Honda CBR1000RR 2019, elettronica evoluta