17°

29°

EDITORIALE

La rivoluzione sparsa dei giovani «ribelli»

Non si toglie velo e perde lavoro. Strasburgo: la Francia ha fatto  bene

Una ragazza con l'hijiab, il tipico velo utilizzato dalle donne islamiche

Ricevi gratis le news
1

Il gesto estremo, dolorosissimo, di un sedicenne originario dello Sri Lanka si è moltiplicato nell'eco di giornali e tv. Un ragazzo che si suicida per un impedimento d'amore va a incidere sulla nostra sensibilità occidentale, nutrita dai balconi di Romeo e Giulietta, dai dolori del giovane Werther e dalle ultime lettere di Jacopo Ortis.
Ma qui non è letteratura. Un ragazzo ha ingurgitato del liquido corrosivo, procurandosi chissà quali supplizi, per protestare contro la famiglia, ostile alla sua relazione con una ragazzina italiana, coetanea. I genitori gli avrebbero vietato di vederla e frequentarla perché lui era minorenne ma, soprattutto, perché per lui volevano una fidanzata delle stesse etnia e religione. Ai medesimi genitori è toccato trovare il figlio, moribondo. La corsa all'ospedale di Bassano del Grappa non ha evitato l'inevitabile, le gravi lesioni interne avevano squarciato le porte all'arrivo della morte.
Sarebbe giusto rispettare, con il silenzio, il sovrumano dolore di quei genitori, vestiti a perenne lutto, “puniti” dal figlio per le loro punizioni. Ma nella vicenda vi sono elementi che vanno oltre la sfera personale: il gesto del ragazzo travalica la linea del conflitto intergenerazionale, da sempre in tutte le famiglie, a tutte le latitudini. E' un sasso lanciato nello stagno. Nello stesso stagno dove, qualche giorno fa, aveva lanciato il suo fardello “Rachida” (il nome è di fantasia) la quindicenne di origini egiziane che a Torino si era ribellata al matrimonio, imposto dalla madre, con un connazionale più grande. Anche lei aveva provato a tagliarsi le vene, poi l'amica del cuore l'aveva convinta a chiamare il 114, Telefono Azzurro: «Non voglio sposare un uomo che non conosco e che non amo. Voglio studiare e cambiare vita».
Nello stesso stagno, nelle settimane scorse, avevano lanciato il loro macigno “Fatima”, la quattordicenne di Borgo Panigale, originaria del Bangladesh, rovesciando sul banco di scuola, sotto gli occhi di compagne e insegnanti, l'onta dei capelli rasati a zero dalla madre, punizione per aver rifiutato il velo; e la ragazzina marocchina di Pavia, frustata perché vestiva all'occidentale. E tanti altri ancora.
Un filo rosso li unisce. Lasciando da parte l'episodio estremo - una morte è sempre un fallimento - va detto che questi ragazzi stanno compiendo, a loro insaputa, una rivoluzione, con azioni individuali che sprigionano una potenza collettiva. Lo spirito di ribellione è proprio della loro giovinezza. Ma hanno anche una dose di consapevolezza favorita dalla scuola, oggi vero nodo dell'integrazione in Italia. Ragionava, sul Corriere della Sera, Eraldo Affinati, fondatore di una scuola di lingua italiana per stranieri: «Sessant'anni fa la scuola era molto più chiusa in se stessa, ancorata a una tradizione nazionale; oggi si trova a svolgere un ruolo di supplenza rispetto ad altre agenzie, proprio nel confronto umano con gli immigrati». E' così, anche a Parma: la scuola non è solo un luogo di trasmissione del sapere e delle regole ma un luogo dove crescono relazioni, sogni e bisogni irreversibili.
L'integrazione è una delle sfide dei nostri anni: la scuola ci insegna che è possibile, a patto che ci siano regole chiare. Sembra la scoperta dell'acqua calda. Eppure è proprio su quel principio “semplice semplice” che si basa la filosofia della legge Minniti, approvata due giorni fa: sì all'accoglienza solo finché sia compatibile con l'integrazione.
Staremo a vedere come il principio verrà declinato nella realtà.
mpedrabissi@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    15 Aprile @ 11.48

    Potranno passare altri secoli, e già ne sono trascorsi 14, dalla nascita dell'Islam, ma i musulmani mai si intergreranno; saremo noi a doverci integrare con loro, semmai.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse