EDITORIALE

E' sempre più intricato il rebus della Corea del Nord

Il rebus Corea del Nord sempre più intricato
Ricevi gratis le news
0

Doveva colpire a sud, verso l’isola di Guam come aveva più volte annunciato. E invece Kim Jong-un ha colpito a nord, spiazzando tutti e facendo capire che c’è del metodo nella sua – percepita – follia. Non è, infatti, la prima volta che un missile nordcoreano sorvola lo spazio aereo giapponese – era già accaduto nel 1998, nel 2009, nel 2012 e nel 2016 – ma è la prima volta che Pyongyang riconosce che si tratta di un missile balistico a raggio intermedio (con tutta probabilità un Hwasong-12) capace di trasportare una testata nucleare e non di una prova per il lancio di qualche fantomatico satellite come negli anni scorsi. Forse per questo le reazioni giapponesi sono state così veementi e preoccupate.
Sentire le sirene che suonano e gli altoparlanti che intimano alla gente di cercare riparo – questo è quello che è successo nell’isola di Hokkaido – perché sta passando un missile è stato uno choc in un paese dove è ancora viva la memoria della carneficina nucleare di Hiroshima e Nagasaki. Ancora più choccante è stato per i giapponesi capire che la coperta della loro difesa anti-missile è drammaticamente corta. Ufficialmente le autorità hanno assicurato che non si è tentato di intercettare il missile nordcoreano perché si è valutato che avrebbe sorvolato il paese senza fare danni, come poi è effettivamente successo, visto che il razzo è caduto in mare a più di mille chilometri dalla costa. Ma il dubbio di un esercito – anzi di una «Forza di autodifesa», visto che Tokyo non ha un esercito vero e proprio – preso alla sprovvista resta. Ed è pesante. Questo avrà conseguenze in un paese sempre più tentato di fare a meno della sua costituzione pacifista e che sta aumentando di anno in anno il suo budget per la difesa. Una tendenza che ha già scatenato grosse tensioni, visto che la lotta contro l’imperialismo giapponese è il mito fondante di praticamente tutti i paesi dell’area. Non è un risultato da poco per un test balistico – il 18° da inizio anno – che dimostra una volta di più i progressi dell’esercito nordcoreano in fatto di missili.
Ieri Donald Trump ha twittato che «dialogare non è la risposta», visto che ormai sono 25 anni che gli Stati Uniti «dialogano» e sottostanno alle «estorsioni di denaro» della Corea del Nord. Resta da capire quale sia la risposta adeguata, visto che l’opzione militare è molto improbabile: anche in caso di un massiccio attacco preventivo convenzionale, infatti, a Pyongyang resterebbero abbastanza armi per scatenare un inferno a Seul che dista una cinquantina di chilometri dal confine e probabilmente per lanciare, dai sottomarini e dalle piattaforme mobili, missili contro il Giappone. Forse non nucleari, quasi sicuramente con testate chimiche. Uno scenario da incubo. D’altronde l’opzione di un «fist strike» nucleare è fuori dalla realtà. Forse l’unica risposta possibile è fare pressioni vere sulla Cina e rassegnarsi a un’adeguata politica di «containment», cioè contenimento, dell’ormai raggiunta capacità nucleare della Corea del Nord. Magari facendo sentire Corea del Sud e Giappone tanto sicuri dell’ombrello nucleare Usa da rinunciare a scatenare una pericolosa corsa agli armamenti atomici nell’area. Sempre che la Casa Bianca prenda sul serio il suo ruolo. Cosa che per ora, nonostante tutti i proclami, non sembra fare: per esempio Trump deve ancora nominare l’ambasciatore a Seul.
pferrandi@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

2commenti

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lodo Guenzi (Stato Sociale), la storia dell'Impressionismo e "Ogni bellissima cosa"BELLISSIMA COSA>

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si sporge dalla finestra e resta sospesa nel vuoto

Una ragazzina di 11 anni

Si sporge dalla finestra e resta sospesa nel vuoto

meteo

La neve mantiene la parola. E l'Appenino si sveglia imbiancato: le foto

DUPLICE OMICIDIO

I periti: «Solomon? Totalmente incapace». E ora si va verso l'assoluzione

CONQUIBUS

Mutti scrive ai colleghi: «Mi dimetto»

SALSOMAGGIORE

Ritrovata in un campo una cassaforte chiusa: di chi è?

AUTOBUS IN PANNE

Linea 23, due guasti in pochi giorni. La rabbia di un genitore

VIA DE MARTINO

I residenti: «Strada abbandonata, terra di nessuno»

Calcio Eccellenza

La Piccardo delle meraviglie

LANGHIRANO

L'ambasciatore del prosciutto di Parma? E' a Belfast

consiglio comunale

Una scuola e documenti dell'Archivio di Stato nell'area militare di via Zarotto

"Bollino antifascista" per gli spazi pubblici, la Lega vota contro, Pizzarotti: " Dove eravate il 25 aprile? "

calcio

Lizhang, ecco le 5 inadempienze - Video. Nuovo Inizio: "Ha messo a rischio il Parma"

Carburante e ambiente

A Parma il maggior consumo di gpl in regione

1commento

POLESINE ZIBELLO

Andrea Censi resta ai domiciliari: lo ha deciso il tribunale del Riesame

La procura chiedeva il carcere per Andrea Censi (ora ai domiciliari) ma i giudici di Bologna hanno respinto l'appello

gazzareporter

Via Volturno-Via Portofino: 950 metri da...sistemare Gallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Autovelox e autodetector: ecco il calendario dei controlli a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Infrastrutture: a Parma nulla sembra muoversi

di Gian Luca Zurlini

BACHECA

Ecco 55 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MILANO

Quindicenne sequestrato e torturato da coetanei

MODENA

Picchia la moglie davanti ai figli: "Ha lavorato solo 12 ore"

2commenti

SPORT

Formula 3

Sophia Floersch, dopo 11 ore di intervento muove gli arti

Calciomercato

Emergenza terzini. Il Parma bussa alla porta della Fiorentina?

SOCIETA'

rifiuti

A Copenaghen il termovalorizzatore ha sul tetto la pista da sci

NAPOLI

Leda e il cigno: scoperto un affresco "a luci rosse" a Pompei Video

MOTORI

I CONSIGLI

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

1commento

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta