18°

28°

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

referendum
Ricevi gratis le news
0

Anche se si tratta di due consultazioni popolari molto diverse fra loro, i referendum lombardo-veneti e le elezioni in Sicilia avranno un riflesso sugli equilibri politici, in particolare nel centrodestra. Secondo il sondaggio Ipsos per il Corriere della Sera, infatti, oggi la coalizione Lega-FI-FdI conquisterebbe il 90% circa dei collegi uninominali di Lombardia e Veneto, ma in Sicilia sarebbe il M5S a fare la parte del leone, vincendone 17 su 20. Il centrodestra a «trazione leghista», insomma, sembra più competitivo di quello del Sud, guidato da Forza Italia.

Abbiamo due realtà territoriali dove l'ex CDL è sovrarappresentata rispetto al resto del Paese: al Nord la Lega è accreditata di percentuali molto più elevate di quelle di Forza Italia (potrebbe diventare il primo partito del Settentrione); invece, in Sicilia, (che nel 2001 regalò a Berlusconi 61 collegi uninominali vinti su 61) il partito "azzurro" ha di solito il 5% dei voti più che nel resto del Paese, mentre i leghisti raccolgono percentuali modestissime. Il doppio test di domenica prossima (referendum) e del 5 novembre (regionali) è - indirettamente - una sfida a distanza fra due modi di essere di un centrodestra che, col passare del tempo, finirà probabilmente – con le dovute distinzioni - per somigliare alla Dc tedesca, divisa fra Csu bavarese e Cdu ma federata a livello nazionale. La prima sfida mette in gioco il peso della componente leghista: la richiesta di maggiore autonomia (senza neanche avvicinarsi, però, allo statuto speciale) è una battaglia storica del Carroccio; inoltre, i due governatori che la sostengono (Maroni e Zaia) sono entrambi appartenenti al partito di Salvini.

Poichè quasi nessun partito ha dato indicazione di votare "no", molto si gioca sul dato all'affluenza alle urne. In Lombardia non c'è un quorum minimo di validità, mentre in Veneto è al 50% più uno degli aventi diritto, ma se una scarsa partecipazione bloccherebbe la richiesta di Venezia, in entrambi i casi una massiccia “diserzione” elettorale indebolirebbe sia la forza politica della rivendicazione, sia il peso dei governatori. Di riflesso, il leader del principale partito "pro-autonomia" (Salvini) non ne uscirebbe bene. La partecipazione sarà dunque interpretata anche come un freno o una spinta alle ambizioni della Lega. Due settimane dopo, invece, il voto in Sicilia metterà alla prova la capacità di Forza Italia e di Fratelli d'Italia di mobilitare gli elettori dell'Isola, tradizionalmente moderati. Se Musumeci vincerà, battendo il grillino Cancelleri (entrambi ricandidati: nel 2012 furono battuti dall'esponente del centrosinistra Crocetta) Berlusconi potrà tirare un sospiro di sollievo. Al momento di arrivare alla trattativa a tre per dividersi i collegi elettorali del Rosatellum, infatti, il Cavaliere, Salvini e Meloni dovranno fare i conti con i sondaggi e con le recenti prove elettorali. Ad oggi Forza Italia e Lega sono quasi alla pari: si dice che si dividerebbero equamente l'85% circa dei collegi nazionali, lasciando il resto a FdI. Ma se ci fossero segnali molto positivi per una forza politica o molto negativi per un'altra, l'equilibrio potrebbe cambiare. Ecco perchè i due prossimi "test" possono risultare decisivi per il futuro del centrodestra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design