19°

29°

EDITORIALE

Italia e Gran Bretagna, due spettri si aggirano per l'Europa

Italia e Gran Bretagna incognite per l'Europa
Ricevi gratis le news
1

Parecchio tempo fa si aggirava uno spettro per l'Europa e a un secolo esatto dalla rivoluzione d'ottobre se ne fa un gran parlare. Ma ci sono ben altri fantasmi che vagano nell'anno del Signore 2017 e probabilmente nemmeno si rendono conto del proprio stato. Parliamo del Regno Unito, dall'aspetto davvero spettrale, e della nostra Italia, forse un po' meno cadaverica ma tutt'altro che in buona salute. Ad accomunare Londra e Roma sono le previsioni d'autunno che la Commissione europea ha reso note ieri: l’Italia resta ultima in Europa a livello di crescita per il prossimo triennio e solamente il Regno Unito - che per la prima volta peraltro viene escluso dalla consueta tabella «Ue-28» - vanta un andamento del Pil simile al nostro.
Il Times ieri ha intonato una sorta di de profundis al governo di Theresa May, abituato ormai a perdere un pezzo alla settimana in un cocktail di scandali ben assortito - prima il ministro della Difesa Michael Fallon per molestie sessuali, poi la ministra per lo Sviluppo internazionale Priti Patel per intrallazzi sotterranei con autorità e politici israeliani - ma soprattutto incartato in quel rebus della Brexit che le previsioni europee traducono in un inevitabile calo del Pil. L'esecutivo Gentiloni gode di salute appena migliore ma è anch'esso a fine corsa, perché la campagna elettorale 2018 è di fatto già partita.
Italia e Regno Unito incrociano dunque i propri destini a quota 1,5% - parliamo di Pil 2017 - con andamenti opposti, il tricolore in ascesa insieme a export e consumi e la union jack in calo, però dietro l'angolo le prospettive restano buie per entrambi. In particolare il debito (sebbene il Mef sostenga che la valutazione del Pil fatta da Bruxelles non coincida con quella del governo) continua a essere il convitato di pietra dei nostri conti pubblici: scende «solo marginalmente», annota la Commissione Ue che prevede un assestamento al 130% nel 2019, soprattutto grazie a quel minimo di abbrivio di ripresa non certo per la riduzione della spesa pubblica, che dovrà resistere pure al famigerato assalto alla diligenza sulla Legge di stabilità.
Ma c'è un altro aspetto che accomuna i destini di due paesi sempre più periferici - chi a Nord chi a Sud - rispetto all'Europa che si assesta sull'asse Macron-Merkel, ovvero il rischio di acuire le distanze interne. Le regioni del Nord in Gran Bretagna, dove peraltro vinse il «leave» al referendum, sono quelle destinate a rimetterci di più con la Brexit perché oltre il 10% del loro Pil dipende dall'Europa, quasi il doppio rispetto al Sud del Regno Unito. E anche in Italia, nonostante qualche segnale positivo dal Meridione dove il Pil cresce dell'1,3%, non troppo lontano dal resto del Paese (1,6%), i problemi restano drammaticamente irrisolti come messo nero su bianco dallo Svimez martedì scorso visto che la spesa pubblica pro capite corrente è appena il 71,2% di quella del Centro-Nord. Un divario di circa 3.700 euro a persona, mica pochi.
Ciliegina sulla torta: uno studio presentato ieri mattina in Commissione agricoltura al Parlamento europeo stima che in caso di mancato accordo sulla Brexit nel 2030 l’Italia perderebbe il 56% del valore stimato dell'export agroalimentare nel Regno Unito precipitando da 4,7 a 2,6 miliardi. Come ha detto Alexander Stubb, vice presidente della Banca Europea degli Investimenti, «non ci saranno vincitori con la Brexit. A parte qualche avvocato».

atagliaferro@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la camola

    11 Novembre @ 07.13

    Caro direttore vedrà che gli inglesi risaliranno la china molto prima di quanto previsto, lo hanno saputo fare anche gli scorsi anni. Per quanto riguarda il nostro paese, l'agonia sarà lunga, l'esito incerto.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse