20°

31°

EDITORIALE

Il centrodestra è tornato competitivo

Salvini Meloni Berlusconi
Ricevi gratis le news
0

I risultati dei referendum regionali in Lombardia e Veneto e delle elezioni in Sicilia mandano al mondo politico un segnale chiaro: il lungo tunnel della crisi nel quale il centrodestra era entrato nel 2011 è ormai alle spalle di Berlusconi, Salvini e Meloni. Le divergenze programmatiche (che ci sono, testimoniate anche dall'appartenenza a differenti famiglie politiche europee, come - del resto - è sempre stato negli ultimi venti anni) sembrano superate in nome di una competizione che si vince solo facendo alleanze larghe, quindi assegnando la priorità al conseguimento del risultato e lasciando il resto a quel che verrà, considerando che nel prossimo Parlamento non ci sarà verosimilmente alcun soggetto (coalizione o partito) capace di conseguire la maggioranza assoluta alla Camera e al Senato. Dato per marginalizzato di fronte alla possibile lotta fra Pd e M5S per il governo del Paese, il centrodestra ha recuperato forza, ma soprattutto ha compreso lentamente, già a partire dalle elezioni regionali del 2015 in Liguria, che le divisioni portano alla sconfitta. Nel 1996, infatti, Lega e centrodestra ebbero complessivamente più voti della coalizione di Prodi, ma si presentarono divisi e persero; lo stesso accadde proprio alle regionali siciliane del 2012, quando Musumeci e Miccichè ebbero il 41% dei voti (44% alle liste), ma corsero ciascuno per proprio conto e vinse Crocetta. È una lezione che anche il centrosinistra conosce bene: nel 1994 i Progressisti gareggiarono da soli, come il Patto per l’Italia (vinse Berlusconi); nel 2001 l'Ulivo si sfasciò (il Cavaliere rivinse); nel 2008 Veltroni scelse la "vocazione maggioritaria" (e la CDL, persino senza l'UDC, conquistò un'ampia quota di seggi in entrambe le Camere). Rispetto al 2014, quando sembrava che Renzi fosse in grado di aggiudicarsi la maggioranza alle elezioni mentre il centrodestra era polverizzato, oggi è il centrosinistra (diviso e debole, per responsabilità - anche se non solo - del leader Pd) a dover inseguire gli avversari. Al Nord, si prospetta un'affermazione larga del centrodestra nei collegi; ora, dopo il voto del 5 novembre, l'Istituto Cattaneo ipotizza che sui 20 della Sicilia (Camera dei deputati) ben 19 sarebbero conquistati dalla coalizione che ha vinto con Musumeci (l’altro seggio andrebbe al M5S). È una morsa che rischia di relegare il Pd, nella competizione uninominale, nelle roccaforti (ormai indebolite) delle "zone rosse". Col Nord e la Sicilia dominate dal centrodestra e le regioni dal Lazio alla Calabria (più la Sardegna) teatro di una possibile competizione a tre fra Pd-Ap, M5S e Fi-Lega-FdI (nella quale i favoriti sono spesso i Cinquestelle e gli "azzurri") il partito di Renzi appare in difficoltà. C'è, inoltre, un pericoloso ricorso storico: in tutta la Seconda Repubblica, chi ha vinto le elezioni ha sempre perso le successive a vantaggio della coalizione giunta seconda. Nel 2013 il centrosinistra prevalse sul centrodestra (il M5S, che ebbe il 25% dei voti, si piazzò terzo). Ora, incredibilmente, il cartello Berlusconi-Salvini-Meloni sembra giocarsela più con i Cinquestelle che con il Pd. Anche se il rischio di un Parlamento ingovernabile e di un "match nullo" (con elezioni a giugno, dopo quelle di marzo) è elevatissimo.

Twitter: @LucaTentoni1

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti

mondiali 2018

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti Foto

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Musica Pop anni '80: vota la tua preferita

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

Lealtrenotizie

Incidente mortale in A15

Foto d'archivio dal sito di Autocisa

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

SQUADRA MOBILE

Il market dei pusher in un appartamento di via Buffolara: due arresti, sequestrati 21mila euro Video

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

PARMA DEFERITO

Vogliono toglierci un sogno

10commenti

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

PARMA

Massacro di via San Leonardo: Solomon in tribunale, udienza rinviata a luglio

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

PARMA

Oggi l'assemblea degli industriali al «Paganini»

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

IL CASO

Sala, piazza Gramsci non cambia nome

CARABINIERI

Traversetolo: «fumo» al parco, ragazzi nei guai

Droga, nuovo giro di vite

COLORNO

Ponte sul Po: preoccupazione per i tempi che si dilatano Video

COLORNO

Ponte chiuso: un camion forza il blocco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dazi, i pericoli di una guerra commerciale globale

di Paolo Ferrandi

1commento

PGN

La canzone dell'estate 2018?

di Mara Varoli

ITALIA/MONDO

CAMPANIA

Lucravano sull'accoglienza dei migranti: 5 arresti a Benevento

1commento

SALUTE

Il Consiglio superiore della Sanità chiede lo stop alla vendita della "cannabis light"

SPORT

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

33commenti

Modena

Nuotatore di Montecchio morto a 24 anni: la Procura ordina nuovi accertamenti

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità