13°

23°

EDITORIALE

Catalogna: il voto non risolve il rebus

Catalogna: il voto non risolve il rebus

Questa tornata elettorale non pare aver sollevato l'entusiasmo degli italiani

Ricevi gratis le news
1

La Catalogna ha votato. E l'affluenza, secondo i primi dati, è stata molto alta, segno che la gente ha pensato che dalle urne potesse uscire una soluzione del pasticcio in cui la regione più ricca e produttiva della Spagna si è cacciata. Ma è difficile che il risultato che si sta delineando - una vittoria degli indipendentisti che probabilmente avranno la maggioranza assoluta, con però «Ciutadans», il movimento di centro-destra che si è fieramente opposto all'indipendenza, primo partito - possa far uscire il Paese dallo stallo politico attuale.

Infatti i partiti indipendentisti - tra l'altro abbastanza divisi tra loro con il leader dell'«Erc» (sinistra repubblicana), Oriol Junqueras, in carcere e quello di «Junts per Catalunya», Carles Puigdemont, in esilio a Bruxelles che simbolizzano anche plasticamente questa divisione - avranno una maggioranza non ampia, anzi piuttosto risicata. E la loro strategia per il raggiungimento dell'indipendenza attraverso spallate successive si è dimostrata priva di efficacia per l'assoluta indisponibilità dello Stato spagnolo di accettare qualunque attentato alla sovranità nazionale. Appare davvero difficile che si ricominci da capo con le prove di forza di Barcellona e i successivi interventi di Madrid. Anche se alcune forze del campo indipendentista pensano proprio a questo. Ma altre, invece, «scottate» dalla reazione dello Stato spagnolo, ora vorrebbero un percorso diverso.

Anche il campo «centralista», però, non ha una soluzione in mano. E, a quando pare, nemmeno i voti. Il grande successo di «Ciutadans» - il seme catalano del movimento di centro destra che poi si è sviluppato in tutta la Spagna con il nome di «Ciutadanos» - infatti compensa il crollo del già anemico, in Catalogna, Partito popolare (quello del premier Mariano Rajoy), ma non basta per vincere. I popolari pagano non tanto la repressione, quanto quelli che agli elettori «centralisti» sono apparsi come tentennamenti. I socialisti - guidati dal grigio Miquel Iceta - non sono, poi, riusciti a risorgere dalle ceneri. La loro posizione «centralista», ma più aperta al dialogo, non è stata premiata dai cittadini. Abbastanza ininfluente anche il pulviscolo di movimenti raccolti attorno a «Catalunya en Comú», il «Podemos» catalano. Anche questo è un movimento con una posizione morbidamente autonomista che poteva suggerire un percorso di mediazione.

Inés Arrimadas - il volto di «Ciutadans» - è stata la vera sorpresa della campagna elettorale. Lei che non è nata in Catalogna, ma che proprio lì ha scelto di vivere, è l'unica ad avere avuto la forza di dire che il suo cuore è abbastanza largo per ospitare le sue tre identità (spagnola, catalana e europea). Ma il suo successo personale ha portato in alto il partito senza però riuscire a scalfire la maggioranza indipendentista.

Insomma il disordine sotto il cielo - per usare una delle metafore preferite di Mao - resta grande. Ci vorrebbe un colpo d'ala e una ragionevole strategia di mediazione capace di portare maggior autonomia a Barcellona senza far uscire la Catalogna dalla Spagna. La stessa cosa che sarebbe servita prima e dopo lo sciagurato e inutile referendum per l'indipendenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alberto

    23 Dicembre @ 17.38

    Se il governo di Mariano Rajoy non avesse dato tutta questa enfasi alla richiesta d'indipendenza , questa sitazione non si sarebbe (probabilmente) verificata. Sarebbe stato sufficiente non prendere troppo sul serio la richiesta d'indipendenza e il problema forse non si sarebbe presentato.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno