13°

23°

EDITORIALE

La sfida del 4 marzo. Scenari e sorprese

La sfida del 4 marzo. Scenari e sorprese
Ricevi gratis le news
1

E' il giorno del tripudio e del rancore, l’indomani della presentazione delle liste che i leader dei partiti hanno riempito soltanto di uomini d’assoluta fiducia, pronti a seguire ciecamente le direttive del capo, grazie a un sistema elettorale, non a caso accettato da tutti, che disarma l’elettore senza alcuna possibilità di scelta. Come si sa, i sondaggi in vista del 4 marzo delineano la distribuzione del consenso su tre blocchi al momento lontani dal conquistare la maggioranza: Centrodestra, coalizione in netto vantaggio; M5S primo partito in solitaria tenzone; Pd in calo vertiginoso. Situazione da “impasse”. Ma il 5 marzo si potrebbero aprire scenari oggi ritenuti impensabili.
La scossa che scombina i “puzzle” messi insieme finora è l’apertura del candidato premier del Movimento 5 Stelle, Di Maio, a un’eventuale alleanza per un “governo di scopo” basato su un accordo programmatico, sulle cose da fare. Da ‘’mai con nessuno” a “con chi ci sta”, è una rivoluzione che, visto il peso del M5S, immette sul mercato politico un’offerta primaria. Stando ai numeri, tutto sarebbe possibile. I Pentastellati, infatti, saranno probabilmente la forza più votata e il Centrodestra la coalizione con il maggior consenso. Ma con il Pd che potrebbe riservare una sorpresa tale da provocare scompiglio e aggiungere complicazioni a una situazione già di per sé complicata. Facciamo qualche ipotesi.
Centrodestra al 38-40 per cento con Forza Italia davanti alla Lega. M5S al 30 per cento. Pd crollato al 21. Berlusconi indica in Antonio Tajani il candidato premier. Salvini se ne fa una ragione, magari da ministro dell’Interno; si raggiunge la maggioranza.
Altro scenario: Centrodestra, in perenne lite tra l’ex Cavaliere e la Lega, fermo al 33-34 per cento; M5S al 30 per cento; Pd al 24-25 ma, attenzione, con un numero di parlamentari maggiore dei Pentastellati: è un’ipotesi niente affatto peregrina: il complicato sistema della ripartizione dei seggi plurinominali tiene conto anche delle liste alleate (Socialisti e Verdi; Lorenzin: Bonino) che abbiano ottenuto un risultato sotto il 3 per cento ma superiore all’1 per cento: voti che verrebbero acquisiti dal Pd. Il presidente della Repubblica si troverebbe davanti a tre primazie: il Centrodestra come coalizione; M5S come lista; Pd come numero di parlamentari. Per formare una maggioranza necessitano larghe intese: impossibili senza il M5S. Nel frattempo il dissidio tra Berlusconi e Salvini è diventato insanabile: la Lega sceglie di avere le mani libere. Nel Pd caduto Renzi, c’è un nuovo corso. E Liberi e Uguali è pronta con il suo 5 per cento. Di Maio offre tre ministeri di peso…
Ultima ipotesi: boom del M5S che arriva al 37-38 per cento; Centrodestra deludente al 33 per cento (FI al 16 per cento, Lega al 13, Fratelli d’Italia al 4); Pd in affanno al 22 per cento. Liberi e Uguali al 5 per cento. Di Maio ottiene l’investitura per formare il governo: per arrivare ad avere la maggioranza mancano pochi seggi. Il presidente del Consiglio incaricato apre il M5S alle alleanze: chi ci sta? Qualcuno è pronto a escludere che, nel paese uso a correre in soccorso del vincitore, certi antichi gridati “mai” possano diventare “perché no?”.
vittorio.testa@comesermail.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • STEFANO62

    01 Febbraio @ 08.17

    A leggere i nomi di qualche candidato ( al senato ) mi viene da ridere . HA HA HA . Spera bella che sicuramente sarai eletta.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno