17°

29°

EDITORIALE

Ma meno male che c'è il festival di Sanremo

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
7

Non si trova in giro nessuno che dica di averlo visto, ma il festival di Sanremo ha fatto gli ascolti più alti dal 1999: oltre dieci milioni di italiani davanti alla tv, una media del 51,1 per cento di share. Il festival è come la Dc nella Prima Repubblica: non c'era un cane che ammettesse di votarla, ma quando si contavano i voti, per mezzo secolo ha avuto la maggioranza.
Sanremo ha superato per longevità anche la Dc, arrivando quest'anno alla 68esima edizione. È sopravvissuto a tutto: perfino al papato (Ratzinger si dimise mentre cominciava la conferenza stampa di presentazione dell'edizione del 2013) e alla rivoluzione digitale. Sono solo canzonette? Se si leggono senza musica i testi della storia del festival, sembra comicità involontaria: ma dubito che i discorsi di tanti politici di oggi siano di livello più alto.
E poi a Sanremo ci si va perché si sa cantare, non perché si è stati candidati in un collegio blindato; e si vince per merito, perché se una canzone fa pena non c'è raccomandazione che tenga. Sono solo canzonette? Può darsi. Ma ci aiutano a vivere, tra tante grane e preoccupazioni: ha ragione Mogol (un genio) quando dice che la cultura italiana è fatta all'80 per cento dalla musica leggera. Non vergogniamoci di guardare Sanremo: non sarà forse l'Italia migliore, ma di sicuro non è la peggiore.
michele.brambilla@gazzettadiparma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    12 Febbraio @ 20.27

    Io non l’ho mai visto. E devo dire che sto molto bene!

    Rispondi

  • Gio

    12 Febbraio @ 13.09

    Giorgio R.

    Aggiungo una cosa scusate....le canzoni sono piene di realtà e vita di tutti i giorni belle o brutte che siano

    Rispondi

  • Gio

    12 Febbraio @ 13.07

    Giorgio R.

    Da Sanremo sono usciti fior di cantanti e belle canzoni e non raccomandati.. Sicuramente qualcosa ci sarà di strano ma è sempre una bella manifestazione. Non guardo proprio tutto Sanremo ma non mi dispiace w Sanremo e viva l'Italia delle belle cose

    Rispondi

  • Indiana

    11 Febbraio @ 22.06

    Indiana

    Mai guardarto in vita mia,ma sul serio:lo trovo un baraccone in cui gente già ricca e ulteriormente iper pagata parla ipocritamente di povertà. A senso unico,ovviamente:parlano SOLO degli immigrati. Cosí ho letto.Degli italiani che si sono suicidati per la disperazione di aver perso tutto,di chi è costretto a vivere in macchina,dei terremotati ancora senza casa,delle vittime dell'invasione e di quelle del terrorismo islamico...nessuno parla. Esistono solo gli immigrati che pagano per venire in Italia. (quelli poveri davvero,sappiatelo anche voialtri,rimangono nei loro paesi perché non hanno i soldi per pagarsi il viaggio). Altrimenti lo avreste scritto,no,voi dell stampa? Se ne hanno parlato ditelo. Resta la tristezza di essere costretti a pagare 400.000€. la moglie del già plurimilionario Trussardi! Bellissima,simpaticissima,ma 400.000€. a una già ricchissima,con soldi nostri,in questo momento storico in cui ci sono ITALIANI che non hanno da mangiare mi sembra un insulto.

    Rispondi

    • Roberto

      12 Febbraio @ 14.33

      Concordo pienamente

      Rispondi

  • hasta

    11 Febbraio @ 19.39

    Completamente in disaccordo. Sanremo e' un modo basso per deviare i veri problemi della nazione, un festival finto in cui si abbassa il gia' bassissimo livello culturale di un popolo. Quasi tutto quello che esce da li' e' , oltre che finzione, di infima qualita' . La vera musica e' un altra cosa. Sanremo serve appunto ai nostri politici come arma di deviazione di massa dello sviluppo intellettivo dei cittadini , altro esempio ne e' il calcio. Mi meraviglia il fatto che un commento del genere venga da un giornalista come Lei, direttore, ma nel profondo non credo a cio', voglio pensare che ci abbia voluto fare uno scherzetto provocatorio, un anticipo di primo di aprile, considerando la tragedia vera che ci aspetta in marzo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

L'ESPERTO

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

di Daniele Rubini

Lealtrenotizie

Boschi di Carrega, ciclista a terra: è grave

incidente

Boschi di Carrega, ciclista a terra: è grave

berceto

Valbona, crolla una parte di "castello". Inagibile la casa di una pensionata

Fontevivo

Sicurezza, il Comune ingaggia le guardie giurate

2commenti

12tgparma

Insegnante delle elementari e spacciatrice: scoperta perché sbaglia indirizzo Video

cultura

La magica Notte del Terzo giorno: scatti tra le ali di folla (e di arte)

ramiola

Cade nella rotatoria: motociclista ferito

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

agenda

Quartieri in festa, aquiloni, fattorie e cantine aperte: l'agenda

Nella zona del Tardini

Anziana truffata da un finto tecnico Iren

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con un'assessora di Collecchio

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

FIDENZA

Grande Guerra, torna a casa la piastrina del soldato

Arbitri

La festa delle giacchette nere

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Per Salvini sarà comunque una vittoria

di Luca Tentoni

INIZIATIVE

Nell'inserto economia si parla di Rider e Gig Economy

ITALIA/MONDO

strage di erba

Addio a Carlo Castagna: aveva perdonato Rosa e Olindo

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

SPORT

baseball

Il Parma Clima dilaga contro il Padule: ora è terzo

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional