21°

32°

EDITORIALE

Il caso Moro e quelli che c'erano "anche" le Brigate rosse

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
4

L'Italia è il Paese dei misteri, e siamo d'accordo: spesso però è anche il Paese del ridicolo. In questi giorni di quarantennale del sequestro Moro girano le ricostruzioni più ardite, diciamo pure più assurde, tutte tese a dimostrare che al rapimento dello statista democristiano - e al massacro della sua scorta - al massimo hanno partecipato "anche" le Brigate Rosse. Insomma solo una collaborazione occasionale ai veri assassini: lo Stato, naturalmente, e poi la Cia, il Vaticano eccetera. Girano su giornaletti on line (ma ahimè anche su altri più rispettabili, magari con firme di ex senatori) ricostruzioni secondo cui: 1) Moro non era neppure in via Fani; 2) non ha mai saputo del massacro della scorta; 3) "prelevato" (non sequestrato) dalle Brigate Rosse, è stato poi da queste liberato e consegnato alla Dc: che, naturalmente, l'ha fatto fuori.
Ora, è vero che ci sono molte zone d'ombra nel caso Moro. Ed è giusto indagarle. Ma una certa "controinformazione" è in realtà la riproposizione della vecchia disinformazione, che tendeva ad assolvere l'estremismo di sinistra, e sostenere che la vera matrice del terrore è sempre e solo di destra o di Stato. È un gigantesco tentativo di rimozione. Gli intrallazzi di settori deviati dello Stato ci sono stati eccome: ma ci sono stati anche i brigatisti rossi, dei quali sappiamo nomi e cognomi. E che erano, appunto, rossi.
michele.brambilla@gazzettadiparma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • moro

    19 Marzo @ 15.57

    Terroristi odiosi all’ora come oggi, ignoranti che hanno agito telecomandati a loro insaputa dagli alleati d’oltreoceano. Gli imperialisti anglofoni erano i più preoccupati dal compromesso storico. Possiamo aggiungerci servizi deviati e ndrangheta, l’Italica frittata è fatta. Questa la colorita realtà che, come canta la Nannini, nessuno ti dirà!

    Rispondi

  • Francesco

    19 Marzo @ 11.30

    brundofrancesco@libero.it

    Finche lasciano parlare la Balzarani in quel modo, pontificandola, ci saranno sempre gli (...) a sinistra che giustificheranno simili imprese, peccato che i fiancheggiaotri delle brigate rosse sono diventati i pilastri del sistema che dicevano di combattere, giustificano il terrorismo di sinistra come il terrorirmo " buono "

    Rispondi

  • Filippo

    18 Marzo @ 17.23

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Caro Brambilla, vedo con piacere che non ha timore di essere definito "fascista" per aver osato dire la verità.

    Rispondi

  • Biffo

    18 Marzo @ 15.06

    Poverelli, quelli delle BR, erano solo compagni che avevano sbagliato, assolviamoli, hanno fatto tutto in buona fede. Laudetur Trotzky, , semper laudetur!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

3commenti

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

8commenti

Lealtrenotizie

Public Money: condannati Costa, Villani e Buzzi

Processo di primo grado

Public Money: condannati Costa, Villani e Buzzi

droga

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

7commenti

Parma

Derubata e...denunciata: è clandestina. Tre interventi in un giorno per le Volanti

1commento

incidente

Schianto tra due auto a Ramiola: feriti due giovani Foto

carabinieri

Nessuno scippo: 75enne smascherato dalle telecamere e denunciato

gusto

E a Londra "spopola" un cocktail parmigiano, il "Langhirano amarcord" Videoricetta

via Mordacci

Picchia a sangue la ex e la rapina

12 tg parma

Nuovo Ponte della Navetta, posata la prima pietra. Fine lavori a marzo Video

12 tg parma

World series baseball: gli Usa negano il visto, e Daniel (Collecchio) resta a casa Video

protezione civile

Allerta gialla: in arrivo temporali dalla mezzanotte

universitari

Trovar casa per studiare a Parma: al via la “Vetrina alloggi”

«IO STO CON TE»

La casa in cui ripartono i padri separati

2commenti

carabinieri

Ruba in un armadietto a Biologia: bloccata la "ladra in rosso"

Addio

Collecchio piange Ivana Tanzi, stilista raffinata

12 tg parma

Il Gobbi bis: "Da tifoso del Parma torno ad esserne un giocatore" Video

Capitan Lucarelli

«Il mio Parma gettato nel fango»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

5commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

piacenza

Barista legata, imbavagliata e stuprata per ore: fermato a Milano il presunto

1commento

piacenza

Tragico schianto con un tir per il trasporto animali, muore un 56enne. Bovini in fuga in autostrada

SPORT

12 tg parma

Domani terzo test amichevole con il Foggia in attesa della sentenza sms Video

calcio

Il Tas annulla l'esclusione del Milan dalla Europa League

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita