11°

21°

EDITORIALE

Il caso Moro e quelli che c'erano "anche" le Brigate rosse

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
4

L'Italia è il Paese dei misteri, e siamo d'accordo: spesso però è anche il Paese del ridicolo. In questi giorni di quarantennale del sequestro Moro girano le ricostruzioni più ardite, diciamo pure più assurde, tutte tese a dimostrare che al rapimento dello statista democristiano - e al massacro della sua scorta - al massimo hanno partecipato "anche" le Brigate Rosse. Insomma solo una collaborazione occasionale ai veri assassini: lo Stato, naturalmente, e poi la Cia, il Vaticano eccetera. Girano su giornaletti on line (ma ahimè anche su altri più rispettabili, magari con firme di ex senatori) ricostruzioni secondo cui: 1) Moro non era neppure in via Fani; 2) non ha mai saputo del massacro della scorta; 3) "prelevato" (non sequestrato) dalle Brigate Rosse, è stato poi da queste liberato e consegnato alla Dc: che, naturalmente, l'ha fatto fuori.
Ora, è vero che ci sono molte zone d'ombra nel caso Moro. Ed è giusto indagarle. Ma una certa "controinformazione" è in realtà la riproposizione della vecchia disinformazione, che tendeva ad assolvere l'estremismo di sinistra, e sostenere che la vera matrice del terrore è sempre e solo di destra o di Stato. È un gigantesco tentativo di rimozione. Gli intrallazzi di settori deviati dello Stato ci sono stati eccome: ma ci sono stati anche i brigatisti rossi, dei quali sappiamo nomi e cognomi. E che erano, appunto, rossi.
michele.brambilla@gazzettadiparma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • moro

    19 Marzo @ 15.57

    Terroristi odiosi all’ora come oggi, ignoranti che hanno agito telecomandati a loro insaputa dagli alleati d’oltreoceano. Gli imperialisti anglofoni erano i più preoccupati dal compromesso storico. Possiamo aggiungerci servizi deviati e ndrangheta, l’Italica frittata è fatta. Questa la colorita realtà che, come canta la Nannini, nessuno ti dirà!

    Rispondi

  • Francesco

    19 Marzo @ 11.30

    brundofrancesco@libero.it

    Finche lasciano parlare la Balzarani in quel modo, pontificandola, ci saranno sempre gli (...) a sinistra che giustificheranno simili imprese, peccato che i fiancheggiaotri delle brigate rosse sono diventati i pilastri del sistema che dicevano di combattere, giustificano il terrorismo di sinistra come il terrorirmo " buono "

    Rispondi

  • Filippo

    18 Marzo @ 17.23

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Caro Brambilla, vedo con piacere che non ha timore di essere definito "fascista" per aver osato dire la verità.

    Rispondi

  • Biffo

    18 Marzo @ 15.06

    Poverelli, quelli delle BR, erano solo compagni che avevano sbagliato, assolviamoli, hanno fatto tutto in buona fede. Laudetur Trotzky, , semper laudetur!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Meghan e Harry aspettano un figlio: il royal baby nascerà nel 2019

LONDRA

Meghan e Harry aspettano un figlio. Nome già quotato dai bookmaker: Diana in testa

1commento

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 negli scatti di Fabrizio Effedueotto

fotografia

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 Foto

Sabato latino al New York: ecco chi c'era - Foto

GAZZAREPORTER

Sabato latino al New York: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero: evitare le doppie imposizioni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: evitare le doppie imposizioni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Maxi furto all'ospedale di Vaio, rubati macchinari per 300mila euro

FIDENZA

Maxi furto all'ospedale di Vaio: rubati macchinari per 300mila euro Video

1commento

CONSIGLIO

Non verrà data la sala civica a Forza Nuova: la domanda non è stata accettata dal Comune

PARMA

Mascherati su un'auto al Barilla Center: la polizia intercetta 4 giovani. "Era uno scherzo"

Si tratta di un gruppo di ventenni che volevano fare uno scherzo. I giovani sono stati redarguiti dagli agenti

Gazzareporter

Auto si "gira" in Tangenziale Sud nel primo pomeriggio: incidente o contromano?

ECONOMIA

Piano 2020: il Gruppo Custom cresce e investe a Parma Videointervista

Via Spezia

La storica Salumeria Zannoni ha chiuso: ha preparato pacchi natalizi per tutto il mondo

6commenti

parma

Dimarco, operazione riuscita: "Tornerò più forte di prima"

PARMA

Da oggi si può accendere il riscaldamento. Smog: pm10 sempre alte Video

5commenti

MASSESE

Dopo lo schianto più controlli per chi guida e ha bevuto, ma l'emergenza resta

2commenti

Fidenza

Addio a Claudia Servini, elegante «stilista» borghigiana

sport

I 5mila della Parma Marathon: sorrisi, sudore e sfida attraversano la città Foto 1- 2

2commenti

giornate Fai

Che successo!Tutti in (lunga) coda per ammirare la Certosa Gallery

PARMA

Una 19enne cerca di rubare abbigliamento: scoperta e inseguita, la polizia la denuncia

2commenti

Soragna

Addio all'orefice Luigino Gandini

PARMENSE

Traversetolo: stop ai bus in centro storico. Parla il sindaco

4commenti

VALERIE LESTER

Da Boston a Parma per scrivere un libro su Bodoni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'esempio di Ilaria Cucchi Donna ostinata sorella di tutti

di Filiberto Molossi

4commenti

HI-TECH

Escursioni in montagna: Cairn, un aiuto dalla tecnologia

di Riccardo Anselmi

ITALIA/MONDO

Brescia

Un'auto piomba sui tavolini: muore una donna travolta

ROMA

Paura in banca: dipendenti in ostaggio, ma il colpo fallisce

SPORT

mondiali pallavolo

Decima vittoria consecutiva per le azzurre: battuto il Giappone, Italia in semifinale

NATIONS LEAGUE

Biraghi al 93' salva l'Italia: Polonia battuta, niente "serie B"

SOCIETA'

Trieste

Pazza Barcolana: festa, sorrisi e brindisi dopo la regata Foto

MONTAGNA

Calestano celebra il tartufo. E la première fa il tutto esaurito Le foto Le foto

MOTORI

MOTO

Comparativa maxi enduro 21″ – Honda Africa Twin

GLAMOUR

Lapo Elkann firma Renault Captur Tokyo Edition