14°

22°

EDITORIALE

Il caso Moro e quelli che c'erano "anche" le Brigate rosse

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
4

L'Italia è il Paese dei misteri, e siamo d'accordo: spesso però è anche il Paese del ridicolo. In questi giorni di quarantennale del sequestro Moro girano le ricostruzioni più ardite, diciamo pure più assurde, tutte tese a dimostrare che al rapimento dello statista democristiano - e al massacro della sua scorta - al massimo hanno partecipato "anche" le Brigate Rosse. Insomma solo una collaborazione occasionale ai veri assassini: lo Stato, naturalmente, e poi la Cia, il Vaticano eccetera. Girano su giornaletti on line (ma ahimè anche su altri più rispettabili, magari con firme di ex senatori) ricostruzioni secondo cui: 1) Moro non era neppure in via Fani; 2) non ha mai saputo del massacro della scorta; 3) "prelevato" (non sequestrato) dalle Brigate Rosse, è stato poi da queste liberato e consegnato alla Dc: che, naturalmente, l'ha fatto fuori.
Ora, è vero che ci sono molte zone d'ombra nel caso Moro. Ed è giusto indagarle. Ma una certa "controinformazione" è in realtà la riproposizione della vecchia disinformazione, che tendeva ad assolvere l'estremismo di sinistra, e sostenere che la vera matrice del terrore è sempre e solo di destra o di Stato. È un gigantesco tentativo di rimozione. Gli intrallazzi di settori deviati dello Stato ci sono stati eccome: ma ci sono stati anche i brigatisti rossi, dei quali sappiamo nomi e cognomi. E che erano, appunto, rossi.
michele.brambilla@gazzettadiparma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • moro

    19 Marzo @ 15.57

    Terroristi odiosi all’ora come oggi, ignoranti che hanno agito telecomandati a loro insaputa dagli alleati d’oltreoceano. Gli imperialisti anglofoni erano i più preoccupati dal compromesso storico. Possiamo aggiungerci servizi deviati e ndrangheta, l’Italica frittata è fatta. Questa la colorita realtà che, come canta la Nannini, nessuno ti dirà!

    Rispondi

  • Francesco

    19 Marzo @ 11.30

    brundofrancesco@libero.it

    Finche lasciano parlare la Balzarani in quel modo, pontificandola, ci saranno sempre gli (...) a sinistra che giustificheranno simili imprese, peccato che i fiancheggiaotri delle brigate rosse sono diventati i pilastri del sistema che dicevano di combattere, giustificano il terrorismo di sinistra come il terrorirmo " buono "

    Rispondi

  • Filippo

    18 Marzo @ 17.23

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Caro Brambilla, vedo con piacere che non ha timore di essere definito "fascista" per aver osato dire la verità.

    Rispondi

  • Biffo

    18 Marzo @ 15.06

    Poverelli, quelli delle BR, erano solo compagni che avevano sbagliato, assolviamoli, hanno fatto tutto in buona fede. Laudetur Trotzky, , semper laudetur!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Salvato dall'infarto grazie all'holter

Sanità

Salvato dall'infarto grazie all'holter

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

Progetto

Largo ai giovani con la Dallara Academy

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

WHATSAPP

«Solo dopo i 16 anni? Giusto, ma non basta»

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

gazzareporter

"Parco Bizzozero, perché il secondo cancello resta chiuso?". E intanto i vandali...

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

GOVERNO

Danni da maltempo: dichiarato lo stato di emergenza anche per l'Appennino di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

violenza

Studentessa accoltellata in centro a Milano per rapina

morbegno

Ritrovata Rebecca, la 15enne scomparsa in provincia di Sondrio

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone