-0°

10°

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

Casellati subito prigioniera dei veti
Ricevi gratis le news
0

Sotto i faretti delle “troupe” tv, biancheggiava ancora l’ondulata canizie del segretario del Quirinale, Zampetti, intento a leggere la nota presidenziale del mandato esplorativo alla Casellati, quando già prima che la presidente del Senato si congedasse da Mattarella il Movimento 5Stelle riapriva il fuoco di sbarramento contro Berlusconi. E’ la riconferma della “pregiudiziale B.”, dell’ostracismo al Cavaliere e a Forza Italia, il viatico che Di Maio riserva alla seconda carica dello Stato cui il presidente della Repubblica chiede una rapida verifica, entro dopodomani, della possibilità di una maggioranza tra Centrodestra e M5S e relativa indicazione del premier. E nella limitatissima concessione temporale si coglie anche l’irritazione di Mattarella per la proclamata necessità da parte di Salvini di attendere il voto di domenica nel Molise per trarre dall’eventuale vittoria locale lo slancio «a fare un governo in quindici giorni».
A meno di miracolosi eventi, Maria Elisabetta Alberti Casellati, pur essendo la persona più indicata perché eletta al vertice di Palazzo Madama da centrodestra e M5S, domani sera probabilmente apporrà la sua lunga firma a certificare l’impossibilità di un accordo tra i due vincitori del 4 marzo, incapaci di mettere a frutto un consenso globale del 70 per cento di voti, 492 improduttivi seggi alla Camera e 248 al Senato.
Sicché da venerdì Mattarella potrebbe affidare l’ultimo tentativo al Movimento 5Stelle mediante un incarico vero e proprio per esempio a Roberto Fico, il presidente della Camera, che in questi giorni ha contribuito a sgelare il clima tra il Pd e i Pentastellati, ritrovatisi in sintonia piena sulla valutazione della crisi sirian-russo-statunitense e sulla necessità di un rapporto positivo con Bruxelles. Ma sull’asse Pd-M5S i numeri sono un’incognita. Teoricamente 349 voti alla Camera e 173 al Senato, ma con la certa defezione di parecchi Piddini e malpancisti Grillini, tale da mettere a rischio la quota minima di maggioranza: 316 a Montecitorio,161 a Palazzo Madama. Ma al di là dei conteggi, si staglierebbe in tutta la sua ampiezza un problema politico di rappresentanza: potrebbe mai funzionare appieno un governo che escludesse la Lega, la forza più radicata nel Nord, nelle regioni più ricche e produttive? Senza calcolare poi il consenso che otterrebbe la Lega all’opposizione… Ultima ipotesi, sempre più plausibile: un governo di emergenza nazionale-premier una delle due figure istituzionali, Fico o Casellati o un super partes individuato da Mattarella- con il compito di affrontare le urgenze e poi navigare sotto costa fino a prossime elezioni, con nuova legge elettorale: tempo un paio d’anni almeno. E’ il progetto al quale sta dedicando anima e corpo Silvio Berlusconi in contrasto con Matteo Salvini. E forse, con questi chiari di luna, non sarebbe la soluzione peggiore. Anzi.

vittorio.testa@comesermail.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

moda

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

Intervista a Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio

INTERVISTA

Twelve Conversations, a Traversetolo la "prima": ne parlano Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio Ascolta

Panettoni creativi: premiato Claudio Gatti di Tabiano

gusto

Panettoni creativi: premiato Claudio Gatti di Tabiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Hostaria del maiale»: La tradizione famigliare della Bassa

CHICHIBIO

«Hostaria del maiale»: la tradizione familiare della Bassa

1commento

Lealtrenotizie

Oltre alla cassa derubato anche un cliente

Rapina in banca

Oltre alla cassa derubato anche un cliente

LUTTO

È morto Renzo Fornari, fondatore della Scic

CASA DELLA SALUTE

Un pezzo di soffitto crolla sulla sala d'attesa

Caritas

Sono 2000 le domande di cittadinanza

Fidenza

Indicazioni sbagliate: gli strani cartelli di Castione

LUTTO

Addio a Ercole Marvisi, una vita per le scarpe

A Monticelli

Senza patente e ubriaca provoca un incidente

NOCETO

La strage dei visoni

via Emilia Est

Rapina in banca: minacciano l'impiegata con un cutter e scappano con poche centinaia di euro

1commento

MISTERO

Esce dal lavoro e scompare a Reggiolo. Unico indizio: è passato da Traversetolo

Davide Ploia, 48 anni, vive nel Mantovano ed è scomparso da giovedì. Del caso si è occupato "Chi l'ha visto?"

PARMA

Migliora la qualità dell'aria, niente più stop per i diesel Euro4

Stop alle misure di emergenza da domani (martedì 11 dicembre)

anteprima gazzetta

Esclusiva - Boccia: "La Manovra non funziona, Tav necessaria"

CONSIGLIO

Reddito solidarietà comunale: assistite 89 famiglie. Piazzale Bertozzi: 12 multe al bar in due anni

Il gruppo Pd passa a 4 consiglieri. Caterina Bonetti entra al posto di Scarpa

SCUOLE

Marcia della pace a Parma: gli studenti sfilano in centro Foto

Celebrata la "Giornata mondiale d'azione per i diritti umani"

ILLUMINAZIONE

Luci a led, fioccano le lamentele

8commenti

PARMA

Tentato furto a Malandriano: il mastino mette in fuga tre ladri

Ecco la segnalazione di un lettore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Necessario un giro di vite verso i ciclisti indisciplinati

di Domenico Cacopardo

4commenti

ITALIA/MONDO

NELLA NOTTE

Incendio a Reggio: 2 morti, 38 intossicati. Migliorano due bimbe e altre 7 persone

scuola

Il ministro ai prof: "Meno compiti per le vacanze"

2commenti

SPORT

Football americano

Leggendaria giocata dei Dolphins a 7" dalla fine per la vittoria contro i Patriots Video

FIORENTINA

Due medici indagati per la morte di Davide Astori

SOCIETA'

PARMA

Quando i reggiani "rubarono" il pigiama di Guareschi... Dietro le quinte del Mondo Piccolo Video

roma

Ubriaco scende con l'auto la scalinata di Trinità dei Monti: denunciato

MOTORI

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco