19°

29°

EDITORIALE

Non solo calcio. Così Parma in tre anni ha vinto tutto

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
3

Tre anni fa a Parma si respirava un’aria depressa. I discorsi di tanti partivano da molto indietro nel tempo, dal crac Parmalat, e arrivavano a quelli del Comune e del Parma Calcio. Proprio la squadra di calcio era diventata il simbolo del declino: dai fasti europei era finita in mani maldestre che avevano portato i libri in tribunale e il Tardini in serie D. «Non c’è più la Parma di una volta» era la chiusa di quei mesti discorsi. Non ho mai pensato - e lo scrissi subito - che quel pessimismo, anzi quel disfattismo, fosse giustificato. Parma aveva avuto i suoi guai - chi non ne ha? - ma aveva tutto per risorgere: uomini mezzi e storia.
Oggi, dopo tre anni, dobbiamo fare la contabilità di una serie di vittorie. Il Comune si è rimesso in piedi; Parma è diventata capitale mondiale della gastronomia e italiana della cultura; l’industria del territorio va più forte di quelle più forti d’Italia, Veneto e Lombardia; la squadra, infine, è tornata in serie A con un triplete di promozioni che non ha precedenti nella storia del calcio. E a far ripartire tutto sono stati i parmigiani.
«Basta piangere», avevo intitolato un editoriale poco meno di tre anni fa. Ora è il momento di far festa. Parma non deve pensare di poter bastare a se stessa - questo a volte è il suo rischio - perché nel Terzo Millennio non si fa nulla da soli: ma ha tutto per dirsi orgogliosa per come si è rialzata.

michele.brambilla@gazzettadiparma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanni

    21 Maggio @ 14.21

    @ atipofachiro. Il mio intervento non era rivolto all'operato del Sindaco (che comunque giudico pesantemente insufficiente, ma questo è un altro discorso). Bensì al fatto che le vere sfide devono ancora essere vinte. Quelle sfide mai giocate del tutto apertamente e che hanno gradualmente relegato Parma a posizioni subalterne e marginali. Queste persistenti sconfitte sì che hanno scoraggiato e un po depresso i parmigiani, rassegnandoli. Per cominciare a riprendersi dalla depressione ben venga la capitale italiana della cultura, ma l'auspicio è che sia l'inizio per prendere coraggio per affrontare tutto il resto

    Rispondi

  • atipofachiro

    21 Maggio @ 12.52

    Comunque caro Ghezzi vanno riconosciute l'impegno e la caparbietà del Sindaco e della giunta, che nonostante i tanti detrattori e le feroci critiche, hanno dimostrato di saper governare. Con onestà e trasparenza, elementi che nel recente passato sono pesantemente mancati. Bravo Pizzarotti sei un vero Sindaco.

    Rispondi

  • Giovanni

    21 Maggio @ 08.00

    Buongiorno Egregio Direttore, Sicuramente cultura e Parma calcio tirano su di morale. Non dimentichiamoci però che siamo ben lungi dal vincere tutto, alludo soprattutto alle cose veramente importanti per il futuro della città, com treni ad alta velocità, aereporto, tibre, pontremolese. L'importante è saperlo e che sia ben chiaro a tutti. A quel punto godiamoci pure le imprese dei crociati senza il dubbio che sia lo specchietto delle allodole. Distinti Saluti Giovanni Ghezzi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

GRAN BRETAGNA

Prime nozze gay all'ombra della corte di Elisabetta

Bimba batterista

giappone

La bimba che suona i Led Zeppelin (Bonham) è impressionante Video

Dolce & Gabbana riportano in passerella Monica Bellucci e Naomi Campbell

MODA

Dolce & Gabbana riportano in passerella Monica Bellucci (a 53 anni) e Naomi Campbell (48) Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

Lealtrenotizie

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

PONTE ENZA

Trovato vivo a San Prospero Cristopher Delbono

12 tg parma

Il raduno provinciale degli alpini a Noceto Video

ozzano taro

Incidente all'alba, 6 feriti. Due giovani ricoverati

ANTEPRIMA GAZZETTA

Vigili, il bilancio di un anno: oltre 1200 interventi per incidenti

Parma calcio: i movimenti di mercato. Noceto: adunata degli alpini. Al Tardini i campioni dei videogames. San Giovanni: il culto delle tortellate

serie a

Parmamercato: Viviano verso la firma. Tutte le trattative - Video

massese

Guarda che sorpasso folle sulla tangenziale di Langhirano

3commenti

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

parma

Tenta il furto al Bricoman e picchia uomo della security: in fuga, preso dai carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

Iraq

Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul Video

FISCO

Ci siamo: ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

SPORT

MONDIALI

Brasile, solo un pareggio con la Svizzera

play-off

Palloni in campo e invasione (Video) ricorso Palermo sul match di Frosinone

SOCIETA'

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

MOTORI

Elettrica

Silenzio, arriva Jaguar i-Pace: il Suv a zero emissioni

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti