EDITORIALE

Per Salvini sarà comunque una vittoria

Salvini e Di Maio

Salvini e Di Maio

Ricevi gratis le news
3

In queste convulse ore è apparso chiaramente (come quando Salvini uscì dal Quirinale dicendo, a differenza da Di Maio, che su certi temi come l'immigrazione il “contratto” era ancora da discutere) che la partita politica in corso non si stia giocando - diciamo così - ad armi pari. Da un lato, il M5S ha un'occasione importante per conquistare Palazzo Chigi e governare - sia pure non da solo come avrebbe voluto - ma sa che questa è la sua unica strada percorribile; nuove elezioni difficilmente darebbero il 50,1% dei seggi ai Cinquestelle, dunque si dovrebbe tornare al tavolo con un Salvini verosimilmente molto rafforzato dal risultato delle urne. Dall'altro, il capo dello Stato è fra l'incudine della difesa delle sue prerogative costituzionali, il martello degli allarmi internazionali sull’economia italiana e l'esigenza di dare un governo al Paese.
Va detto che, se Mattarella non avesse "minacciato" la nascita di un governo "neutrale" o di un eventuale voto a fine luglio, Lega e Cinquestelle non si sarebbero precipitati a rimettersi attorno al tavolo delle trattative. Però ora il Colle è in una posizione scomoda. Oggi come in futuro (se, per esempio, rinviasse alle Camere una legge voluta dal nuovo governo) rischia di essere trascinato nell'agone politico, additato come il "nemico del popolo". Del resto, è un arbitro e, come tale, sa che talvolta i tifosi più accesi non risparmiano nulla al direttore di gara giusta o meno che sia la decisione che questi adotta. L'unico che in questa vicenda ha in mano solo carte vincenti è invece Salvini. Il leader leghista può incassare la nomina di Savona all'Economia, ottenendo in un colpo solo parecchi risultati: piegare le resistenze del Colle, del presidente Conte e dei Cinquestelle (che non sono sulle posizioni del noto economista) e conquistare, col 17% dei voti, il predominio sull'intera scena politica (Salvini, del resto, ha già avuto molto nel corso della stesura del contratto di governo).
Oppure può sfasciare tutto, dando la colpa a Mattarella (come se la Lega avesse fatto in campagna elettorale il nome di Savona, il quale ora è più una bandiera che un tecnico apprezzato) e andare alle elezioni rappacificandosi con un Berlusconi indebolito dai sondaggi (dunque, bisognoso di non farsi cancellare dal panorama della prossima legislatura).
Un nuovo voto in cui il favorito sarebbe il centrodestra e dal quale la Lega uscirebbe irrobustita, con la possibilità di chiedere agli alleati molto più di quanto già ha avuto in queste settimane. C'è una terza ipotesi, remota: che Savona ceda o che Mattarella resista. Anche in questo caso, se la Lega volesse rinunciare alle elezioni anticipate, Salvini potrebbe dire che il governo nasce nonostante i «nemici interni ed esterni» e che - pur senza Savona - la Lega difenderà la linea su euro e Unione europea. Comunque vada, per lo scaltro leader leghista sarà un successo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    28 Maggio @ 12.33

    gioger@alice.it

    Beh, è un colpo di stato in piena regola. Poi si chiedono perchè la gente non va più a votare e si allontana dalla politica. Io spero solo che il popolo, che adesso è davvero arrabbiatissimo, lo resti ancora fino alle prossime elezioni che la vecchia casta cercherà di protrarre il più possibile, e diano a Lega e 5 stelle un 80%. Questa è stata la profezia di D'Alema, ed è anche la mia speranza. Poi voglio vedere quali altri paletti Bruxelles, la Merkel, Draghi o chi per loro metteranno alla formazione del governo.

    Rispondi

  • Francesco

    28 Maggio @ 06.44

    brundofrancesco@libero.it

    Cosi abbiamo capito che chi vota conta come il due di coppe quando è sotto spade, ci hanno preso per i fondelli, Mattarella, uomo dalla grande coda di paglia.

    Rispondi

  • Pier Luigi

    27 Maggio @ 14.29

    Ma per noi cosa si aspetta?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

moda

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

Intervista a Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio

INTERVISTA

Twelve Conversations, a Traversetolo la "prima": ne parlano Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio Ascolta

Panettoni creativi: premiato Claudio Gatti di Tabiano

gusto

Panettoni creativi: premiato Claudio Gatti di Tabiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Hostaria del maiale»: La tradizione famigliare della Bassa

CHICHIBIO

«Hostaria del maiale»: la tradizione familiare della Bassa

1commento

Lealtrenotizie

Oltre alla cassa derubato anche un cliente

Rapina in banca

Oltre alla cassa derubato anche un cliente

LUTTO

È morto Renzo Fornari, fondatore della Scic

CASA DELLA SALUTE

Un pezzo di soffitto crolla sulla sala d'attesa

Caritas

Sono 2000 le domande di cittadinanza

Fidenza

Indicazioni sbagliate: gli strani cartelli di Castione

LUTTO

Addio a Ercole Marvisi, una vita per le scarpe

A Monticelli

Senza patente e ubriaca provoca un incidente

NOCETO

La strage dei visoni

via Emilia Est

Rapina in banca: minacciano l'impiegata con un cutter e scappano con poche centinaia di euro

1commento

MISTERO

Esce dal lavoro e scompare a Reggiolo. Unico indizio: è passato da Traversetolo

Davide Ploia, 48 anni, vive nel Mantovano ed è scomparso da giovedì. Del caso si è occupato "Chi l'ha visto?"

PARMA

Migliora la qualità dell'aria, niente più stop per i diesel Euro4

Stop alle misure di emergenza da domani (martedì 11 dicembre)

anteprima gazzetta

Esclusiva - Boccia: "La Manovra non funziona, Tav necessaria"

CONSIGLIO

Reddito solidarietà comunale: assistite 89 famiglie. Piazzale Bertozzi: 12 multe al bar in due anni

Il gruppo Pd passa a 4 consiglieri. Caterina Bonetti entra al posto di Scarpa

SCUOLE

Marcia della pace a Parma: gli studenti sfilano in centro Foto

Celebrata la "Giornata mondiale d'azione per i diritti umani"

ILLUMINAZIONE

Luci a led, fioccano le lamentele

8commenti

PARMA

Tentato furto a Malandriano: il mastino mette in fuga tre ladri

Ecco la segnalazione di un lettore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Necessario un giro di vite verso i ciclisti indisciplinati

di Domenico Cacopardo

4commenti

ITALIA/MONDO

NELLA NOTTE

Incendio a Reggio: 2 morti, 38 intossicati. Migliorano due bimbe e altre 7 persone

scuola

Il ministro ai prof: "Meno compiti per le vacanze"

2commenti

SPORT

Football americano

Leggendaria giocata dei Dolphins a 7" dalla fine per la vittoria contro i Patriots Video

FIORENTINA

Due medici indagati per la morte di Davide Astori

SOCIETA'

PARMA

Quando i reggiani "rubarono" il pigiama di Guareschi... Dietro le quinte del Mondo Piccolo Video

roma

Ubriaco scende con l'auto la scalinata di Trinità dei Monti: denunciato

MOTORI

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco