21°

30°

EDITORIALE

Trump, i pianti dei bambini e il cinismo della politica

Donald Trump

Donald Trump

Ricevi gratis le news
0

«Mami!», «papà!», gridano i bambini, tra i singhiozzi. È facile ascoltare le loro voci infantili, le loro parole spagnole sui social o sul New York Times online, dopo che un gruppo di giornalisti ha ottenuto il permesso di entrare nel campo di gabbie realizzato in Texas per «rinchiudere» i fanciulli separati dai genitori, arrestati e inviati alla corte criminale per il reato di ingresso illegale.
Vista la proibizione di scattare fotografie, qualche giornalista è riuscito, col cellulare, a registrare quelle voci che hanno fatto il giro del mondo e condannato gli Stati Uniti, terra di libertà dal 4 luglio 1776, alla riprovazione di tutte le donne e di tutti gli uomini che pongono gli aspetti etici della vita civile davanti alla politica.
«Non c’è una legge che richieda al Department of Homeland di separare le famiglie», dichiara l’American Immigration Council, l’organizzazione umanitaria che sta impugnando tutti gli strumenti legali occorrenti per la fine della barbarie.
Oltre i fatti, la questione, in due parole, è questa. Negli Stati Uniti vige una legge federale (variamente interpretata e molto disapplicata) che considera reato l’immigrazione illegale (come la Bossi Fini). Così, quando la polizia arresta un immigrato o (più di frequente) una immigrata illegale, lo separa dai minori che viaggiano con lei (lui). I bambini vengono, perciò, rinchiusi in campi provvisti di gabbie.
Anche negli Stati Uniti ci sarebbero soluzioni alternative per il ricovero, la custodia e l’assistenza affettiva dei minori: esse, nei nostri tristi tempi, non vengono attivate, perché questa vera e propria tragedia umanitaria viene utilizzata da Trump e dalla sua amministrazione come strumento di pressione nei confronti della minoranza democratica che in Congresso e in Senato si oppone al finanziamento della costruzione del famoso muro sul confine messicano. Insomma, uno scambio: assistenza ai minori in cambio di un sì al muro.
Se ci fosse stato bisogno di un’altra prova della deriva disumana presa dal mondo, anche libero, l’abbiamo avuta. Il cinismo della politica (anche da noi) ha raggiunto il limite di non ritorno nella sostanziale indifferenza delle maggioranze.
Di certo, presto, molto presto - con i tempi celeri della giustizia americana - una corte suprema, statale o federale, dichiarerà illegale la procedura seguita. Nel frattempo gravi traumi sono inferti alle donne e agli uomini di domani, quelli che non hanno nessuna colpa delle attuali miserie e atrocità.
Nella venticinquesima ora, Trump annuncia che intende «disinnescare» (to defuse) la crisi ai confini con il Messico. La ribellione morale che ha percorso il mondo e che ha trovato interpreti autorevoli come il Papa ha ottenuto un primo effetto.
Anche se l’allontanamento dei bambini dai genitori non era né è prevista da alcuna legge (e, quindi, la responsabilità dell’accaduto è tutta dell’amministrazione Usa), sulla tragedia messa in scena in Texas cala il sipario. Rimangono le ferite dell’anima e la speranza che si rimarginino.
www.cacopardo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

La Top5 delle donne del  Mondiale: 1) Georgina Rodriguez

L'INDISCRETO

La Top5 delle donne del Mondiale

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Lealtrenotizie

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

PARMA CALCIO

Caso sms, domani il processo: promozione a rischio. Calaiò lascia il ritiro

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

8commenti

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

1commento

AUTOSTRADA

Scontro fra 5 auto tra Fidenza e Parma: un ferito. Nuovo incidente: 8 chilometri di coda

Problemi sia tra Fidenza e Parma sia fra il bivio con l'A15 e Campegine. Disagi per traffico intenso a Modena e Bologna

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Viabilità

Tangenziale di Parma: asfaltatura al via fra le uscite 4 e 3 verso Reggio

1commento

SERVIZI

Dal 16 luglio carta di identità elettronica rilasciata solo su appuntamento Come fare

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

Il caso

Valsartan, lotti ritirati anche dalle farmacie di Parma

TAR

Il prof fa attività privata: «Restituisca 77mila euro»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

IL PIU' GRAVE SULLA A1

Drammatico weekend sulle strade italiane, 9 morti in incidenti

NELLA NOTTE

Cinque colpi di pistola contro la casa di un giornalista a Padova

SPORT

RUSSIA 2018

Da Messi a Lewandowski: la "flop 11" del Mondiale

calcio

Ronaldo è arrivato: eccolo appena sbarcato a Caselle Video

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

PONTREMOLI

Villa Dosi Delfini: visite guidate in estate

MOTORI

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery

IL TEST

Nuovo Jeep Wrangler: come cambia in 5 mosse Foto