14°

EDITORIALE

M5S, decreto Dignità e il pregiudizio ideologico

M5S, decreto Dignità e il pregiudizio ideologico

Il ministro del Lavoro, dello Sviluppo economico e vicepremier Luigi Di Maio con il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia

Ricevi gratis le news
0

È stato facile affrontare la campagna elettorale presentando soluzioni semplicistiche e popolari ai problemi del Paese, mai come oggi difficili e poco gestibili da un governo nazionale.
Si chiamano «condizioni al contorno» i poteri sovranazionali delle istituzioni Unione europea e Wto – l’organismo che regola il commercio internazionale –, e Fmi e dell’altro soggetto, poco definito e poco definibile, che si chiama «mercato». Nonostante le pulsioni sovraniste che emergono di là e di qua dall’Atlantico, il «mercato» rimane un potere quasi assoluto, capace di penetrare nell’economia delle nazioni e delle famiglie.
La complessità, quindi, si è eretta come un macigno di fronte alle iniziative del nuovo governo, si tratti di politica migratoria, si tratti di economia e società.
Sul primo fronte, la posizione rigida di Salvini, leader della Lega, ha raccolto un grande e crescente consenso. Tuttavia, rimangono incancellabili seri dubbi sull’efficacia di quanto deciso. Ci vuole poco, infatti, perché le simpatie popolari mutino segno: basta un evento o una serie di eventi a sollevare la sensibilità popolare rendendo inaccettabile ciò che è stato accettato e gradito sino al giorno prima.
Il secondo fronte è ancor più delicato perché, nell’attuale rallentamento dell’economia ogni mossa errata può produrre effetti disastrosi. Il fatto è che i rappresentanti del Movimento 5Stelle nel governo sono condizionati dal pregiudizio ideologico (espulso da tempo nel mondo occidentale per il pragmatismo dell’«economia sociale di mercato») che riversano nelle loro proposte e nei loro provvedimenti: basti consultare il decreto denominato «dignità» per comprendere quanto e come il concetto «dignità» sia usato solo a fini elettoralistici e di propaganda. Infatti, è il pregiudizio ideologico che ha ispirato il ministro Di Maio e i suoi consiglieri (di partito): chi ha lavorato e lavora nell’impresa è consapevole che non esiste un imprenditore al mondo che voglia rinunciare alla collaborazione di un lavoratore valido, cioè capace e impegnato. A meno di crisi generali o di settore che investano la sua azienda, il primo difensore dei suoi prestatori d’opera è proprio il datore di lavoro, l’imprenditore cioè che investe i propri capitali nell’azienda.
Del resto, il tempo indeterminato (apprezzato in Italia, non altrove) e quello determinato rappresentano il modo in cui si atteggia ai nostri giorni il lavoro subordinato. L’alternativa è il lavoro in nero, senza contribuzioni né tutele.
L’altro pregiudizio riguarda il profitto che è sì un valore economico, ma anche e soprattutto un valore morale.
Il terzo errore marchiano è il negazionismo numerico, il rifiuto cioè di riconoscere la forza inoppugnabile dei numeri. È sbagliato tacere. Occorre da subito (cogliendo il coraggioso esempio di Confindustria) esprimere le critiche che il buon senso, l’esperienza e la scienza economica suggeriscono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare

RAI1

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare Foto

Felino: i grandi compleanni al Best

feste pgn

Felino: i grandi compleanni al Best Ecco chi c'era: foto

Sandra, da San Secondo a "La prova del cuoco"

TV

Sandra, da San Secondo a "La prova del cuoco"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

CHICHIBIO

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

Lealtrenotizie

Condannato l'amministratore Alberto Occhi. E spunta un altro maxi buco

CONDOMINI

Condannato l'amministratore Alberto Occhi. E spunta un altro maxi buco

ABUSO D'UFFICIO

Assunzioni nelle partecipate, Piermarioli e Vento rinviati a giudizio

Intervista

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PERSONAGGIO

Luca Ariano, il poeta usciere del Municipio

IMPRESE

Laterlite acquisisce Ruregold, nuove aree di business

Torrile

Addio a Carnevali, pilastro della Polisportiva

Beduzzo

Bocconi killer, cane salvato dal padrone

Inchiesta

Lotta alla droga, che cosa fa la Polizia municipale?

12Tg Parma

Follia in campo, il giocatore aggredito: "Inspiegabile". Pizzarotti: "Squalifica a vita ai violenti" Video

5commenti

FATTO DEL GIORNO

Amministratore di condominio condannato per appropriazione indebita

TELEVISIONE

Varano: la lite di condominio finisce da Barbara D'Urso su Canale 5

Una giovane donna e un vicino sono ai ferri corti. E' stata fatta anche una denuncia, è stato detto in trasmissione

PARMA

Incidente in via Langhirano: deviazioni per chi viaggia verso Corcagnano

Vigili del fuoco anche in strada Baganzola (incidente stradale) e borgo Giacomo (fuga di gas da un'auto)

CALCIO

"Il Parma deve avere più fame": l'analisi di Bar Sport dopo la trasferta di Cagliari

FIDENZA

Una sede della Chirurgia generale dell’Università di Parma sarà realizzata a Vaio

Il rettore: "L’Università si mette al servizio delle grandi professionalità oggi presenti a Vaio

FIDENZA

Malore in campo: 57enne salvato dai compagni con il defibrillatore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

EDITORIALE

Cinque Stelle sempre più in stato confusionale

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

FIRENZE

Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi

AOSTA

Finisce fuori pista a Cogne: muore una 13enne

SPORT

FORMULA 1

Alfa Romeo, il ritorno in pista. Giovinazzi: "Grande occasione". Raikkonen subito veloce

SERIE C

Pro Piacenza: revocata l'affiliazione alla Federcalcio

SOCIETA'

STATI UNITI

E' morto il marinaio della celebre foto del bacio a Times Square nel 1945

TELEVISIONE

E' morto l'imitatore Franco Rosi, la voce del Telegattone Video

MOTORI

MOTORI

Seat Arona 1.0 TGI: il primo Suv a metano

MOTORI

Nuova Ford Focus ST