19°

EDITORIALE

Le assunzioni più difficili nel Nord deluso e tradito

Le assunzioni più difficili nel Nord deluso e tradito

La votazione finale sul tabellone elettronico nell'aula di Montecitorio sul decreto dignità, Camera dei Deputati

Ricevi gratis le news
3

Matteo Salvini, in un'intervista al Foglio di domenica, ha detto che le critiche al Decreto Dignità sono arrivate solo da «qualche imprenditore politicamente schierato». Sullo stesso quotidiano, l'altro ieri, sono intervenuti in replica i sei presidenti delle Confindustrie di Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Liguria. Non si tratta quindi di «qualche imprenditore», visto che queste sei Confindustrie valgono il 52,8 per cento del Pil italiano, 86.800 imprese e 4 milioni di dipendenti. Né si può dire che siano «politicamente schierate in modo avverso», visto che la Lega è al governo in quattro di queste sei regioni; e anche nelle altre due, pur se all'opposizione, fa il pieno di voti.
Eppure, tutti i sei presidenti confindustriali del Nord hanno espresso una fortissima contrarietà al Decreto Dignità, in particolare per i molti paletti che complicano, e di molto, le assunzioni a tempo determinato. Certo, si può pensare che gli industriali facciano i loro interessi. Ma bisogna essere accecati dall'ideologia per non capire che, in un periodo come questo, i loro interessi sono più che mai quelli dei lavoratori, soprattutto dei giovani che faticano a trovare lavoro. I contratti a tempo determinato sono in Italia al 15 per cento, nella media europea. Renderli più difficili significherà aumentare la disoccupazione. E a soffrirne, più che gli industriali, saranno i disoccupati.

michele.brambilla@gazzettadiparma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oberto

    10 Agosto @ 08.33

    premesso che gli industriali sono delle dame di carità e quindi sicuramente non fanno i loro interessi , ma pensano al bene della collettività!! Detto questo a me basta pensare come sono schierati quando si parla di class action, vogliono poter sbagliare. e stare tranquilli perché è il singolo Mario Rossi a fargli causa, mentre se a fargli causa è mezza Italia assieme l'esito della causa diventa più incerto.

    Rispondi

  • Indiana

    10 Agosto @ 01.17

    Indiana

    Finché gli imprenditori fanno contratti ridicoli pagando 5€ l'ora,quando va bene,non hanno alcun diritto di protestare:sono solo degli schiavisti

    Rispondi

  • Roberto

    09 Agosto @ 17.48

    Sig. Direttore, purtroppo non sono molto d'accordo, chiaramente sapendo chi sono i Vs. editori e chiaro che daparte Vs. si pongano cert problemi. Mia opinione personale e' che avendo contrari al decreto sia i sindacati che la sinistra che gli industriali, forse Di Maio ha colpito nel segno. Dei sindacati e della sinistra e' meglio no parlarne visto i danni fatti nel passato, ma gli industriali, con tutti i benefici, sconti e vari amenicoli non possono pretendere di avere solo ed unicamente loro agevolazioni. Abbiamo ormai una buona parte della popolazione che non lavora e si pretende che i giovani possano programmare il futuro lavorando come precari sempre e comunque. Quando mai questi potranno produrre ricchezza?? Non vedo perche', dopo due anni che assumono un dipendente a tempo determinato, per cui possono ben valutarlo, per una differenza minima sui contributi non siano piu' invogliati a tenerlo, questo non e' sfruttamento?considerando poi che per assumerne uno nuovo, sempre precario, dovranno spendere altro tempo e soldi prima di formalo, a che pro. Purtroppo quello che manca e' il lavoro e come dimostrati, abbassandone costi etc. etc. cosa si e' risolto, tanti hanno delocalizzato (prima si sono presi magari i contributi statali). Diamo tempo al governo prima di criticare, e come diceva qualche altro lettore, se poi non fanno gli interessi del paese, si cambieranno, questa e' la democrazia, ma non e' sparando sul governo a priori che si risolvono i problemi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno