11°

EDITORIALE

Conti pubblici sfida cruciale per il governo giallo-verde

Luigi Di Maio

Luigi Di Maio

Ricevi gratis le news
0

Il vero ostacolo alla "luna di miele" fra la maggioranza giallo-verde e gli elettori è lo stato dei conti pubblici. Fra poche settimane, infatti, il governo dovrà fare delle scelte senza avere sufficienti risorse per onorare tutti gli impegni presi col "Contratto". Nel frattempo, le turbolenze sui mercati, che stanno colpendo duramente la Turchia, possono indirettamente interessare anche noi (le banche italiane, spagnole e francesi, soprattutto). La "manovra" di settembre, insomma, è la prova del nove: se M5S e Lega la supereranno (senza ripercussioni sui nostri titoli di Stato e senza scontentare i rispettivi elettorati) il percorso sarà meno difficile fino alle europee del 2019, anche se restano in gioco questioni come la Tav, la Tap, l'Alitalia, l'Ilva, la presidenza della Rai (non cose da poco, insomma). La sensazione è che si cammini sul filo dell'equilibrista. Il "decreto dignità", per esempio, è la cartina di tornasole di quanto sia difficile tenere insieme due forze politiche distanti non solo sul piano programmatico, ma persino sulla collocazione del proprio elettorato: il Nord leghista e il Sud dei Cinquestelle hanno esigenze e caratteristiche sociali, economiche e politiche molto differenti fra loro. Sulle grandi opere, la Lega è favorevole, il M5S no. Ecco perché, su certi temi, si cerca di rinviare o di adottare espedienti per non sfasciare equilibri di coalizione molto delicati.

Queste prime settimane di governo hanno dimostrato che il "Contratto" non basta. Sulle nomine, per esempio, ci vuole molta diplomazia fra gli alleati. Nel caso della presidenza Rai ce ne sarebbe voluta anche con le opposizioni che hanno il potere di bloccare l'elezione di Foa e - di fatto - "congelare" la situazione. In quest'ultimo caso si è assistito a qualcosa di inedito: il contrasto fra due partiti (Lega e FI) che si sono presentati alleati alle elezioni e che ancora si sentono parte di una coalizione (non solo perché amministrano insieme parecchie regioni) però sono divisi a Roma: Salvini è al governo, Berlusconi all'opposizione. Due alleanze: una nazionale giallo-verde, una locale (e virtualmente nazionale, in caso di elezioni anticipate) verde-azzurra. Perciò, quando il leader leghista accusa il Cavaliere "di votare con il Pd" si ha un effetto di straniamento, poiché FI fa parte di un eterogeneo fronte di opposizione al governo e ha il diritto di votare contro, ma d'altro canto forzisti e leghisti hanno un legame per l'oggi e forse per il domani. Se le compatibilità di bilancio dimostrassero che i progetti di Di Maio e Salvini non sono realizzabili insieme e i sondaggi confermassero il Carroccio al 30%, nulla impedirebbe di pensare ad un "replay" del 1994, quando la Lega lasciò il governo dopo sette mesi, sulla riforma pensionistica, ma stavolta per tornare alle urne col centrodestra unito (nonostante la “separazione tattica” in Abruzzo) e forse vincente.

Twitter: @LucaTentoni1

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

Adriano Panatta e Serena Grandi

Adriano Panatta e Serena Grandi

GOSSIP

Serena Grandi: "Storia d’amore segreta con Panatta durata 2 anni»

Musica: Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

musica

Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

«Noi, narcotizzati e derubati»

NOTTE DI PAURA

«Noi, narcotizzati e derubati»

soragna

Tragedia a Diolo, auto in un canale: muore il 36enne Simone Sorrenti

Lutto

Oltretorrente, si è spento il sorriso di Patrizia Fochi

gazzareporter

L'incivile di via XXII Luglio colpisce ancora: in diretta video

WEEKEND

November Porc, foto in mostra e tanta musica: l'agenda del sabato

Sanità

Sempre più casi di sifilide tra i giovani. Anche la scabbia è ricomparsa

In centro storico

Il declino di via Garibaldi. E la voglia di rilancio

Emergenza

Contro l'arrembaggio dei furti: più pattuglie in strada e posti di blocco

GUIDA MICHELIN

Parma stabile nella Bibbia del gusto

INCENDIO A SORBOLO

«Ecco come siamo stati strappati dalle fiamme»

SORAGNA

Immunologia, premi al top per Alberto Mantovani

gazzareporter

Vetro del bus in frantumi: paura sul bus numero 12

1commento

gazzareporter

Anche stasera, in zona Cittadella, ci sono strade al buio: pericoli e...paura

1commento

AUDITORIUM PAGANINI

Guida Michelin: Napoli e la Lombardia i più stellati. Il Sud batte il Nord. Le "stelle" parmigiane restano quattro. Le 29 new entry 

A Piacenza la presentazione della Guida nel 2019, grande evento europeo a Parma nel 2020

2commenti

GENOVA

Ponte Morandi: la Pizzarotti e la Siag di Danilo Coppe fra le 10 aziende contattate per la ricostruzione

Lettera anche per il gruppo Fagioli

PARMA

Ladri dal parrucchiere: rubati tablet e monitor in viale Mentana

E' il secondo furto nel giro di una settimana

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit: la May si è cacciata in una strada senza uscite

di Paolo Ferrandi

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

2commenti

ITALIA/MONDO

usa

In California 71 vittime degli incendi e oltre mille dispersi

FOLGARIA

Ammazza il figlio della compagna e si uccide

SPORT

sci

Razzoli: "In due anni voglio tornare competitivo senza trascurare la mia acetaia"

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

SOCIETA'

Tabacco

Gli Stati Uniti verso la messa al bando delle sigarette al mentolo

Irlanda

Stupratore assolto, protesta: deputata mostra un tanga in Parlamento

MOTORI

AMBIENTE

In Emilia Romagna 596 auto elettriche (+19,7% rispetto al 2016). Parma è quarta

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni