21°

EDITORIALE

Ma Autostrade ha colpe molto gravi

Ma Autostrade ha colpe molto gravi
Ricevi gratis le news
1

Infischiandosi della suddivisione dei poteri, il capo dell’esecutivo, Giuseppe Conte, e tre ministri – Di Maio,Salvini e Toninelli – si sono catapultati sulla tragedia del Ponte Morandi con l’impeto feroce di novelli tribuni della plebe interpreti del vindice furore popolare che, diffidando del passo cauto e spesso lento della magistratura, non ha dubbi sulle responsabilità della strage e pretende sentenze immediate di condanna: subito emesse dalla “Volante” punitrice contro la società che gestisce la Genova-Savona: la “Autostrade per l’Italia”, controllata dalla famiglia Benetton. Condanna salutata entusiasticamente dal favore popolare che sospinge questo governo interprete del livore di un vasto pezzo di società da tempo in rotta con i partiti tradizionali, con i leader politici fin qui succedutisi, un ceto politico autoreferente e insensibile al disagio dei cittadini. Le pene irrogate davanti alle telecamere con orgoglioso sprezzo del diritto da Conte, Salvini, Di Maio e Toninelli hanno una motivazione banale e folgorante: la strage è stata provocata dal crollo del ponte; evidentemente il ponte non era sicuro; ergo la società che gestisce l’autostrada deve pagare il fio. Oltretutto i tratti gestiti dalla società facente capo ai Benetton sono altrettanti pozzi di San Patrizio: rendono cifre sontuose mediante i pedaggi (sempre più cari) mentre si lesina sulla manutenzione.
Nel 2017 i ricavi sono stati 3,9 miliardi con un margine lordo di 2,4 miliardi. Ciascuno dei quasi 3mila chilometri in gestione alla “Autostrade per l’Italia” rende circa 1,1 milioni l’anno. E lo Stato, cioè il proprietario delle autostrade costruite con il danaro pubblico e date in gestione, quanto incassa? Nemmeno un terzo rispetto ai privati. Un andazzo che dura dal 1999 e scadrà soltanto nel 2038. E le verifiche sui lavori di manutenzione, sulle condizioni di sicurezza? Toccherebbero, a rigor di logica, al governo, al ministero dei Trasporti. Ma non è così, spetta agli stessi privati. Dunque controllore di se stessa, la Società Autostrade per l’Italia esegue due tipi d’ispezione comodamente poi autocertificate: una trimestrale, a vista, con personale proprio; una biennale, più approfondita, affidata a ingegneri esterni ma sempre remunerati dalla concessionaria.
Per quanto riguarda il Ponte Morandi, la società sostiene di aver sempre effettuato i controlli previsti in accordo con il ministero: come glacialmente comunicato dalla società quattro ore dopo la tragedia, quando per trovare una parola di rammarico e di solidarietà si è dovuto aspettare fino a sera, mentre divampava lo scandalo innescato da una dichiarazione di Di Maio: «La società controllata dai Benetton ha sede in Lussemburgo: quindi non pagano nemmeno le tasse in Italia».
E in questo clima ostile la smentita di Luciano Benetton («La società ha sede in Italia e qui paga le tasse») non ha intaccato il clamoroso consenso ottenuto dalla Volante dei quattro tribuni.

vittorio.testa@comesermail.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    18 Agosto @ 10.38

    brundofrancesco@libero.it

    La politica finchè farà gli interessi dei faccendieri, finirà sempre cosi, è la politica che gli ha permesso tutto ciò, l'ingordigia prima o poi fa scoppiare le pance.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È in corso il Festival del Prosciutto: quanto conosci questa specialità della nostra cucina?

GAZZAFUN

10 quesiti sulla cucina parmigiana: scopri se sai davvero tutto!

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SPORT

Rugby Colorno, ecco come cambierà la squadra: intervista a Nick Scott Video

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

Economia

Lasciano i co-fondatori di Instagram Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel