13°

23°

EDITORIALE

Debolezza e forza del governo giallo-verde

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
3

La vicenda della nave Diciotti, tuttora irrisolta, è un perfetto paradigma della forza e della debolezza di questo governo cosiddetto giallo-verde. Entreremo nei dettagli. Ma prima facciamo un passo indietro, e vediamo come è nato, l’attuale esecutivo, e che cosa ha fatto finora.
Checché ne dicano Di Maio e Salvini, questo governo non è stato votato dagli italiani: esattamente come i governi Monti, Letta e Gentiloni, e forse anche peggio. La Lega si era presentata al voto in una coalizione, quella di centro destra, della quale è parte fondamentale un partito, Forza Italia, antitetico ai valori del Movimento Cinque Stelle. Molti dei parlamentari leghisti sono stati eletti nei collegi uninominali anche con i voti degli elettori di Forza Italia, i quali tutto avrebbero voluto fuorché un governo con i grillini. I quali grillini, va ricordato, avevano escluso ogni possibile alleanza post-voto: anzi, avevano riempito di smentite e di insulti chi - come il quotidiano La Repubblica - aveva rivelato mesi prima le prove di alleanza segreta con Salvini. Quindi, punto primo: la legittimità parlamentare di questo governo è fuori discussione, quella politica e morale molto meno.
Punto secondo. Che cosa ha fatto, finora, questo governo? Diciamo che, più che “fatto”, ha “detto”. Di Maio ha annunciato che avrebbe annullato l’appalto per l’Ilva, ma poi ha dovuto fare un’ingloriosa marcia indietro 

ha annunciato che avrebbe tolto la concessione ad Autostrade, ma è stato richiamato alla realtà dai suoi stessi alleati; ha annunciato che l’Italia non avrebbe più pagato i contributi all’Unione Europea, ma si è già impantanato anche qui. Quanto a Salvini, ha mostrato i muscoli sulla questione immigrazione, però gli sbarchi sono uguali a quelli della gestione Minniti e l’Europa, invece che essere più disponibile ad aiutarci, si è irrigidita. Di “fatto”, in questo governo, ci sono solo due cose: l’abolizione dei vitalizi (vero e proprio fumo negli occhi, perché i vitalizi erano già stati aboliti sette anni fa dal governo Berlusconi, e l’attuale provvedimento riguarda solo poche e simboliche posizioni pregresse); e il decreto dignità, che ha fatto imbestialire gli imprenditori (soprattutto quelli del nord leghista) e che quasi certamente porterà a un calo degli occupati.
E tuttavia, constatato questo, i sondaggisti ci dicono che il consenso attorno a M5S e Lega è in crescita, supera quello ottenuto il 4 marzo alle urne. Perché? Evidentemente, perché perlomeno in ciò che “dice” questo governo ha (anche) molte ragioni. La questione dell’immigrazione non sarà “il” problema dell’Italia, ma di certo è “un” problema: e finora è stato affrontato a colpi di slogan: da una parte xenofobi, ma da un’altra ipocriti, di falso solidarismo. Nessuno mette in dubbio il dovere di salvare vite umane, ma anche il cardinal Scola ha detto, pochi gioni fa, che «non si possono accogliere tutti»; e certi intellettuali laicisti che tirano in ballo la Chiesa solo quando fa loro comodo dovrebbero sapere che le stesse parole le ha pronunciate (il 21 giugno scorso, tornando da Ginevra) perfino papa Francesco.
Al tempo stesso, l’atteggiamento dell’Unione Europea di fronte agli sbarchi è oggettivamente sprezzante nei confronti dell’Italia: sprezzante e inaccettabile quando pretende di darci lezioni di solidarietà. Così pure il crollo del ponte Morandi ha mostrato sì la goffaggine del governo nell’affrontare la situazione, ma quel che indigna di più gli italiani - giustamente - è lo scandalo di una gestione privata che ha fruttato utili miliardari a fronte di insufficienti spese di manutenzione.
Potremmo continuare a lungo con gli esempi, ma quel che vogliamo dire è semplice: ci pare che la debolezza di questo governo sia la sua incapacità a risolvere situazioni complesse, ma per ora prevale la forza del porre questioni molto sentite dagli italiani. Può darsi che - a lungo, o forse anche a medio e breve termine - M5S e Lega passeranno di moda. Ma chi vorrà prendere il loro posto non potrà ignorare i problemi che hanno sollevato, facendosi portavoce di gran parte degli italiani.
michele.brambilla@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patrizia Adorni

    27 Agosto @ 15.59

    A me pare che queste analisi con gli altri governi NON si siano mai fatte. Inoltre sopo pochi mesi di insediamento ha fatto molto di quello che era nel cotnratto condiviso. La gente però è così. Pretende i miracoli in dieci giorni da questi mentre con gli altri governi si bevevano le storie che questo no si poteva fre, quello no perchè ce lo di ce l'Europa, quall'altro no perchè mancano i soldi .... le somme si tirano in ultimo a casa mia, finora quello che ho visto è stato ottimo, meglio delle migliore aspettative.

    Rispondi

  • PAOLO

    27 Agosto @ 10.21

    Certamente non stanno avendo il carisma di Chi ci ha governato precedentemente e tanto bene ha fatto per gli italiani

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    27 Agosto @ 02.51

    la rivolta di atlante

    A PARTE LA NOIA DELLA STORIOGRAFIA CHE È SEMPRE INQUINATA DALLE PROPRIE CONVINZIONI. L'ANALISI NEL MOMENTO DEL GUADO TRA UN SISTEMA DI AMMINISTRARE E LA POSSIBILITÀ DI AVERNE UNO FUTURISTICO, MANCA. QUESTO GOVERNO È UNA OCCASIONE UNICA , E IL POPOLO LO HA CAPITO BENE, DI UN NUOVO RISORGIMENTO ITALIANO. GUARDATE IL SONDAGGIO SKY SIAMO A UN GRADIMENTO DELL 80% ... MANCO IL PAPA CI ARRIVA ... SALVINI HA 45 ANNI E NON VUOLE FARE LA BELLA VITA COME TANTI POLITICI DI CARTONE , VUOLE LASCIARE UN SEGNO .... E NESSUNO É PIÙ FORTE DI UN IDEALE CONDIVISO .. NULLA.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno