21°

EDITORIALE

Che cosa ci raccontano i rifiuti abbandonati

Michele Brambilla

Michele Brambilla

Ricevi gratis le news
5

Il vecchio detto «piove, governo ladro» si è da qualche tempo aggiornato: a essere ladri sono l'Europa, i poteri forti, i mercati e in genere un indistinto «loro» che non si sa a chi corrisponda, ma che è responsabile di tutti i nostri guai. Basta sentire tanti discorsi comuni: «Hanno deciso... hanno detto... hanno fatto...». Ma «hanno» chi? Non si sa: ma è un «loro» consolatorio, che ci assolve dalle nostre responsabilità e attribuisce a qualcun altro ogni colpa.
Poi però capita di fare un giro in città e di vedere - come documentiamo a pagina 9 - spazzatura buttata ovunque, ai margini delle vie del centro, sui marciapiedi, ai bordi della tangenziale, nei giardini. Sacchi di schifezza, lavatrici, televisori, computer. Io la butto lì, e poi chi se ne frega, ci penserà qualcuno: il Comune, l'Iren, i vigili, la polizia, i carabinieri. Chi se ne frega.
C'è da scommettere che molti di coloro che hanno buttato (e buttano regolarmente) i rifiuti ingombranti - troppa fatica, andare in discarica - sono gli stessi che si lamentano appunto di chi ha il potere, di chi «dovrebbe gestire bene le cose», di chi ha responsabilità di governo eccetera. Quello dei rifiuti è solo un esempio: si potrebbe continuare con molte, moltissime altre inciviltà quotidiane da parte di noi semplici cittadini, per renderci conto che è inutile continuare a invocare complotti quando spesso siamo noi i primi a farci male.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniela

    31 Agosto @ 12.32

    La terza persona è sempre fastidiosa perchè mai nessuno si prende la responsabilità quando le cose vanno male. Detto ciò è un fatto che a Parma la raccolta differenziata è inefficace, si assiste ad un aumento della popolazione di ratti, di sporcizia, ecc. ecc.. ci vogliono i cassonetti differenziati dove posso buttare quando ho necessità io utente. Che si metta un badge di riconoscimento per l'apertura del cassonetto che si metta un altro sistema ma l'utente va aiutato non vessato in continuazione. Poi, chi non ha un'utenza regolare ovviamente butta i rifiuti in giro. Gli ingombranti te li vengono a prendere a casa gratis se sei un utente regolare. Ci sono i cssonetti intelligenti differenziati che avvisano la centrale operativa che sono pieni e quindi si fanno passare i camion quando necessita senza bisogno di giorni e orari fissi, vogliamo fare qualcosa che sia veramente utile all'utente e non solo a chi prende i soldi? I mezzi per controllare ci sono ..bisogna però usarli. Controlli incrociati dei dati, segnalazioni dei cittadini seguite e non ignorate, ecc. ecc.

    Rispondi

  • Viola

    31 Agosto @ 11.00

    Io mi arrabbio veramente tanto per l'inciviltà della gente. Non è poi così vero che mettendo i cassonetti risolveresti il problema: mi capita spesso di vedere robaccia di ogni tipo su panchine o gradini di monumenti, quando nei pressi ci sono i cassonetti rossi. E che dire del tappeto di cicche buttate a terra? Se io dovessi candidarmi a sindaco direi : cittadini le mie promesse sono queste ma voi dovete migliorare nel vostro senso civico. Ci sono i diritti del cittadino e ci sono anche e soprattutto i doveri. Sono super convinta che un'amministrazione debba pretendere educazione, sanzionando pesantemente e facendo in modo che sia di monito per tutti. L' educazione la impari da piccolo, ma è anche la società che te la deve imporre. Se c'è un andazzo che ognuno fa quello che vuole, questo è contagioso.

    Rispondi

  • Gnox

    30 Agosto @ 15.53

    Tutto giusto quel che scrive Roberto. Però oltre a tanta inciviltà, rimane anche il fatto che il sistema è totalmente inefficace e istituzionalmente nessuno ha il coraggio di ammettere che ha ridotto il territorio a una discarica a cielo aperto: togliere i cassonetti gratuiti, senza rimpiazzarli con quelli differenziati altrettanto diffusi, è stata una colossale idiozia.

    Rispondi

  • Michele E

    30 Agosto @ 15.45

    Quoto in pieno, la "terza persona" usata in quelle frasi mi ha sempre dato fastidio, fin da quando ero adolescente! L'inciviltà di molti padroni di cani per un altro noto comportamento la metterei subito a ruota... Da cittadino "attivo" vorrei solo avere la legge dalla mia parte quando vado a denunciare questo e l'abbandono di rifiuti, invece di sentirmi dire che "ci vogliono le prove" ma "non abbiamo mezzi per controllare tutti", e "lei non può fotografare per la privacy" e rischiare una controdenuncia.

    Rispondi

  • Roberto

    30 Agosto @ 15.40

    Ma senza tirare in ballo l'europa, i poteri forti etc. etc., la spiegazione di buona parte del problema, e' dovuta dal fatto che a Parma abbiamo una evasione di circa 2 mil. anno (accumulati fino al 2017 , 13,5 mil) della tassa sui rifiuti, e sarebbe un dovere del comune fare le opportune verifiche. Ma forse e' una cosa troppo difficile, penso che incrociando i dati dell'anagrafe con quelli di Iren (si puo' fare col pc) si possa anche fare una prima scrematura per vedere chi non paga la tassa, chiaramente chi non ha la residenza e' piu' difficile scovarlo. A parte rimangono poi gli incivili.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È in corso il Festival del Prosciutto: quanto conosci questa specialità della nostra cucina?

GAZZAFUN

10 quesiti sulla cucina parmigiana: scopri se sai davvero tutto!

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SPORT

Rugby Colorno, ecco come cambierà la squadra: intervista a Nick Scott Video

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

Economia

Lasciano i co-fondatori di Instagram Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel