15°

EDITORIALE

Tacito patto per evitare la crisi

Matteo Salvini
Ricevi gratis le news
1

“Gli italiani sono con noi”, va ripetendo Matteo Salvini, davanti alle iniziative della magistratura: e alla domanda, posta da Alberto Mattioli della ‘Stampa”, se la Lega cambierà nome per sottrarsi al sequestro dei fondi, il ministro e vicepresidente del Consiglio fa capire che lo slogan grafico “Lega. Salvini Premier” rimarrà sempre sui simboli elettorali. Il che significa l’impossibilità a che nasca un partito unico del centrodestra: ipotesi peraltro esclusa anche da Silvio Berlusconi, a sua volta inimmaginabile come candidato sprovvisto delle propria identità politica, il vessillo “Presidente Berlusconi, Forza Italia”. Eliminati questi due ipotetici incagli, resta salda l’alleanza tra il segretario leghista e Di Maio, alleanza che ha il vento dei sondaggi nelle vele: la Lega addirittura al 34 per cento (il doppio dei voti ottenuti il 4 marzo); il Movimento 5 stelle in leggero ripiegamento al 29 (voti reali al 32 per cento) e con l’emergere di chiari dissapori interni da parte dell’ala di sinistra capeggiata dal presidente della Camera Roberto Fico in aperta polemica sulla gestione-migranti di Salvini. Dunque si è creata una situazione sostanzialmente bloccata, che parrebbe escludere turbolenze tali da provocare una crisi. Salvini e Di Maio, la vera Diarchia detentrice del potere, scippato, lui consenziente, al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, procedono all’unisono: annunci forti, ripensamenti tranquillizzanti Bruxelles, retromarce non contestate dai supporter, tutti innocentisti e identificanti nelle passate gestioni politiche la genesi di ogni male ora gravante sulle spalle di questi due uomini nuovi grazie ai quali si sta attuando un positivo cambiamento. Il credito è ancora intatto, anzi complessivamente in aumento, seppur vittuale nella parte aggiuntiva: la somma del consenso Lega-M5s è al 60 per cento, con un sostanziale ribaltamento dei rapporti di forza: la Lega ha il 17 per cento di voti reali ma altrettanti potenziali in caso di elezioni. Il M5s ha il 32 per cento ma è virtualmente indebolita nel calcolo delle previsioni. Ne consegue la formazione di un tacito patto di legislatura, conveniente soprattutto a Di Maio nonché al Paese: una crisi sarebbe infatti una sciagura che comunque non potrebbe sicuramente sfociare in elezioni anticipate a breve, stanti gli impegni economici e internazionali che attendono il governo. Inoltre lo straordinario consenso che Salvini va mietendo in ogni dove pone necessariamente Di Maio nella condizione di reggitore dell’accordo. Stando ai sondaggi,infatti, eventuali elezioni anticipate metterebbero Salvini nelle condizioni di avere a disposizione i famosi due forni: quello del rinnovo dell’intesa con Di Maio, magari indebolito anche dal dissidio interno e un’eventuale diaspora guidata da Fico, comunque tale da raggiungere una sommatoria del 60 per cento; e quello del ritorno da figliol prodigo nelle braccia del Cavaliere. Forza Italia pur sicuramente in declino è però quotata intorno al 10 per cento (ora è al 17). Fratelli d’Italia sfiora il 5 per cento. Salvini balzerebbe al 33 o 34:cosicché il centrodestra potrebbe persino superare il 50 per cento, più che bastante a una nuova maggioranza. Ma non è improbabile che, preso atto della crisi del Pd e quindi della mancanza di un’alternativa praticabile, si giunga con questo assetto politico alle elezioni Europee previste nel maggio 2019: così ormai vicine da rendere pressoché impossibile andare alle urne anticipatamente. Nell’uno e nell’altro caso, potrebbe comunque verificarsi il ritorno in maggioranza di Berlusconi, ridiventato interlocutore indispensabile al tavolo politico, a capo del quale Matteo Salvini darà le carte della nuova partita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanni

    09 Settembre @ 08.36

    Speriamo che salvini piloti lo schianto del governo ben prima delle europee di maggio, occorre farlo entro fine anno. Cosi da evitare follie come il reddito di cittadinanza e la paralisi sul fronte infrastrutture e quindi una crisi economica. Non ne abbiamo certamente bisogno

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

TELEVISIONE

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare

RAI1

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare Foto

Il fascino e la voce di Paola Turci in concerto al Regio (19 novembre)

concerto

Il fascino e la voce di Paola Turci in concerto al Regio (19 novembre)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

L'ESPERTO

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

di Paolo Zani

Lealtrenotizie

Tonnellate di rifiuti non autorizzati, sequestrata area a Sorbolo

12Tg Parma

Tonnellate di rifiuti non autorizzati, sequestrata area a Sorbolo Video

2commenti

Seminario

Burioni all'Università di Parma: "Vaccinazioni, un 2018 estremamente positivo"

compiano

E' un 37enne il pedone investito e ucciso da un'auto a Sugremaro Video

CONDOMINI

Condannato l'amministratore Alberto Occhi. E spunta un altro maxi buco

5commenti

truffa

Come comportarsi quando il conto del condominio viene svuotato

Polizia stradale

"Truck and bus", (con i controlli) la sicurezza sulle strade diventa europea

traffico

Attivo definitivamente il varco ZTL2 tra borgo Giacomo Tommasini e via Nazario Sauro

1commento

Inchiesta

Lotta alla droga, che cosa fa la Polizia municipale?

13commenti

economia

Giorgia, family banker: da Compiano al set di Armando Testa

La giovane parmense, da dieci anni nella squadra di Banca Mediulanum, scelta per la nuova campagna pubblicitaria

il caso

Bollette non pagate? Pioggia di raccomandate a Berceto. Ed è scontro con Montagna 2000

Interviene Confconsumatori: "Già inviata lettera". La replica della società

ABUSO D'UFFICIO

Assunzioni nelle partecipate, Piermarioli e Vento rinviati a giudizio

gazzareporter

"Invasione o allevamento?" Il video di un lettore dal prato delle nutrie

1commento

12Tg Parma

Lucarelli: "D'Aversa sa cosa fare, dobbiamo essere ottimisti" Video

1commento

gazzareporter

Via Digione: campane di vetro o...carrozziere? - Le foto

Beduzzo

Bocconi killer, cane salvato dal padrone

IMPRESE

Laterlite acquisisce Ruregold, nuove aree di business

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

EDITORIALE

Per Salvini i Cinque stelle si dimenticano il giustizialismo

di Vittorio Testa

1commento

ITALIA/MONDO

moda

Addio al "Kaiser" della moda - Lagerfeld e le sue muse, le foto

cassino

Omicidio di Serena Mollicone, gli investigatori: "Uccisa da Mottola"

SPORT

il caso

"Frasi sessiste", le scuse non bastano: la Rai sospende Collovati

12Tg Parma

Parma, oggi la ripresa. Malmesi: "obiettivo sempre stato la salvezza" Video

SOCIETA'

astronomia

E' il giorno della Superluna più grande dell'anno: pronti a fotografare?

scuola

Maturità, online gli esempi della prima prova di italiano

MOTORI

MOTORI

Nuova Ford Focus ST

ANTEPRIMA

DS3 Crossback: il Suv di lusso si fa compatto