19°

EDITORIALE

Lo scontento del Nord non allarma Salvini

Matteo Salvini
Ricevi gratis le news
0

I malumori del Nord leghista avverso al reddito di cittadinanza non sembrano per ora minimamente scalfire il consenso a quel governo Conte che sarebbe più esatto definire governo a diarchia Salvini-Di Maio. Né hanno intaccato la popolarità del leader M5S il sarcasmo e le battute piovute sulla di lui dichiarazione dai toni messianici di profeta filantropo: «Con la prossima manovra economica il governo avrà abolito la povertà». Una mossa, questa del reddito di cittadinanza, a debito sicuro per le casse dello Stato ma, secondo Di Maio, via via recuperabile mediante una crescita economica ben più forte del previsto. Sta di fatto che la sbandieratura di dati da parte del ministro e vicepremier ha suscitato grande impressione: la promessa di 10 miliardi a favore dei 5 milioni e rotti di connazionali che vivono in povertà assoluta accende un senso di solidarietà che i governi a guida Pd non avevano saputo suscitare. Davanti a questa misura considerata dal Nord trainante e imprenditore un’autentica regalìa clientelare al Sud improduttivo, Salvini, colui dal quale molti speravano uno stop al collega pentastellato, si è limitato a un’ironia di maniera, innocua («Io vorrei abolire anche il cattivo tempo e i pareggi del Milan») tutto preso poi dal disinnescare il panico da “spread” («Me lo mangio a colazione») il cui record d’impennata risalente ai tempi dell’ultimo governo Berlusconi (574 punti il 9 novembre 2011) fa sembrare le cifre odierne meno minacciose. Certo il panorama è denso di malumori, di ansie, di polemiche: ma i Diarchi tirano dritto, replicano a muso duro ai richiami di Bruxelles, Salvini con una sprezzante locuzione di sciagurata memoria: «Me ne frego»; Di Maio inneggiando all’intoccabilità della «finanziaria del popolo» che la vincerà sugli stolidi avvertimenti dei big europei prodighi di vaticini infausti sulla tenuta dell’euro e della stessa Unione europea cinta dall’assedio delle forze sovraniste che nelle elezioni del prossimo maggio potrebbero coalizzarsi in una nuova maggioranza, sovvertitrice dell’attuale assetto politico, con un Partito popolare europeo (nel quale c’è già Orbàn, l’antieuro) alleato della Lega di Salvini. Elezioni europee che avranno una valenza decisiva anche e soprattutto per la politica interna: misurando il consenso che non muterà ovviamente i rapporti di forza in Parlamento ma deciderà il futuro di questa stagione in cui la politica è quasi un gioco virtuale basato sui sondaggi. L’ultimissimo (per La Sette) vede sempre Salvini in prima posizione con il 32,2 per cento, Di Maio al 29,8; il Pd al 15,7 e Forza Italia all’8 per cento. Il Nord mugugna? Niente paura: Salvini sta sfondando anche al Sud. Ieri in visita a Napoli, in molti, dimentichi delle antiche polemiche, gli hanno gridato «Matteo salvaci tu». I Diarchi alleati hanno virtualmente superato il 60 per cento. Chi li ferma più?
vittorio.testa@comesermail.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

2commenti

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco: siamo spaventati"

attentati

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco. Siamo spaventati"

incidente

Ciclista61enne a terra a Pilastro: è in gravi condizioni

a passeggio

Pasqua in città: foto-cronaca di una giornata tra arte e relax

a Sanguigna

Paura per un ciclista caduto: trasportato al Maggiore dall'elisoccorso

il messaggio

Il Vescovo Solmi: "Le croci di tanti sono le nostre: che sia una Pasqua collettiva"

solidarietà

Parma fa squadra e vince: cena per 1500 a San Patrignano Foto

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

4commenti

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

1commento

INIZIATIVA

Balli, market e food truck: com'è vintage la Ghiaia Le foto

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

gazzareporter

Se il parco Ferrari diventa orinatoio per tifosi maleducati Foto

2commenti

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La battaglia di Greta contro la nostra folle idea di sviluppo

di Vittorio Testa

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

polemica

Salvini e la foto col mitra postata dal braccio destro: "Vogliono fermarci ma noi siamo armati"

Sri Lanka

Tra i morti anche la chef star della tv e la figlia: il selfie prima dell'esplosione

SPORT

sport

Tennis, Fognini nella storia: vince il torneo di Montecarlo

baseball

Il Parma Clima fa il bis: 2-7 a Godo

SOCIETA'

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

1commento

VELLUTO ROSSO

I concerti di Pasqua, aspettando Mogol e il "Requiem"

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano