-0°

lista civica

"Cambiamo musica": Contini detta il suo spartito

"Cambiamo musica": Contini detta il suo spartito
Ricevi gratis le news
0

E’ stato il senatore Giacomo Stucchi presidente del Copasir (Comitato Parlamentare sicurezza della Repubblica) a tenere «a battesimo», in piazza Verdi a Busseto, la presentazione ufficiale della lista civica «Cambiamo musica», guidata dal candidato sindaco Giancarlo Contini.
«Sono onorato – ha esordito - di presentare ai bussetani il sindaco e la squadra che, sono certo, guideranno per i prossimi cinque anni l’amministrazione comunale di Busseto con il sostegno convinto di Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega Nord». Il senatore Stucchi ha quindi spiegato come la sicurezza sia uno dei temi principali della campagna elettorale visto il dilagare della microcriminalità cui il governo di sinistra «non sta ponendo rimedio per non parlare di comuni vicini sciolti per mafia e del rischio terrorismo». E’ Stata poi la volta di Giancarlo Contini che ha spiegato come la sua lista abbia l’ambizione non solo di «cambiare musica», ma anche «spartito e orchestra», a Busseto.
«Noi siamo uniti e coesi – ha spiegato - ma altrettanto non si può dire della giunta uscente di sinistra e del Pd di cui entrambe le liste sono emanazione. Proprio la presenza di queste due liste certifica il fallimento complessivo di questa giunta che, fra poche luci e molte ombre, ha condannato la città di Busseto a cinque anni di immobilismo. Basta guardarsi intorno e parlare con i bussetani – ha proseguito - per vedere non una città viva ma una città morta, nonostante sia il paese natale di Giuseppe Verdi siamo fuori dai grandi circuiti turistici, i negozi faticano ad andare avanti, chiudono e non riaprono, per non parlare della strade ridotte a un colabrodo, con la asfaltature dell’ultimo secondo ai soli fini elettorali. Sicurezza, cultura e turismo sono i pilastri su cui poggia il programma di Cambiamo musica. In termini di sicurezza - ha continuato Contini - il primo passo sarà una riorganizzazione della polizia municipale, aumentando la presenza degli stessi sul territorio, delegando le funzioni amministrative ad altri uffici comunali e riportando a sei il numero degli agenti a Busseto, ora ridotti a 3 dalla politica dissennata e fallimentare della Unione Terre Verdiane».
Su cultura e turismo Contini ha spiegato: «Sembrerà anche banale continuare a ripeterlo, ma la cultura e il turismo sono il volano da cui Busseto può ripartire. Dobbiamo valorizzare il nostro patrimonio artistico e culturale: Giuseppe Verdi, tutti i luoghi verdiani, i musei, Giovannino Guareschi e la nostra biblioteca, dotata di un patrimonio librario di primissimo livello per non parlare degli edifici pubblici e del circuito delle mura, favorendo anche con idonee iniziative il recupero e il riutilizzo del patrimonio abitativo del centro storico. Per rendere Busseto viva non bastano i pochi eventi che si fanno ora. Serve un nutrito calendario di iniziative da promuovere utilizzando tutte le associazioni e i mezzi di comunicazione a disposizione e contattando tutti gli operatori turistici. Parallelamente dobbiamo potenziare il ruolo di Busseto nel Festival Verdi e incentivare le aperture di nuove strutture ricettive». Contini ha quindi toccato tutti gli altri punti del programma segnalando che per una Busseto giusta occorre il rispetto delle regole da parte di tutti, bussetani e non, investendo sul futuro puntando sulla scuola e sui giovani. Per questo scuole e impianti sportivi saranno oggetto di investimenti e di ammodernamento. Ha infine concluso presentando la squadra dei candidati e promettendo che «saremo un’amministrazione trasparente e aperta ai suggerimenti e ai contributi di tutti i cittadini perché saremo al loro servizio e non al servizio degli interessi dei soliti noti».

SPECIALE ELEZIONI: leggi tutte le news del tuo Comune

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'espressività della danza "catturata" in 25 scatti: mostra a Bibbiano

FOTOGRAFIA

L'espressività della danza "catturata" in 25 scatti: mostra a Bibbiano Foto Video

Marco eliminato, allievi Amici occupano la scuola

Foto da Instagram di Marco Alimenti

televisione

Marco eliminato dal professore di ballo: gli allievi di Amici occupano la scuola

Nadia Toffa, torno alle Iene con i miei capelli

TELEVISIONE

Nadia Toffa torna stasera alle Iene Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il CineFilo

CINEMA

Da Maria Stuarda al film-realtà "Mia e il leone bianco": i consigli del Cinefilo Video

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

Ciclista caduto a Cabriolo: sul posto anche l'elicottero del 118

FIDENZA

Cabriolo: ferito un ciclista caduto in via Ponte Nuovo Video

L'uomo ha riportato ferite di media gravità

APPELLO

Massacro di Natale, i giudici: «Alessio senza pietà, ma subalterno al padre ed educato al cinismo e alla violenza»

WEEKEND

Benedizioni degli animali, escursioni e falò: l'agenda della domenica

FELINO

Auto fuori strada a Poggio Sant'Ilario: gravi due ragazze

Soragna

Buttano i rifiuti in tangenziale ma il sindaco li fa multare

2commenti

san leonardo

Auto in fiamme in via Milano La spaventosa sequenza video

FIDENZA

Chiusi fuori casa dai ladri

1commento

FIDENZA

È morto il professor Rossini

VIDEOSORVEGLIANZA

Il vicesindaco Bosi: «Palasport a rischio furti. Interverremo»

PARMA

Donati al Senegal i vecchi arredi della Scuola per l'Europa Video

COMUNE

Domenica ecologica: niente veicoli inquinanti entro l'anello delle tangenziali fino alle 18,30

COLLECCHIO

Addio a «Gigetto», casaro appassionato di moto

1commento

Intervista

Raphael Gualazzi: «A Parma torno sempre volentieri»

QUATTRO CASTELLA

"Il fantasma protegge il castello": il Bianello fra suggestione, storia e turismo Video-intervista

Sono tante le storie legate al maniero matildico. Parla l'assessore alla Cultura Danilo Morini

1commento

12 tg parma

A Parma il fenomeno "Momo": allarme sui cellulari dei giovanissimi Video

SAN POLO D'ENZA

Vende un cellulare online ma è una truffa: denunciato 49enne

Denunciato un 49enne di Napoli. La vittima del raggiro è un 35enne di San Polo d'Enza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Cesare Battisti e il peccatore che vive in noi

di Michele Brambilla

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

BERGAMO

Donna carbonizzata: l'ex amante del marito confessa l'omicidio

Salento

Famiglia schiava del web: chiusi in casa per 2 anni e mezzo

SPORT

Cortina

Vonn, annuncio choc: "Finisce qui". Quell'abbraccio con la Goggia che commuove Foto

tennis

Federer eliminato da Tsitsipas in Australia

SOCIETA'

vicini-nemici

La lite Williams-Page continua con i decibel dei Black Sabbath (Per dispetto)

CULTURA

Matera 2019: festa nei quartieri nella giornata inaugurale dell'anno Capitale europea della cultura Foto

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai